Stay Human

Piazza della Minerva è una piazza del  centro storico di Roma , nel rione Pigna, ed situata in prossimità del Pantheon.

Il nome Piazza della Minerva deriva dall’originaria esistenza in questo luogo di un tempio fatto erigere da Gneo Pompeo Magno e dedicato appunto a Minerva Calcidica, la cui statua  oggi si trova in Vaticano.

La basilica di Santa Maria sopra Minerva, baricentro dell’intera piazza, era già citata nel VIII secolo  col nome di (ecclesia) “S. Mariae in Minervio”

Al centro della piazza, e voltando le spalle al convento dell’Inquisizione, si trova fin dal 1667 l’elefantino del Bernini, sormontato da un piccolo obelisco, scavato nel chiostro e proveniente dall’Iseum Campensis santuario dedicato alla dea Iside e al suo consorte costruito a Roma nel Campo Marzio.tra il 43 e il 23 a.C.

Penso che tutti i media abbiano riportato l’ennesimo atto vandalico perpetrato ai danni di questa città meravigliosa che è Roma al di là delle sue disfunzioni e delle diatribe politiche.    Questa volta a farne le spese è stato l’Elefantino di Piazza della Minerva ritrovato con una zanna spezzata, per nostra fortuna, prontamente ‘rabberciata’ nell’arco di pochissimi giorni.

Un danno che questa volta mi ha doppiamente e personalmente colpito al cuore e che, sempre più spesso, guardando al degrado generale delle azioni così come dei sentimenti mi fa quasi essere ‘felice’ che mia madre non ci sia più.

Perché adesso? Cosa c’entra con l’Elefantino e Piazza della Minerva mia mamma?   Era nata a Roma, è vero ma mia  mamma nel 1946

si era sposata a Santa Maria in Minerva e la narrazione di questo suo momento da favola era ricorrente ogni volta che insieme a braccetto o di corsa, io sempre indietro  e col fiato corto,  attraversavamo la piazza.

Vandali senza memoria della bellezza, senza cultura per il bello.     Come si può vivere?

Stay Human

Annunci

58 thoughts on “Stay Human

  1. Vittorio Tatti ha detto:

    Spero che almeno, se individuati, mandino a loro il conto delle riparazioni.

  2. Pupazzovi ha detto:

    Povera Roma….e pensare che è così bella !!!!!

  3. gaberricci ha detto:

    Amo quella piazza. Mi ha fatto particolarmente male sapere di questo atto vandalico.

  4. Grazie del ricordo di tua mamma 🙂 un abbraccio

  5. lauraluna ha detto:

    Tenerissimo questo post per il ricordo che ha suscitato in te.
    La foto dei tuoi genitori è splendida-
    In quanto all’atto di vandalismo, non capirò mai e poi mai certe menti e il gusto che possano provare in atti vandalici..

  6. tramedipensieri ha detto:

    Ma sono bellissimi!!! 🌸😍🌸

  7. giovanna ha detto:

    Davvero ti sale la tristezza o la rabbia dipende dal momento quando senti di questi gesti scellerati

  8. Furtivamente ha detto:

    La cosa triste è che noi ‘normali’ ci accorgiamo di tutto questo, ma non riusciamo a far niente… Sarà sempre stato così, per carità, ma sentire nelle ossa l’impotenza eterna fa realmente male ! Il paese più bello del mondo da ricordare nelle fotografie dell’Anima. Ecco cosa rimarrà dell’Italia: Ricordi in bianco e nero !

    Grazie del bel post !

  9. crimson74 ha detto:

    Santa Maria Sopra Minerva è la mia chiesa preferita: sarà che è ‘di strada’ (da Largo Argentina, dove scendo quando vado al centro), ma ci passo almeno un paio di volte al mese, un giretto, un momento di raccoglimento, qualche preghiera, se capita uno scorcio di messa. Non è la prima volta che l’Elefantino e le sue zanne vengono ‘vandalizzate’: magari salgono per farsi una foto, ci si ‘appendono’ per stare in equilibrio e il danno è fatto… Turisti secondo me, privi di memoria, perché inconsapevoli… a occhio e croce direi americani, che sono quelli più ‘di coccio’. Comunque: il lato positivo è che nel giro di tre giorni è stato tutto risistemato.

  10. Georges 2679 ha detto:

    Beau billet et de belles photos…les actes de vandalismes c’est courant de nos jours…Bon dimanche..Bisous

  11. Nicola Losito ha detto:

    Oggi ho letto che il danno è stato riparato in quanto i vandali avevano lasciato lì per terra il loro stupido malfatto. Si tratterà dei soliti ragazzotti (non importa se italiani o stranieri) avvinazzati che vanno in giro di notte a fare scemenze. Il guaio è che raramente vengono beccati sul fatto…
    Molto bella e significativa la foto d’antan della tua mamma.
    Cordialità.
    Nicola

  12. lamelasbacata ha detto:

    Hai stemperato la tristezza per l’atto vandalico con un ricordo dolce della tua mamma. Che bella quella foto ❤

    • sherazade ha detto:

      Ah Melina sapessi che dispiacere quando ne sono venuta a conoscenza anche perché mi sono immedesimata nel ricordo di mia mamma, al suo matrimonio davvero da favola come erano pensati e vissuti nell’Italia degli anni 50! Ora si parla di locations! Si affittano Castelli! E a tutto pensano i wedding planners! Nn che i matrimoni durassero di più ma perlomeno erano più raccolti e sentiti nella loro intima sacralità: per sempre …
      Sheraconunabbraccio e tu… nn fumaretroppo

  13. Julian Vlad ha detto:

    Notizie come questa mi inducono a pensare che l’imbarbarimento degli umani costumi è una spirale che gira sempre più veloce. Un tranquillo elefantino di marmo sopravvive da 350 anni nello stesso luogo, ed ecco che un bel giorno arriva un imbecille che gliene stacca un pezzo. Nei suoi tre secoli e mezzo di vita l’elefantino ne avrà viste di ogni, ma è sopravvissuto anche a questo sgarbo e di secoli ne avrà ancora davanti altri, da trascorrere in serena e statuaria immobilità. Noi invece di anni davanti ne abbiamo assai meno, e ci tocca convivere con imbecilli di tal fatta. Quale triste ingiustizia 😦

  14. voulaah ha detto:

    Thnak you so much for good sharing dear Sherazade
    that’s sounds great
    kisses back to you

  15. keypaxx ha detto:

    Un danno figlio del nostro tempo. Ripeto spesso che viviamo una guerra, magari non direttamente e non con le armi, ma certi fatti sono tipici degli anni quaranta del secolo scorso. Inutile negarlo.
    Un sorriso per una serena giornata.
    ^___^

  16. Son passati troppi anni dalla mia visita a Roma che nn ricordo nemmeno se ci sono passata… ma ripensandoci…. forse forse ricordo qualcosa d vago. Credo che sia il momento di tornare 🙂

  17. Marco ha detto:

    Sono stato a Roma per una settimana un paio di anni fa. Aldilà di essere un capolavoro del Bernini, tra tutti i monumenti immensi di Roma, quell’elefantino in quella piazzetta faceva tenerezza…

    • sherazade ha detto:

      E’ vero, come ha detto Crimson, anche lui di Roma rappresenta uno spazio di raccoglimento.
      MI fa piacere che anche dall’esterno dia questa impressione.
      Cmq ora tutto a posto per fortuna…
      sheraconuninchinosì

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...