Pensieri collegati

“L’importante per una foto, quello che la rende una buona foto,
è che sia vera, nel senso pieno del termine.
Che sia onesta. Senza tagli. Senza trucchi.
Senza troppi artifici tecnici.”

bocche

(Man Ray)

Ho provato a sostituire la parola foto con la parola ‘vita’ e mi sono resa conto che l’equilibrio del ragionamento resta integro.
Ho osato di più, questa volta con la parola ‘amore’ : non una inesattezza, calza a pennello.
Non c’è dunque limite – mi sono detta – alla profondità di talune riflessioni.

innamorati

Buona settimana anche se siamo già a martedì 😉

Annunci

59 thoughts on “Pensieri collegati

  1. egeriaterza ha detto:

    l’onesta e l’assenza di artifici rendono la vita migliore… grazie per la riflessione! buona giornata!

    • sherazade ha detto:

      Grazie anche da parte mia a Man Ray, amico di mia madre che ebbi modo di conoscere in un suo soggiorno a Roma!
      sheravoltequalchevantaggionell’esseredelsecoloscorso…

  2. boscia.mara ha detto:

    Si, oggi trovare una foto reale e non artefatta è davvero difficile, perfino i cellulari hanno funzioni che ne migliorano la qualità anche se per modificarla servono le app. Ciao 😉

  3. lorrain1 ha detto:

    Tu ne viens plus me voir je suis si triste…
    You do not se me more I’m si sad…
    Mes larmes deviennent un fleuve.
    My tears become a river…
    Viens.
    Come on.

  4. 65luna ha detto:

    Bravissima: la foto e’ la sensazione dell’attimo. 65Luna

  5. Piero ha detto:

    Arguta e profonda come di consueto.
    Ogni più piccola manifestazione umana priva di artificiosi ritocchi, dà luogo a sentimenti puri, solidi, indistruttibili. Ciao, Pier☼

  6. primaepoi ha detto:

    mi piace questa associazione di idee. Una riflessione allargata che da modo di scavare a fondo

  7. Laura ha detto:

    Giusta riflessione Shera, un bacione cara, buona serata, la foto con i cagnolini e’ fantastica, ❤

  8. lamelasbacata ha detto:

    Si….semplicemente si 🙂

  9. Elena ha detto:

    Ciao carissima e buona settimana (da martedì) a te!

  10. rodixidor ha detto:

    Buon martedì 🙂

  11. sabato83 ha detto:

    Hai proprio ragione. Senza artifici, tutto è più puro e stupendo!! Buona settimana a te!

  12. Georges 2679 ha detto:

    C’est bien réussi….bonne soirée…Bisous

  13. gianni ha detto:

    Ed è finito anche questo mercoledì. Buon giovedì

  14. Photo&Memories ha detto:

    Condivido Sherazade le foto troppo ritoccate tolgono tutta la bellezza… 😘

  15. crimson74 ha detto:

    A voler essere ‘cattivi’ appare un po’ come una banalità… si può applicare lo stesso criterio al cinema, per dire (solo che allora avremmo solo documentari visto che quella è l’unica forma di cinema veramente ‘autentica’, a volte neanche quella)… Forse dipende dalle ‘motivazioni’: di certo se fossimo rimasti fermi al ‘realismo’ nell’arte, saremmo ancora a due secoli fa (ed è abbastanza ironico come ad aver ‘stimolato’ l’arte contemporanea sia stata proprio la nascita della fotografia); quanto alla ‘vita’ e alla relazioni interpersonali, ci sarebbe da disquisire a lungo sulla ‘genuinità’… Onestà, nel senso tradizionale del termine, siamo d’accordo, ma poi? Quanto è poi facile essere onesti e privi di ‘mascheramenti’ in una società che richiede in continuazione di recitare delle parti? Prendiamo i sentimenti: se dovessimo dare seguito a quella affermazione, dovremmo derubricare come inutili o addirittura dannosi tutti quei ‘giochi amorosi’ che tanto piacciono a tanti (a me per nulla) in base ai quali non ci si deve subito dichiarare il reciproco coinvolgimento, ma si deve procedere con una serie interminabile di ‘tira e molla’, perché così vogliono certe ‘regole del gioco’… Quindi boh, affermare la necessità di autenticità appare un’affermazione fine a sé stessa… Poi parliamo di Man Ray che è uno che col surrealismo e quindi col più o meno ampio distacco dalla realtà c’ha giocato alla grande… Ma forse sono solo elucubrazioni mattutine… 🙂

  16. sherazade ha detto:

    Sei in vacanza crimson! ?
    Le tue argomentazioni sono tutte valide e condivisibili! Le citazioni vanno preservati per quel che ci ‘evocano’ nel momento e se il momento è mieloso spesso diventano stucchevoli, come dici tu!
    Ma in questo caso il senso e gli aggettivi potrebbero essere sostituiti da uno solo aggettivo che si adatterebbe molto al pensiero di Man Ray : una buona fotografia x essere bella nn dovrebbe mai essere “rufiana” fatta per compiacere!
    Ti rileggero più tardi! Grazie x ora! Ottimi spunto da cui ripartire .
    Shetapantaloncinievialparco🐶🌷🍀🍀🍀

  17. sallychef ha detto:

    mi piace l’attenzione che metti nelle parole, pronte a cagliere la vera essenza, intime e delicate arrivano veloci come una freccia e mi colpiscono, sempre.
    beso
    Sally

  18. wolfghost ha detto:

    Direi che il ragionamento non fa’ una piega 😉 Infatti ho sempre cercato di comportarmi con coerenza, soprattutto verso me stesso, anche quando voleva dire imbarcarmi in cose senza capo né coda 😉

    http://www.wolfghost.com

    • sherazade ha detto:

      Carissimo Wolf grazie di essere qui! Coerenza con se stessi e cosa bella quanto ardua ma semplifica i rapporti con la vita .
      Passerò e nel mentre un abbraccio alla tua tribù e un inchino alla tua Lady
      Sherabbraccicaricari

  19. loscalzo1979 ha detto:

    Grande fotografo Man Ray.
    Tenerissima la seconda immagine 🙂

  20. quarchedundepegi ha detto:

    Belle foto e… simpatici pensieri.
    Buon pomeriggio.
    Quarc

  21. Marco Vasselli ha detto:

    Mi piace il tuo modo di scrivere semplice e fluido. Complimenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...