Desperate House Wife ?

Ho imparato a scrivere i miei racconti mentre facevo la casalinga. E da lì in poi non mi sono mai fermata.
(Alice Munro, Premio Nobel)
Purtroppo non sarà il caso mio!

Buongiorno!

La colazione, la mia colazione, è un momento di pace, lo è sempre stata anche quando anziché mettere la sveglia alle 7:30 l’inverno quando è ancora buio e il mio piccolino si svegliava sempre mugolando la giornata cominciava mezz’ ora prima con una buona colazione consumata con calma.

Adesso c’è lei il parco la passeggiata i giochi le conversazioni scambiate allegramente ma a volte con qualche imprevisto perché i cani come i bambini giocano e litigano e a volte si fanno male…

20140502_113112

Ecco! Vi sto aspettando e per voi ho in serbo una cenetta leggera che spero vi piacerà.

selfportrait

Polpette con mele al curry (4 persone)
300gr macinato (io mescolo manzo e maiale)
1 mela grossa o 2 piccole
2 tuorli d’uovo
1/2 bicchiere di vino bianco o aceto balsamico allungato, pangrattato (o farina 00)

Preparazione
Sbucciare la mela e tritarla finemente in una terrina unendo la carne, i tuorli, un cucchiaio di curry, un pizzico di sale e se l’impasto vi sembra un po’ lento anche un cucchiaio di pangrattato.
Formate delle piccole polpette rotonde infarinatele, mettetele in una padella antiaderente con un filo d’olio. Quando saranno dorate bagnatele con il vino o il ½ bicchiere di aceto balsamico (meglio a mio avviso), coprite e fare cuocere a fuoco molto basso x almeno 15 minuti.

Servite le polpettine ben calde con il loro sughetto sopra un lettuccio di riso cotto se vi piace con l’aggiunta di una manciata di piselli freschi.

Le ricette inventate (la mia prende spunto dagli ingredienti del pollo al curry) spesso sono semplici e gustose. A voi l’ardua sentenza!

Buona settimana a tutti voi mentre ci teniamo strettistretti Anzi strettissimi ❤🍷🍷🍷🍷🍷

Annunci

63 thoughts on “Desperate House Wife ?

  1. il barman del club ha detto:

    Ba bene, assaggeremo (!!!)
    Poi, tanto per essere solidale, anche a me piace fare una colazione con calma, in modo da iniziare la giornata con la dovuta base di serenità, e non come fammi certi miei colleghi di lavoro, i quali si svegliano di corsa, si lavano in qualche modo, non fanno colazione, si gettano in auto e poi un veloce caffè arrivati in azienda. Giusto per dormire mezz’ora di più. Ma come si fa, dico io… (?) E’ così bello godersi le tue pietanze preferita sognando un mondo migliore 🙂

    • sherazade ha detto:

      Come si fa diciamo noi
      caro barman
      Ma come faresti tu soprattutto da quel tuo bel terrazzo Fiorito a partire dalla prima prima primavera!
      sherallegramenteincosciente

  2. Georges 2679 ha detto:

    Je te souhaite une excellente journée ainsi qu’une agréable semaine. Câlins à Sally. Bisous

  3. House of Heart ha detto:

    Shine on indeed, you are a gem! xo

  4. Lothrandir ha detto:

    È bello fare colazione, con quel compagno. La ricetta è molto buona. Saluti e buona settimana, piena di buoni sapori 😀

  5. Laura ha detto:

    La colazione con calma, troppo bello, la ricetta e’ ottima, bravissima, la provero’, bacini tesoro, anche a Sally, ❤

  6. coffee with flower new to me

  7. maxilpoeta ha detto:

    non sono bravo in cucina, in compenso la tua cenetta mi ha fatto venire l’acquolina in bocca 😉
    Un caro abbraccio, buona giornata, grazie del commento da me 😉

  8. kowkla123 ha detto:

    lasse es dir gut gehen und passe auf dich auf, Klaus

  9. crimson74 ha detto:

    Si fa presto a dire ‘mela’… che tipo? 😀

  10. Paola Bortolani ha detto:

    In teoria ti seguo, in pratica vedo ora questo post. Grazie per la Munro e per Gilmour

  11. Sarino ha detto:

    bella ricetta e brano stupendo ! Ciao

  12. allenrizzi ha detto:

    Qui c’è sempre qualcosa di nuovo da godersi. Grazie!

  13. giovanna ha detto:

    Penso siano già finite, sono arrivata troppo tardi, adoro il curry e tutte le spezie.
    Abbraccio

  14. gaberricci ha detto:

    Anche questa la proverò! E ancora complimenti per i gusti musicali :-).

    • sherazade ha detto:

      Gaber x i momenti frettolosi vale anche la versione polpettone.
      come mi pare di avere già detto la musica non è più quella di una volta Salvo rare eccezioni Comunque anche loro Un po’ lontane nel tempo.
      buona giornata. Sole a Roma.

  15. tramedipensieri ha detto:

    Ma è pronto?? Arrivooooooo

  16. lapamm ha detto:

    Caffè in pace e silenzio al mattino presto: un angolo di paradiso!
    Che bello il tuo Blog 🙂

  17. fauquetmichel ha detto:

    Un bon petit déjeuner est très réconfortant .
    Amitié à vous
    Michel

  18. lauraluna ha detto:

    E allora proviamo questa ricetta, io amo le polpette ma non avrei mai pensato di coniugarle con le mele.
    Andrò sul sicuro gustandole con la canzone che hai proposto , così se non mi piaceranno almeno mi consolerò con i Plink Floyd.
    Ciao carisima Shera, un caloroso abbraccio.

    • sherazade ha detto:

      cara Lauraluna i nosyri Pink saranno sempre per chi se ne intende sinonimo di garanzia le polpettine alla mela fidati se le mele sono quelle un po’ asprigne avranno un sapore delizioso : del resto il pollo al curry si cucina – per 6/7 etti di carne – con un ‘soffritto’ di due cipolle e due mele!
      Un caloroso abbraccio ricambiato a 26 gradi adesso.

      sherabuonissimoWE 💙🌹🍷🍷

  19. Mr.Loto ha detto:

    Verrei volentieri a cena ma non mangio carne…. però mi basta un piatto di pasta all’olio! 😉

  20. Herzkoma ha detto:

    Pinke Floyde iste die beste Groupe, die iche abe je gehörte .. Verzeihe, aber meine Italienische iste nichte so gute .. ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...