Non gridate più

Mali, attacco jihadista a hotel di Bamako: “Almeno 27 morti. Ostaggi tutti liberi”

Cardi

Non gridate più

Cessate di uccidere i morti

Non gridate più, non gridate
Se  li volete ancora udire,
Se  sperate di non perire

Hanno l’impercettibile sussurro,

Non fanno più rumore
Del crescere dell’erba,
Lieta dove non passa l’uomo.

Giuseppe Ungaretti

Red Rain

Red rain is coming down
Red rain
Red rain is pouring down
Pouring down all over me

I am standing up at the water’s edge in my dream
I cannot make a single sound as you scream
It can’t be that cold, the ground is still warm to touch
Hey, we touch
This place is so quiet, sensing that storm

Red rain is coming down
Red rain

. . . . . .

Resistere resistere resistere

Ero in macchina e ho risentito questa canzone sembra confezionata per l’oggi, del doman non v’è certezza.
E’ una canzone scritta nel 1987, come dire? il testo attualissimo di disperazione (voce di Peter Gabriel) e di speranza (voce di Kate Bush).

Dai quotidiani di oggi, sabato 31 maggio 2014

– Scuola, l’allarme del Censis: migliaia a rischio
intonaci che crollano, amianto, norme violate

– Esodo senza fine verso le coste della Sicilia
soccorsi quasi tremila migranti

– Lavoro, per la Cgil oltre nove milioni
in “sofferenza e disagio occupazionale”
Rispetto a inizio crisi un balzo del 57%

E mentre a Roma si è scatenato il diluvio, come previsto questa volta in perfetto orario, e mi dispiaccio per quei 5 milioni e 800 mila ‘vacanzieri al mare… a tutti quelli che restano e si sentono un po’, o molto’ spaesati, offro questa canzone e magari con il consiglio di risentirla e ripetere come un mantra :

“Non arrenderti, perché hai amici,
Non arrenderti non sei l’unico
Non arrenderti non c’è nessuna ragione di vergognarsi”