I sogni son desideri

Per Freud l’interpretazione dei sogni è lo strumento per accedere e chiarire il mascheramento presente nei sogni, per arrivare ai contenuti nascosti, al “vero” significato del sogno legato all’ appagamento di un desiderio.

Domenica, complice il sole nel pomeriggio, sono piombata in un sonno profondo di due ore.
Ho sognato mia madre cosa che mi è successa davvero molto raramente lasciandomi al risveglio soltanto una sensazione di piacevolezza, quasi fosse ancora il soffio di una carezza.

Di questo sogno però ho ricordato tutto nel dettaglio.

L’aria era tiepida io e Luigi (il ragazzo ‘alla pari’ che ha abitato con me i cinque anni dell’Università di ingegneria aerospaziale, io lo ospitavo e lui dopo l’università badava a mio figlio che allora aveva 10 anni) stavamo sulla sdraio in terrazza dell’altra casa.
“Come sta tua madre?”
“Sì, sta bene ma è sempre preoccupata per le solite cose”
“…..”
“No, niente ..soltanto che vengano bagnati i fiori e che Francis (mio fratello piccolo) MANGI BENE”.

Perché Luigi? A mia madre Luigi piaceva molto e lo trattava come un figlio acquisito.
I fiori sono una passione di famiglia solo che lei aveva una dote innata nella cura del verde ed il suo terrazzo era una gioia di colori e di piccoli angoli dove mettersi a leggere o chiacchierare.
E Francis? Lui è il nostro fratello più piccolo con 15 anni meno di me, per anni l’ho scarrozzato tra mare e monti sempre velocissimi sul mio duetto spyder rosso … Siamo molto uniti anche adesso che è maritato e padre.
E’ un anno che sta tribolando con i denti. Tra devitalizzazioni e innesti insomma la cosa è pesante ( … e che Francis mangi bene).

Io sono agnostica ma mi rasserena e mi rende più forte il pensiero che nostra madre dal niente in cui fluttua possa vegliare su di noi.
Tralasciando il divino, non credo che tutto di noi finisca in cenere perché resta il ricordo di ciò che siamo stati, dell’amore che abbiamo dato e tramandato, nei gesti unici che ci sembra di riconoscere in un volto estraneo e ce lo rende improvvisamente conosciuto.

Guardo fuori dalla finestra e vedo lì il suo limone in fiore. Anche questo è mia madre.

limone

Annunci

52 thoughts on “I sogni son desideri

  1. sherazade ha detto:


    Mia madre aveva una passione per Elvis Presley.

  2. lamelasbacata ha detto:

    Oggi è stata giornata dura ma tu mi hai rasserenata. Grazie a te e al tuo dolce ricordo di vita. 😘

  3. Georges 2679 ha detto:

    Je te souhaite une bonne soirée Sherazade….Bisous

  4. rachelgazometro ha detto:

    Quei limoni della tua premurosa madre sono invitanti.
    Mio padre anche ogni tanto viene a trovarmi. Mi manca.

  5. Giusy Lorenzini ha detto:

    Per me che credo in Dio, invece, è un segno grande che esiste un’ aldilà. Visto che dettagliate prove ti ha dato? Non è dato a tutti questo dono, io ad esempio, ho entrambi i genitori morti e ogni santo giorno, chiedo loro un segno…e invece niente, mai, capisci? I sogni non sono solo le proiezioni di cosa abbiamo fatto o pensato durante la giornata, altrimenti mamma dovrei sognarla ogni giorno. Questo tipo di sogni, sono un ponte, tra noi e loro. Almeno, per me è così. Bacio × la notte 💋 Giusy

  6. rodixidor ha detto:

    Grazie a Dio sono ateo 🙂

  7. phlomis68 ha detto:

    un tenero abbraccio e dolci sogni…

  8. kalosf ha detto:

    Molto bello… Come una carezza lieve. A volte non importa da dove arrivino certi movimenti: da dio, dall’inconscio o da cosa…l’essenziale è che ci raggiungano…

  9. Laura ha detto:

    Io sogno spesso mia mamma, pensa che sono 11 anni che non e’ piu’ con noi ma lei vive sempre nel mio cuore, il tuo sogno e’ stupendo, ti abbraccio tanto Shera, buonanotte cara, tanti baci a te e a Sally, ❤

  10. ergatto ha detto:

    siamo piu’ simili di quel che sembra !!!

    • sherazade ha detto:

      Er gattuccio i sentimenti se si hanno li puoi declinare ed esprimere in modi diversi ma restano quelli! Mi fa piacere quello che hai appena detto. Grazie.
      Sherabientot

  11. giselzitrone ha detto:


    Einen lieben Gruß wieder schön zu lesen ich wünsche dir einen sonnigen schönen Nachmittag Grüße und Umarmung Gislinde

  12. quelfilosottile ha detto:

    mi è piaciuto molto quello che hai scritto, e lo condivido . Anche a me ogni tanto mi capita di sognare mia mamma , quando eravamo ancora tutti insieme, è una maniera per sentirla ancora vicina . Mi fa piacere, ora che sono rimasta solo io in famiglia, mi da cmq un senso di protezione 🙂 Ho una terrazza molto grande che mia mamma riempiva di fiori e accudiva con molta cura , ora lo sto facendo io e mi succede come a te coi fiori del limone :))
    Ahimè anch’io sto tribulando con i denti dallo scorso anno , spero che venerdì finalmente , riesca a masticare meglio !!! Avrei ancora un impiantino di due denti da mettere ….. che per ora non ho intenzione di fare, finora ne ho fatto a meno senza fatica !!! Ho notato nel frattempo che molti “ultraanzani ” riescono a mangiare ancora con i loro denti, e godono di buona salute …che sia perchè sono andati poco a far visita dal dentista ????
    Ti abbraccio forte carissima :))
    rosy

