(cado) come la pioggia

… che cade per alleviare il dolore

Ecco. Tra gli amici qualcuno mi ha chiesto preoccupato se vi fosse ragione al mio stand-by considerando che il  blog  raramente resta silente.  

Allora vi regalo l’ascolto di questa canzone dai toni e dalle immagini morbide  un testo suadente che c’entra solo di sguincio con me eppure queste onde scintillanti senza essere delineate,  il fiore che cade in acqua fluttuando,  quella mano aperta che cerca la superficie annaspando . . .

Buona domenica a tutti voi.Teniamoci strettistretti.

Ci penserà il cielo a metterci una croce –

foto sherazade

Annunci

49 thoughts on “(cado) come la pioggia

  1. Laura ha detto:

    Bacioni Shera cara, buonanotte e buona domenica, ti abbraccio forte forte, tante coccole a Sally, ❤

  2. Enri1968 ha detto:

    Buona domenica! Ciao!

  3. giovanna ha detto:

    Buona domenica anche a te carissima.

  4. Primula ha detto:

    Un abbraccio grande grande Shera. Il sole tornerà a splendere… ❤😘🤗

  5. Mariantonietta ha detto:

    Anche a me scrivono chiedendomi come mai non pubblico più tutti i giorni come prima. Cosa rispondere? La vera vita è nella realtà, il blog si piazza nei “frattempi”. Buona domenica 🙂

  6. Furtivamente ha detto:

    Dopo qualche tempo, ci si affeziona ai blog, alle persone che stanno dietro a un blog, al loro modo di pensare, di vivere, di sentire le cose ..Ecco perchè qualche volta sentiamo il vuoto !

    A presto !
    Ciao.

  7. Rebecca Antolini ha detto:

    Anche a te una buona domenica… cara Shera 🌻 tante carezze alla piccola Sally 🐕

  8. crimson74 ha detto:

    Buona domenica… abbraccio.

  9. Georges 2679 ha detto:

    Bon dimanche Schera et à bientôt . Bisous

  10. rodixidor ha detto:

    Buona domenica 🙂

  11. kowkla123 ha detto:

    was für eine tolle Aufnahme, schönen Sonntag und guten Start in die neue Woche

  12. lamelasbacata ha detto:

    Anche la tua assenza sa essere una delicata presenza. Grazie mia cara, per i fiori che mi lasci, per le foto che mi strappano un sorriso e per la buona musica. Il mio abbraccio non è che un piccolo modo per ricambiare ❤

  13. Già direi che ultimamente è proprio il cielo a metterci in croce eh eh eh eh buon lunedì

  14. Farfalla Legger@ ha detto:

    Dai tag credo di intuire che tuo fratello non stia bene. Spero di sbagliarmi. Se così fosse me ne dispiace cara ma tu devi prenderti tutto il tempo necessario per superare questo momento. Io intanto ti mando un baciobacio cara ❤

  15. MARGHIAN ha detto:

    “Cado come la pioggia”. La pioggia, da sempre, cade. ma risale, per magari ricadere ancora. Ma ancora, risale” (Marghian).
    Ciao Shera! Un po’ non passavo dal tuo blog, Questa sera ce l’ho fatta. Ciao 🙂

    Mareghian

    • MARGHIAN ha detto:

      Ah, She’, vuoi vedermi…da ragzzo? Ho pubblicato un mio piccolo “amrcord”, di avevo rispettivamente 12, 18 e trent’anni. Ciao, ‘notte e abbraccio. O meglio, ciaonotteeabbraccio 🙂

    • sherazade ha detto:

      Grazie caro Marghian so cosa significa rubarti qualche minuto🌼🌷🌻⚘🌹

      • MARGHIAN ha detto:

        Ed io ho trovato qui, al lavoro, qualche minuto, per salutarti via cellulare. Sono io ringrazie “a te”, ciao.

