Festival sia !

Amadeus conduttore del   Festival di Sanremo dichiara :

«L’ho scelta per la bellezza, ma anche per la capacità di stare accanto a un grande uomo, stando un passo indietro»

Oggi come oggi la mia naturale condanna  a questo cliché (bellezza/subalternità  all’uomo leader)  suona  abbastanza sorpassata perché  – penso me ne vogliate dare atto – molte professioniste dello spettacolo giovani e meno giovani,  ovunque si trovino, le isole Fiji  o il terrazzino di casa loro. giocano (quasi) sempre la stessa carta ma se la carta è vincente per loro che c’entro io!?

Sexy women

( Ho rimosso la foto perché lo scatto della fidanzata di Ronaldo, era un po’… troppo artistica!

Il primo Festival di Sanremo si svolse al Salone delle feste del Casinò di Sanremo dal 29 al 31 gennaio 1951 alle ore 22.
Vinse la cantante Nilla Pizzi con la canzone. Grazie dei fiori.

39 thoughts on “Festival sia !

  1. giomag59 ha detto:

    Ah, ah, sei stata contagiata anche tu allora! Il virus dell’Ariston ha colpito. Hai notato che oggi persino per fare lo scrittore/scrittrice devi essere bello? È la dittatura dei Belloni. Di chi è quel costumino, della Giorgina? Ti confesso Shera che a me hanno fatto più effetto i titoloni sulle ricercatrici dello Spallanzani: “isolato Coronavirus da tre ricercatrici”! Come a dire: avete visto, un miliardo di cinesi non hanno combinato niente e noi nientemeno che con tre donne abbiamo trovato il virus! Comunque Shera io sostengo da sempre che le peggiori nemiche delle donne sono le donne stesse, e ne ho prove ogni giorno ed a tutti i livelli: ma santo cielo, siete di più, siete più brave, ma quando vi deciderete a mettervi d’accordo e scalzarci da tutti i posti di potere? Io non vedo l’ora!

    • sherazade ha detto:

      A proposito di donne ti suggerisco e si trova facilmente su YouTube il documentario il corpo delle donne. Di Lorella Zanardo Credo ti interesserà molto.
      Quanto alle 3 ricercatrici :
      Siamo donne siamo italiane Siamo ricercatrici. senza contratto Ma abbiamo isolato il virusCorona ” ( riferimento Giorgia Meloni)
      quello che mi ha Indignato è sapere che sono senza contratto … è che nonostante tutto Come ha detto anche la nostra? Virologa Ilaria Capua espatriata all’università di Boston l’Italia è un’eccellenza nel mondo e i fondi per la ricerca dovrebbero essere al livello dei suoi ricercatori. Nemo profeta…
      Ciau!

  2. gaberricci ha detto:

    Il vero problema è che esiste un ruolo riservato alle donne per coprire il quale bisogna essere belle. Come a dire che la donna è un soprammobile.

    • sherazade ha detto:

      Esatto! Ma due bei levrieri afgani no!?
      Caro Gaber
      ome si dice a Roma “l’ho buttata in caciara” perché sono sempre più sconsolata per come le giovani donne, ovvero la maggioranza di loro, a dispetto del meetoo (sul quale sono molto scettica: 6 mesi sono pochi ma 20/30anni eccessivi ) cpntinua ad usare il proprio corpo per ottenere consenso, nella migliore delle ipootesi e che questo abuso del proprio corpo arrivi da donne già di ‘successo’ autorizza molte a emularle spogliandosi in atteggiamenti- dico una cosa bruttissima – che ho riscontrato in Sally nel periodo dell’accoppiamento.
      Sono cambiati i tempi. Forse queste esposizione sono fatte ad hoc per ottenere…ottenere cosa!?
      Gaber Sono ancora abbastanza giovane e abbastanza vecchia Per essermi formata ad altri esempi.
      E qui mi taccio. Un caro abbraccio.

      Ps computer rotto. Npn rileggo sul cellulare.

    • sherazade ha detto:

      Adesso per esempio Sto ascoltando una intervista a Lidia Menapace, può essere che tu non la conosca: ecco un mio riferimento.

