Una giornata al mare

Si parte. La calura romana e micidiale!
20190619_163039

L’ingorgo sul raccordo non è una novità ma per fortuna il tragitto è breve anche se spiaggia e mare non sono effettivamente da sogno Tuttavia La battigia ancora intatta e la spiaggia non ancora invasa sono piacevoli..
20190619_101813

Il pomeriggio si conclude presto per timore di scottature con una visita alla pescheria perché avevo in mente una saporita impepata di cozze per cena
20190619_203201

Un piatto difficile da mangiare senza sporcarsi le mani e senza tovagliolo appoggiato sul petto ma una ricetta facile da preparare, veloce, economica e gustosa. Due le accortezze: scegliere cozze freschissime e pulirle accuratamente. In pentola, rigorosamente in ordine di apparizione, ecco i protagonisti: olio, aglio, cozze, vino bianco, pepe o peperoncino , pomodorini e prezzemolo a piacimento. Senza dimenticare le fette di pane abbrustolito da “pucciare” nel sughetto!

In una padella dai bordi alti fare soffriggere 2 Spicchi di aglio con un peperoncino dico io- quando l’aglio è ben colorito aggiungere una spruzzata di vino a seguire le cozze e sopra i pomodorini sminuzzati in buona quantità;
fare cuocere a fuoco alto fintanto che le cozze saranno schiuse poi abbassate il fuoco lasciandole insaporire ancora almeno 5 minuti.
Assolutamente non aggiungete sale perché basterà quello dell’acqua di mare che rilasceranno le cozze.
Mettete in ogni piatto fondo una fetta di pane casereccio abbrustolita e chi lo gradisce una strofinatina aggiuntiva di aglio, prezzemolo fresco e profumato il tocco finale!
Il vino bianco come potrebbe essere Fiano di Avellino o un Vermentino ben freddo completeranno il tutto…
Pazienza per gli astemi!

Quale canzone Potrebbe venirmi in mente se non quella che ha dato il titolo al post cantata però da Daniele Silvestri che le dà un tocco di maggiore leggerezza, senza che me ne voglia il maestro Paolo Conte.

Guardiamoci negli occhi discorriamo di quello che ci piace e poi e poi prima di lasciarci…

Teniamoci strettistretti Anzi strettissimi 🌹

Annunci

61 thoughts on “Una giornata al mare

  1. Claudio Capriolo ha detto:

    Non astemi né vegetariani.
    (Beninteso, a me le moules piacciono molto.)

    • sherazade ha detto:

      Sono sempre più combattuta umanamente al discorso del mangiare carne però nel caso dei molluschi…
      Benvenuto allora Ormai aspettiamo questa sera per replicare🥂🥂

  2. cucinaincontroluce ha detto:

    Mamma mia che bontà… con un bel calice di vino bianco freschissimo! Ci sta tutto dopo una giornata di mare…

  3. tramedipensieri ha detto:

    Che buonoooooo 😀
    L’adoro: bravissima Shera!

    viva l’estate 🙂

  4. kowkla123 ha detto:

    ich wünsche schönen Urlaub, meine Werte beim Check waren soweit ok, wünsche dir einen angenehmen Tag, Klaus

  5. Massi Tosto ha detto:

    Vergogna e noi che il mare non lo abbiamo ???? 😂😘😂😘

  6. eu51 ha detto:

    BOM GORNO UMA FELIZ QUINTA FEIRA

  7. lapamm ha detto:

    Potrei mangiarne da oggi a infinito … meraviglia! 😋😋😋 Buon mare 😘

  8. giomag59 ha detto:

    Buona vacanza e… buon appetito!

  9. bernard25 ha detto:

    Coucou toi, mon Ami, Amie SHERA

    Je viens déposer
    Le soleil dans ton coeur
    Ma douceur dans ton âme
    Un ciel étoilé dans ton regard

    Lorsque ton coeur
    Parlera à mon coeur
    Nos âmes brûleront ,d’une douce chaleur

    Lorsque je viens te rendre visite
    Il me semble que je prends ta main
    Afin d’être unis d’une grande amitié Céleste
    Agréable journée ou soirée belle semaine
    Gros bisous Bernard

  10. Evaporata ha detto:

    Una giornata “dome si deve”. 😉

  11. Evaporata ha detto:

    “come si deve”…

  12. Georges 2679 ha detto:

    Bonne fin de journée et excellente soirée. Bisous

  13. Laura ha detto:

    Che meraviglia, mare, sole, cozze, che vuoi di piu’, bacioni Shera bella, buona notte, ❤

  14. maxilpoeta ha detto:

    io amo molto di più la montagna, per noi che il mare lo viviamo tutto l’anno, cambiare aria non può che essere un toccasana meraviglioso. Nei prossimi giorni andrò giusto un paio di giorni in montagna, vedrete le anteprime nel mio blog…😉
    Buona giornata 😉

  15. Lothrandir ha detto:

    Ricetta semplice e gustosa. E bella canzone. Felice estate, Shera.

  16. Mr Loto ha detto:

    Una splendida giornata, direi! 😉

  17. giovanna ha detto:

    Il caldo di oggi non invoglia ad uscire di casa nemmeno per andare a mare, ma se mi offri un piatto di cozze volo da te!
    Gio

    • sherazade ha detto:

      Quando questa mattina è suonata la sveglia alle 7 perché avevo deciso di andare al mare presto Ho visto il cielo nero è pieno di pioggia ed ho tirato un sospiro di sollievo che ora mi resta in gola perché tutto è mutato in una cappa pesante e umida di 34 gradi…
      Le cozze ci sono e sono in abbondanza sarai d’accordo che il peperoncino allevia il sudore perché in vita a bere un goccetto di più…. con calma aspetta il fresco!!!
      sherassailamrntosa

  18. Harley ha detto:

    Io mi tengo stretto un buon piatto di cozze… 😀

  19. wolfghost ha detto:

    ahah 😀 Sicuramente l’impepata di cozze sarà ottima ma… te la lascio (sono vegetariano). In genere preferiamo torrenti e laghetti al mare, pur avendolo a 10 minuti a piedi da dove abitiamo: Il motivo sono i cani, lì possono venire anche loro 🙂 E comunque è più fresco, c’è poca gente… Pero’, da buon ligure, qualche giornata al mare, o almeno qualche ora, me la faro’ presto anche io 😉
    http://www.wolfghost.com

    • sherazade ha detto:

      Attrezzo molto il tuo essere vegetariano Io purtroppo non lo sono in modo continuativo ma mi limito a molta poca carne. No ho mai mangiato una aragosta rifiutando mi il supplizio della morte in acqua bollente e pure per le povere cozze stupidamente sorvolo.
      Io sono piemontese E tuttavia il mare è il mio habitat naturale quando tutti sono esausti io mi sento invece in pace col mondo.
      sherabbraccicariatuttiVoi

      • wolfghost ha detto:

        Si, il problema sono le spiagge stracolme e chiassose. Soprattutto il rischio, mentre sei lì che ti rosoli al sole mezzo addormentato, che ti arrivi una pallonata in faccia (con gli occhiali su) o ti calpesti un bambino (nel migliore dei casi…) 😀

        • sherazade ha detto:

          Non vado mai in quel tipo di spiagge anche in Italia ci sono luoghi molto appartati dove si può godere il mare senza pallonate e senza musica ‘a palla’!
          qui caldissimoooo aiutoooo

  20. Buonasera, mi è sembrato di entrare a casa di un’amica sarà che ho parenti a Roma bellissimo tuo figlio ho srotolato quasi tutto il blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...