        p.s., per noi sardi i complementi oggetto sono “di termine”, o viceversa. “Signorina maestra, ci stanno picchiando, a noi!”. Oppure, ancora in versione piu’ divertente (ma ci va una piccola premessa). Noi, in sardo, per dire la particella pronominale “ci”, dicamo “si”. E spesso anche in italiano, come in un temino sul papa’, una ragazza. “Nonstro babbo quando va a lavorare sale su da noi ..e si bacia”. Quindi, ripiglando la frase di prima: “signorina mestra, quelli si stanno picchiando!”. “Ma se si stanno picchiando, che vi frega?”. No! Si stanno picchiando a noi!”
        Un poscritto un po’ lunghetto…ciao 🙂

        Marghian

  16. keypaxx ha detto:

    Come disse qualcuno: “Non può piovere per sempre”.
    😉
    Un sorriso per la settimana.
    ^____^

  17. giselzitrone ha detto:

    So schön liebe Grüße von mir Gislinde

  18. tramedipensieri ha detto:

    Buongiorno e ben ritrovata 🙂
    Spero tu stia bene e anche ti sta accanto…
    un abbraccio
    .marta

    • sherazade ha detto:

      … non proprio sono in grande angoscia per mio fratello cui improvvisamente è stato trovato un tumore al rene ed è stato asportato e nonostante questo ci sono ulteriori complicazioni.

      Spero tu sia tornata con le tue proposte sempre così interessanti e nello stesso tempo accoglienti.

      • tramedipensieri ha detto:

        Intuivo qualcosa….ma non avrei immaginato.
        Ti abbraccio forte trasmettendoti tanta positività affinché tutto si risolva nel migliore dei modi

        A leggere il meglio, qui da te

      • MARGHIAN ha detto:

        Mi spiace, davvero. A me fu asportato un rene, sono monorene. Ma per una cosa benigna, il rene sinistro divenne idronefrotico. Venni operato d’urgenza nel 2000, ma nel 2002 si rese necessario l’espianto, appunto perche’ il rene era diventato “idronefrotico”. Accusai delle forti coliche, si penso’ a calcoli, ma era invece il tessuto “pielico” andato. Fino ad allora, vigili di ferragosto, non accusai nulla. “Roba benigna”, non c’entra con i tumori. Sto bene comunque, spero che anche per voi la cosa si risolva, ciao 🙂

        Marghian

  19. MARGHIAN ha detto:

    Ci Shera, non avevo notato questo: “che c’entra solo di sguincio”. Ma per caso, sei romana? Perche’, io penso, l’taliano “slang” deriva quasi tutto dal romanesco, anche noi in Sardegna diciamo “sminciare”, “cencischiare”, “pischello” eccetera. “sguincio” mi e’ nuovo. Ho indovinato?
    Ciao, e ancora coraggio..

    Marghian

  20. luciathinks ha detto:

    Cara Shera, per quello che ho letto…un grande abbraccio…ma…hai mai provato a sguazzare sotto la pioggia? E’ vero che ti infradici tutta, ma vuoi mettere la puerile leggerezza?
    Col ❤ , Lucia

  21. voulaah ha detto:

    Have a very nice day dear Shera
    Kisses

  22. lauraluna ha detto:

    Accipicchia, non mi arrivano gli avvisi dei tuoi post.
    Bellissima questa canzone che non conoscevo, corrisponde perfettamente a come l’hai presentata.
    Mi raccomando , non abbatterti e non preoccuparti se non ti senti di scrivere.
    Ti sono vicina vicina e come dici tu, abbracciamoci stretti. ❤

  23. Sarino ha detto:

    carissima leggo solo ora! Che dirti, in questi casi forse le parole servono a poco. Ti sono vicino e ti abbraccio forte. Coraggio

  24. katherine ha detto:

    Io scrivo sempre meno, un po’ perché ho poco tempo, un po’ perché mi manca l’ispirazione e posso capire che succeda anche ad altri. L’importante è esserci, anche se non sempre presenti! Ti lascio l’augurio di un buon weekend e un caldo abbraccio.

  25. MARGHIAN ha detto:

    Pascoli scrisse delle stelle cadenti come “le lacrime del cielo”. Cosi’ sono anche le gocce di pioggia cadenti: lacrime del cielo sul mondo. Che di esse vive. Ti abbraccio Shera, ciao 🙂

    Marghian

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...