Dietro quelle sbarre

 

“Un elefante si è accasciato a causa di una colica renale all’esterno del circo Ronny Rolley nella zona di Bocce a Roma.

E’ stato trovato dagli inservienti e soccorso da tre squadre di vigili del fuoco accorsi con una gru per rimetterlo in piedi.”

Elefante

Quale altro essere è prigioniero dietro le porte sprangate  in quel grande tir bianco?

Cosa si insegna ai bambini portandoli  a divertirsi sulla loro pelle? E’ tutto talmente anacronistico oggi che con un click tutto è possibile.

Cosa può esserci di più innaturale, diseducativo  e tragico di un pachiderma accasciato al suolo, sull’asfalto, in preda a una colica renale dovuta probabilmente al freddo e ai piccoli spazi in cui è recluso? Ho sempre provato tristezza per questi esseri dignitosi ammaestrati a brutta copia umana.

cirque_du_soleil_pic

Le Cirque du Soleil

Annunci

52 thoughts on “Dietro quelle sbarre

  1. RosaVelata ha detto:

    Giusto

  2. Julian Vlad ha detto:

    Concordo. Gli zoo possono ancora essere luoghi in cui far sopravvivere animali ridotti in cattività da terzi, e che non sarebbero più in grado di vivere allo stato brado, ma i circhi che utilizzano animali no, non hanno più alcun senso di esistere se mai l’hanno avuto. Spero che quel povero elefante ora stia meglio.

    • sherazade ha detto:

      ‘Pare’ che proprio per l’impossibilità di trovare chi li sfami i circhi utilizzino gli animali ‘ad esaurimento’ senza rimpiazzarli…
      sherabbracciocarocaro

  3. Mariantonietta ha detto:

    Aspetto il giorno in cui il circo avrà attori che hanno deciso liberamente, non schiavi, ne’ persone ne’ animali.

  4. crimson74 ha detto:

    In effetti… Che poi magari ci si pensa davvero solo in queste occasioni…

    In effetti…

    • sherazade ha detto:

      Io ci penso spesso nn riesco ancora ad essere del tutto vegetariana ma ci penso molto anche in tanti disastri e guerre che ne è degli animali?
      Sheracuoredoloranteanchefuoritempo

  5. Georges 2679 ha detto:

    Le cirque du soleil s un très beau spectacle bon week-end bisous

  6. kalosf ha detto:

    Non so… Un tempo aveva un senso il circo… Meravigliava, permetteva la conoscenza di animali ed esseri esotici… Oggi la coscienza ecologica ma io direi l’evoluzione affettiva umana lo rende una mostruosità. Credo il circo degli animali abbia fatto il suo tempo…

    • sherazade ha detto:

      kalosf è anacronistico ma sopratutto crudele.
      E’ cambiata la nostra sensibilità ma l’aprocio ad alcune realtà e ancora molto problematico, non credi?

      sherabientot

  7. Aliosa ha detto:

    Buona sera, Sherazade !
    Purtroppo, “Google Translate” non si traduce come vorremmo, ma che niente, meglio di noi e organizzare traduzione come ci piace! 🙂
    Voi e ringrazio per questo sul mio blog! 🙂
    Un fine settimana piacevole! 🙂
    Aliosa.

  8. rosarioboc (Sarino) ha detto:

    condivido in pieno Shera!
    basta gabbie e basta “teatro” a scapito di questi poveri animali.

  9. lamelasbacata ha detto:

    molta tristezza 😦

  10. Laura ha detto:

    E’ vero quello che hai scritto Shera, il circo si puo’ fare con tanti bravi acrobati, alcuni lo fanno da tempo, gli animali devono vivere nei loro ambienti liberi, ti abbraccio tesoro, buon weekend, ❤

  11. semprecarla ha detto:

    Gli animali sono come noi, hanno diritto all’amore e al rispetto. Io non vado al circo perché non tollero anime in gabbia … Dolce notte. 💋 PS: novità?

  12. sherazade ha detto:

    Carla no, almeno fino a venerdì prossimo…brrrrivido
    Il circo e gli zoo, o bioparchi muovono un flusso immenso di denaro questo è il danno!
    Tu? Bacigelatinattesadelcaldo

  13. quarchedundepegi ha detto:

    Dici giusto.
    Al circo si dovrebbe andare per ridere e per vedere anche quello di cui son capaci certe persone.
    Gli animali fanno pena.
    Buona notte.
    Quarc

  14. il barman del club ha detto:

    noi siamo gli unici esseri viventi capaci di torturare un proprio simile, e questo la dice lunga sulle nostre bassezze. Se poi elenchiamo tutte le brutture che abbiamo fatto nel corso dei secoli, per non parlare degli abomini, allora dovremmo veramente vergognarci. Gli animali li abbiamo sempre piegati per il nostro tornaconto e sarebbe troppo bello vedere un giorno, tutta una platea di elefanti, tigri, leoni, foche, cavalli e altro ancora, divertirsi mentre gli umani presi con la frusta saltellano con le catene… Già, queste storie le troviamo solo sui libri di racconti fantastici, e gli animali continuano a morire…

  15. giselzitrone ha detto:

    Einen lieben Gruß und einen schönen Sonntag wünsche ich schöner Beitrag fiende ich lieber Gruß und eine große Umarmung von mir Gislinde

  16. cucinaincontroluce ha detto:

    Dicono vengano trattati bene altrimenti non sarebbero collaborativi, eppure sono del parere che nel loro habitat naturale starebbero ancora meglio… la libertà è la ricchezza più grande…
    Un abbraccio!

  17. tachimio ha detto:

    Mi hanno sempre fatto pena gli animali del circo mentre al contrario gli animali dello zoo hanno altri trattamenti, migliori con ambienti creati appositamente per non arrecare loro danno. Chiaramente talvolta gli habitat non possono essere a rigor di logica gli stessi ma si fa il possibile. Te lo dico con cognizione di causa. unabbracciomiacarasheraisabella

  18. tachimio ha detto:

    Ps Se penso che potrei fare la fine di quel povero elefante, sdraiato a terra dolorante per un calcolo renale, avendone uno anch’io che potrebbe farsi sentire…Aiutoooo

  19. keypaxx ha detto:

    Poveri animali. Del resto, è il destino di quasi tutte le creature che vengono strappate dai propri habitat. Ci toccherà assistere ancora a questo genere di “spettacoli”.
    Un sorriso per la giornata.
    ^___^

    • sherazade ha detto:

      No Keypaxx
      Come sembra sarà morendo gli animali nn dovrebbero essere sostituiti.
      Non so se conosci le Cirque di Soleil e cmq su YouTube si trovano moltissimi video è uno spettacolo davvero grandioso incentrato su esercizi di bravura umana dunque ci si può divertire e rimanere a bocca aperta stupiti anche senza ridurre a giocattolo degli animali dignitosi che non appartengono al nostro habitat.
      Buona giornata di sole limpido e cielo luminoso a Roma.
      Sherynvernodovesei?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...