..e andando a ritroso..

 

Ordine di servizio : Ripristinati i miei commenti dall’amministrazione di WP.

Sa(n)remo Famosi?

Tempo di Festival, tempo di bilanci (sanremesi, naturalmente).

Correva l’anno 1958, ma l’anno poco importa perchè Nel blu dipinto di blu cantata in coppia  da Domenico Modugno e Jhonny Dorelli Vince il Festival ottenendo un successo pla-ne-ta-rio e resta ben oltre i birignao che sentiamo in queste sere sfavillanti di lustrini, specchietti di allodole assonnate, una delle canzone italiane più belle (forse ) ,  più cantate e famose nel mondo.

Un sereno fine settimana a tutti voi .  Teniamoci stretti con o senza Sanremo.

Advertisements

49 thoughts on “..e andando a ritroso..

  1. Anna ha detto:

    Io preferisco tenerci stretti senza sanremo e sono contenta per i commenti ❤

  2. Laura ha detto:

    Baci tesoro, sono contenta che hai messo a posto tutto, buon weekend, ❤

  3. tramedipensieri ha detto:

    I commenti han ritrovato la giusta strada 😊
    Bene 😊

    Spero tuo fratello stia meglio
    Un abbraccio
    .marta

  4. quarchedundepegi ha detto:

    Brava!
    Buona notte.
    Quarc

  5. lauraluna ha detto:

    Bene, speriamo che non ci siano più inconvenienti del genere.
    E assaporiamoci le note di una canzone indimenticabile.
    L’unica cosa che avvicina il festival attuale al ” Nel blu dipinto di blu” è lo scenario tutto blu.
    Tutto il resto è noia.
    Buon fine settimana per tutto. ❤

  6. Enri1968 ha detto:

    Teniamoci stretti senza la manifestazione musicale.
    Buon blogging…

  7. Marco ha detto:

    Non famosi come quelli che cantavano fiumi di parole….😊 quando è troppo 😂

  8. Georges 2679 ha detto:

    Bon week-end Sherazade

  9. rodixidor ha detto:

    Teniamoci stretti

  10. bernard25 ha detto:

    Bonjour ou bonsoir BELLE FILLE
    Je t’emmène du bonheur
    il est à côté de toi
    Surtout ne bouge pas
    Tiens ! il s’est glissé dans ton sourire
    Oh ! Le voilà dans ta belle demeure
    Pour embellir ta journée de joie et que ta soirée te soit de tout repos
    Pour toi je me dis que c’est la meilleure raison
    Alors partageons ensemble ce bonheur avec tous ceux que l’on aime et que l’on apprécie
    Regarde il brille soit comme le soleil au lever du jour ou une étoile dans la nuit
    Que Ce Bonheur restent l’histoire d’un beau jour
    Je te souhaite
    Une très belle journée ou une belle soirée

    Bisous Bernard Ton Ami

    Bisous

  11. Primula ha detto:

    Per una consumatrice di musica come me, addormentarmi secca sul divano davanti a uno spettacolo musicale è il colmo. In queste sere credo abbia russato, o comunque sbadigliato, anche il televisore. Molto meglio davvero andare a ritroso.
    Questa canzone poi mi ricorda un episodio che nella mia famiglia è diventato una sorta di “mito”. Sono nata nel ’57, in marzo, mi raccontano che in quel gennaio del ’58 giravo per casa cantando il ritornello “Volare”. Eh, ho inziato a parlare prestissimo, cantare anche, e non ho ancora finito 😉 (qualcuno sostiene che sono nata parlando 😀 )… Comunque la nostra vicina di casa attonita si è rivolta alla mia bisnonna dicendole che sarei campata poco, non ero normale secondo lei. 😀 La mia bisnonna ha risposto: “Per Dio, camperanno solo i deficienti!” Non si sono più parlate.
    Ecco, ogni volta che sento questa canzone mi ricompare la mia amata bisnonna e vado a ritroso anch’io. ❤
    Un abbracco Shera con tutto il cuore 😘

    • Primula ha detto:

      l’abbracco è un abbraccio 😀 😀

    • sherazade ha detto:

      Cara Primula ecco noi siamo i ricordi i nostri cari mi riferisco la tua bisnonna sono vivi per quello che ci tramandiamo l’un l’altro.
      L’altra versione sui cretini e quella che normalmente si dice a Roma e cioè che la mamma dei cretini è sempre incinta…
      Stavo pensando che come data e come prestazioni il Carnevale di Viareggio e Sanremo potrebbero sovrapporsi gli uni agli altri con un pizzico di ironia e di cattiveria che il Festival auto salvifico non ammette.

      Abbracci abbracci abbracci ne abbiamo bisogno sempre ma ci sono momenti in cui diventano indispensabile segno di condivisione e non importa in che forma arrivino purché sappiano riconoscersi per sinceri e questo non è il caso nostro da mettere in dubbio e sottolineare.

      Adesso vado dalle nipotine e le distraggo un po’ in modo migliore e fare una passeggiata in centro e sederci e mangiare una fetta di dolce.

      Sheradocedoceabbrrrrracci

  12. crimson74 ha detto:

    Buon fine settimana!!! 🙂

  13. wolfghost ha detto:

    Bé, tempi in cui la canzone italiana nel mondo era ancora tra le più ascoltate ed apprezzate 🙂 Mi chiedo se oggi avrebbe lo stesso successo, non tanto in Italia, dove l’avrebbe sicuramente, ma all’estero…
    Eh, ogni tanto capita di avere problemi su blog, commenti & C. Tra l’altro, dopo aver rischiato per un paio di volte di perdere un blog ormai decennale, so che vuol dire 🙂 Contento che avete risolto 😉
    http://www.wolfghost.com

  14. bernard25 ha detto:

    Bonsoir belle fille je connais bien la chanson douce et belle soirée bisous BERNARD
    j’ai traduis billet en Français il est beau le petit chien
    Celui de l’année 1958, mais il n’est pas grave parce que Nel blu dipinto di blu chantée en tandem à Domenico Modugno et Johnny Dorelli remporte le Festival, obtenant un succès pla-ne-ta-rio et reste bien au-delà de la voix traînante qui se sentent ces soirées scintillant de paillettes, miroirs de l’Alouette, faire la sieste, une des plus belle chanson de l’Italie (peut-être), plusieurs cantates et célèbre dans le monde.

  15. theburningheart ha detto:

    I was a child when I use to hear that song everywhere, surely brings back old memories! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...