  3. Marco ha detto:

    Se fosse per me vista la foto starei io volentieri un passo indietro 😀

    • sherazade ha detto:

      Caro Marco, hai detto quello che io non ho detto.
      Se questo è l’andazzo.. così andrebbe fatto.
      A me ad esempio piacerebbe anche stare un passo indietro con un bel muscoloso tonico – bip – maschile 😋

  4. fulvialuna1 ha detto:

    Non vedo Sanremo e ancor meno tutto quello che ci ruota attorno, lato B compreso. 😀

  5. Laura ha detto:

    Ben detto Shera, :*

  6. maxilpoeta ha detto:

    io ne ho visto una parte, anche perché voglio dedicare un po’ di spazio ai blog come vedi, e visto che all’alba mi alzo presto cerco di conciliare il tutto. Lo spettacolo è più o meno quello degli scorsi anni, cambia la scenografia, quest’anno cantano anche in piazza con collegamenti esterni, hanno voluto estendere il festival a Sanremo in genere, però direi che a livello di musica non ho sentito brani da rimanere a bocca aperta. Ma ripeto ne ho visto solo 3 ore, domani ci saranno gli altri 12 in gara. A livello di donne, l’eleganza era persino esagerata, sembrava una sfilata di moda più che un festival.
    E del look di Achille Lauro ne vogliamo parlare! Imbarazzante è il termine che mi viene in mente per primo, sarà che ormai sono di un’altra generazione….

    • sherazade ha detto:

      Grazie di questo tuo resoconto. Una amica mia ha telefonato apposta per dirmi inorridita dell’abbigliamento, ovvero delle nudità di Achille Lauro, sicuramente domani lo vedrò su vari siti.
      Del festival dell’anno scorso ricordo la canzone Soldi e devo dire aveva il vantaggio di essere orecchiabile, ma il testo era davvero orrido primordiale.
      buonanotte con abbraccio ❣

  7. Giuliana ha detto:

    Io non lo vedo, così non posso parlarne male 😁

  8. Rebecca Antolini ha detto:

    Non vedo Sanremo da almeno 15 anni, non posso dire niente .. abbi una buona giornata cara Shera ♥

  9. maria cavallaro ha detto:

    ciao cara, io tra una pennichella e l’altra ho visto un po del contenitore, le canzoni non le ho viste, c’erano? belle le donne a conferma del fatto che se non sei bella non vai da nessuna parte, mentre gli uomini invece se hanno cervello vanno avanti anche con un brutto naso e senza capelli, Fiorello in penombra ha resistito fino all’ultimo senza strafare, ha ricoperto il suo ruolo di amico del conduttore con grande signorilità, i Carrisi ingombranti e un po patetici con la canzone simpatica e un pò retrò di Malgioglio che ha ostentato il suo look da prima donna, un dejà vue che il nostro autore indossa in ogni occasione anche un po’ a sproposito , ma non impressiona nessuno. Come voto darei un sette, anche per premiare la scenografia avveniristica di Gaetano Castelli che nonostante l’età, resta al passo con le moderne tecnologie e nasconde dietro le sue luci le manchevolezze di un festival settantenne che presenta tutte le sue rughe.

    • sherazade ha detto:

      Cara Maria grazie della tua scuposola e dettagliata descrizione e mi sembra che tutto possa racchiudere nel finale arguto sui settant’anni che si sentono tutti.

      Bello leggerti scusa la mia latitanza ❣🌷

  10. kowkla123 ha detto:

    sag mir mal, kann man das Winter nennen, Klaus?

  11. lauraluna ha detto:

    Ma non si dice da secoli che ” Dietro un grande uomo c’è sempre una grande donna” ? Accontentati quindi, non è poi che Amadeus abbia detto qualcosa di così scandaloso.
    Ovviamente è solo una considerazione.
    Nulla è cambiato.
    Io sto solo aspettando l’esibizione di Paolo Janacci, ho adorato Enzo e di riflesso spero che il figlio non mi deluda.
    Anzi sono sicura che non lo farà.
    Il resto lo lascio a chi ha il coraggio di trascorrere ore alla tv.
    Un abbraccio, mia cara Shera. ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...