Non gridate più

Mali, attacco jihadista a hotel di Bamako: “Almeno 27 morti. Ostaggi tutti liberi”

Cardi

Non gridate più

Cessate di uccidere i morti

Non gridate più, non gridate
Se  li volete ancora udire,
Se  sperate di non perire

Hanno l’impercettibile sussurro,

Non fanno più rumore
Del crescere dell’erba,
Lieta dove non passa l’uomo.

Giuseppe Ungaretti

Red Rain

Red rain is coming down
Red rain
Red rain is pouring down
Pouring down all over me

I am standing up at the water’s edge in my dream
I cannot make a single sound as you scream
It can’t be that cold, the ground is still warm to touch
Hey, we touch
This place is so quiet, sensing that storm

Red rain is coming down
Red rain

. . . . . .

48 thoughts on “Non gridate più

  1. sherazade ha detto:


    Un sereno, almeno in parte, fine settimana

  2. phlomis68 ha detto:

    Anche a te, grazie

    • sherazade ha detto:

      La camelia è il mio fiore preferito e entrambe le mie due piante con questo autunno-inverno insolito stanno rifiorendo. Si prevede arrivi il freddo ‘vero’ e domani le metterò al riparo.

      sherasilenziopiovigginoso

      • phlomis68 ha detto:

        anche noi domani ripareremo alcune piante, nella notte tra domenica e lunedì è previsto il freddo freddo sui 0 -1 gradi. Ma stasera qui c’era un caldo vento, la luna tra le nuvole e nel pomeriggio si è visto il sole 🙂 anche a me piacciono le camelie, io ne ho una, rossa ) adoro le ortensie, le rose, le salvie, le lavande, tutti i fiori e tutte le piante , notte 🙂

  3. lamelasbacata ha detto:

    Sereno il più possibile, mia cara

  4. tramedipensieri ha detto:

    Buon fine settimana Shera.
    Un abbraccio
    .marta

  5. Laura ha detto:

    Baci tesoro, buon weekend, tante coccole a Sally, ❤

  6. gianni ha detto:

    Ho pensato e ripensato ad Ungaretti più volte in questi giorni.

    • sherazade ha detto:

      Io lo leggo spesso e la poesia non dico bugie me la ricordavo da tanti anni non ricordo in quale occasione mi viene in mente la prima volta.
      Sherabientot

      • gianni ha detto:

        Non ne avevo il minimo dubbio.
        Sono passati 100 anni da che Lui è stato in guerra e non è cambiato molto. La guerra non getta i presupposti per l’amore.
        Lo so, troppo “buonista” ma in realtà solo dell’idea che vadano intercettati il denaro, il traffico di droga e di armi e ci voglia una politica Comunitaria seria per farlo, senza e ribadisco senza considerare che cosa diranno gli USa, la Cina e la Russia. Bisogna fare lo “sviluppino” qui in Europa… Che sennò siamo niente.

        • sherazade ha detto:

          Se sei in tempo a comprare il cartaceo di La Repubblica di oggi oppure sull’online trovi analisi di più esperti dalla sociologia all’economia e via discorrendo non quei quattro cialtroni che sentiamo sputare sentenze ogni giorno nelle nostre televisioni!
          Martin Amis aggiunge “l IS deve farci riflettere anche sulla perdita di valori forti il loro credo assoluto diventa più potente del nostro relativismo”
          Sherapassoechiudofammisapere

          • gianni ha detto:

            Lo compro sempre. Si, ho letto… anche se dubito sia solo questo. E’ che abbiamo abdicato, non c’è più tanta profondità di pensiero, c’è la fede come valore, nnamo bene…

  7. Giusy Lorenzini ha detto:

    Sono contenta di questo pensiero,è un dovere ricordare anche queste vittime, i morti sono tutti uguali. Ciao, Giusy

    • sherazade ha detto:

      Cara Giusy
      grazie di essere passata prima di tutto e poi si è morti dovrebbero essere tutti uguali ma prima ancora vivi dovrebbero essere rispettati per il loro credo.
      Sheraconunabbraccio 🌷🍀🌹

  8. sherazade ha detto:

    mentre Sally ci guarda…

    sherabuonacena

  9. giselzitrone ha detto:


    Einen schönen Montag wünsche ich dir,jeder sollte den anderen Respektieren.Wünsche dir eine gute Woche Grüße lieb und Umarmung Gislinde

  10. Georges 2679 ha detto:

    Très jolie cette vidéo….bonne journée…Bisous

  11. Topper Harley ha detto:

    Condivido il pensiero, gran pezzo quello di Gabriel.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...