Se stasera sono qui

.

…al Parco della musica, di Roma naturalmente e al chiuso!,  è perchè mi piace Jack Savorelli, questo giovane cantante dalla voce vellutata al punto giusto,  rassicurante,  origini anglo-italiane,  padre genovese e nonno partigiano che partecipò alla liberazione di Genova dai tedeschi.
Artista  talentuoso considerando che fino a 16 anni non aveva mai toccato la chitarra che ora padroneggia con stile – classe 1983 – a febbraio 2015 pubblica il suo quarto  album, Written in scars, anticipato dal singolo Home.
The Dirty Romantics, la sua band. Romantico e dissacrante.

Troppo scarna la presentazione? Piove, fa freddo potrei essere colta da raptus e dedicarvi O Holy Night magari nella versione di Mariah Carey.

.