    • sherazade ha detto:

      Cara Rosy
      “quel filo sottile” che ci collega invisibilmente a una persona che c’è stata molto cara e alla quale siamo stati molto legati ecco sì rinnova ogni volta che compiamo un gesto che li ricorda come appunto curare i fiori che amavano o fare cose che loro stessi facevano!
      Il dentista credo che sia purtroppo una costante che va e viene tra noi mortali😟!
      Ma perché i denti non devono ricrescere come i capelli e le unghie ei peli sulle gambe!!!
      Sherabbraccicaldisoleggiatirosyinacara

      • quelfilosottile ha detto:

        I tuoi saluti alla fine del commento sono mitici, a volte un po’ complicati da leggere , ma sempre esclusivi e simpaticissimi ..dovrei farne una raccolta ……. ;))
        riguardo ai denti , sarebbe un sistema da rivedere , crescere come i capelli sarebbe un buonissima soluzione !!
        Buon fine settimana carissima Sherazade
        Ti abbraccio :)))
        rosy

      • quelfilosottile ha detto:

        i nostri cari sono al nostro fianco , come per proteggerci , probabilmente perchè sono sempre dentro di noi , nei nostrti pensieri condivido quello che scrive keypass . Soddisfacente serata :))
        rosy

  13. keypaxx ha detto:

    Ogni tanto capita di sognare le persone che non ci sono più, i nostri cari, o coloro che non vediamo da un po’ di tempo: sono i desideri del nostro inconscio. Io credo, come per tutte le cose, che occorra muoversi a piccoli passi: se ci manca una persona, ricordiamola coltivando il suo fiore o dedicandoci a un animale domestico che ama.
    Un sorriso per la giornata.
    ^____^

  14. Nicola Losito ha detto:

    Credente o no, è bello avere dentro di sé il ricordo delle persone che si sono amate e che ora non ci sono più. Sarebbe una vita ben triste se non avessimo di questi agganci con il passato. Un passato che può esere portato in luce anche guardando un limone in fiore, come dici tu.
    Nicola

  15. Già. .. co.e darti torto… la mia casa è un caos d ricordi… e nn sono oggetti che occupano spazio. Ma un ricordo che vorrei facesse parte della mia vita sempre 😉

  16. Elena ha detto:

    Evviva la tua mamma. Questo sogno mi ha dato serenità, grazie cara! Un abbraccio

    • sherazade ha detto:

      Un Bacetto cara Elena! Hai proprio ragione i bei ricordi rasserenato un po’ tutti quasi fossero i nostri e il piacevole del blog e la condivisione.
      Sheraconunabbraccio

  17. quarchedundepegi ha detto:

    Cara Shera,
    Se tu avessi letto il mio libro, o non saresti più agnostica o mi odieresti.
    Buon pomeriggio.
    Quarc

  18. gianni ha detto:

    Del ricordo e dello scritto di questo post, hanno già commentato – e bene – gli altri, quindi io che bado al superfluo dico solo “che donna in gamba” e ho detto tutto! 😉

  19. Julian Vlad ha detto:

    Che bella cosa hai scritto! Come forse sai già anch’io sono agnostico, ma ciò non significa rifuggire l’inconoscibile, che sa presentarsi in forme misteriose intrecciate ai sogni, ai ricordi, agli affetti.
    Forse non c’entra nulla, ma mi vengono in mente i contenuti di un uomo saggio che ho la fortuna di conoscere, di cui ho letto da poco alcuni post sia in materia di affetti che di sogni. Te lo indico, casomai ti incuriosisse leggere ciò che scrive: http://www.lucianofico.it/blog .
    Buona serata, e buon Natale di Roma!

    • sherazade ha detto:

      Caro Dario
      Sto vivendo delle giornate particolarmente confuse dove gli impegni si accavallano però ti ringrazio di avermi segnalato questo tuo amico che in quanto tale già gode di tutta la mia stima.
      I Natali di Roma son passati ed ora io penso al primo maggio che per me vecchia comunista ancora oggi ha un forte senso di appartenenza.
      Sherabbracciaoooo

  20. Molto bello questo post, una bellissima rivisitazione dei ricordi!

  21. kowkla123 ha detto:

    wunderschönes Wochenende

  22. katherine ha detto:

    Io sogno i miei genitori quasi ogni settimana. Purtroppo, nella maggior parte delle volte, continuo a vedere mia madre com’era negli ultimi anni della sua malattia. Credo di non aver ancora accettato completamente il suo allontanamento dalla mia vita quando ancora era di questo mondo.
    E’ bello questo tuo sogno e so come ti sei sentita al risveglio. A me succede con mio padre, che anche nei sogni continua a proteggermi e a confortarmi.

    • sherazade ha detto:

      Cara Caterina
      Conosciamo bene perché ne abbiamo tante volte parlato l’amore che ci lega ai nostri genitori la lunga malattia di tua mamma.
      Essi sono il nostro rifugio x assurdo soprattutto oggi che siamo adulte .
      Ti abbraccio con affetto 💙💚💛💜💓

  23. sallychef ha detto:

    gli affetti da cui “discendiamo” resteranno immutati anche nei ricordi 🙂
    dolce Shera e dolce il tuo racconto, come il profumo del limone.
    besos
    Sally

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...