Pasqua di Resurrezione –

Il lampadiere

In questa notte scura,
qualcuno di noi, nel suo piccolo,
è come quei “lampadieri” che,
camminando innanzi,
tengono la pertica rivolta all’indietro,
appoggiata sulla spalla,
con il lume in cima.
Così,
il “lampadiere” vede poco davanti a sé,
ma consente ai viaggiatori di camminare più sicuri.
Qualcuno ci prova.
Non per eroismo o narcisismo,
ma per sentirsi dalla parte buona della vita.
Per quello che si è.
Credi.
TOM BENETOLLO (febbraio 1951 – 20 giugno 2004)

21 giugno 2004
Ci eravamo visti in una riunione il giorno prima, sempre di corsa ma Tom riusciva a seguire tutto e tener fede alle scadenze grandi o piccole che fossero.
Tom era un uomo di frontiera, un uomo che coltivava le contaminazioni culturali e politiche, che lavorava ad abbattere i muri soprattutto quelli che ognuno costruisce dentro la propria mente. Il suo PACIFISMO era innanzitutto praticato prima che predicato.
Sette anni Presidente nazionale dell’Arci, la più grande e radicata associazione laica e di sinistra del nostro ormai bistrattato, irriconoscibile  Paese.
Tom  uomo poliedrico, colto ed innovativo: disseminava briciole di saggezza che portavano al cuore delle cose, senza spocchia, le affidava ora a un articolo, ora ad un foglio di appunti, mai invadente sempre pronto al confronto chiedevi la sua presenza in supporto ad una causa e lui arrivava, trafelato ma con il sorriso.

‘Qualcuno ci prova….per sentirsi dalla parte buona della vita.’  Tom ci è riuscito.

Tom era  un mio amico e mi ‘rende felice’ dedicarvi questo suo breve, profondo, pensiero di pace.

Buona Pasqua a voi tutti con un abbraccio.

cuore rosso

composizione e fotografia Sherazade,  marzo 2015

Annunci

28 thoughts on “Pasqua di Resurrezione –

  1. laurent domergue ha detto:

    A chacun sa Locomotive …!!!

  2. crimson74 ha detto:

    …e sui 100 anni di Ingrao?

  3. sherazade ha detto:

    Tom ci ha lasciati che ne aveva la metà . Cento anni sono tutto e niente. Pietro Ingrao aveva ben seminato ma gli ultimi 20 anni sono stati disastrosi …ieri per me è stato molto triste catapultata nell era dei dinosauri dagli unghioni inoffensivi.
    Sheratacerconviene

  4. manutenzionepiscina ha detto:

    Buona Pasqua! Un abbraccio Annalisa 🙂

  5. Elena ha detto:

    Tantissimi auguri a te! Che bella la composizione fotografica! Un abbraccio grandissimo

  6. musicamauro ha detto:

    Toscana, Costa degli Etruschi, una Festa. Erano ancora Feste dell’Unità. Fece un discorso (erano gli anni di Comiso) che spero sia rimasto nelle orecchie di mio figlio ch’era lì con noi.
    Ingrao …, che dire? 100 son troppi per chiunque. Lui e Rossanda ultime icone di un secolo (troppo) breve.

  7. Ma Bohème ha detto:

    Rimangono il ricordo e l’orgoglio di vite pienamente vissute, non banali, che hanno lasciato tracce. Un vero regalo per chi resta.
    Buona Pasqua Shera 🌺❤️
    Primula
    P. S. Splendida immagine 👍

  8. Laura ha detto:

    Bellissimo cara Shera, tanti auguri di Buona Pasqua, un abbraccio cara, tvb, ❤

  9. giselzitrone ha detto:

    Schöne Geschichte wünsche dir glückliche schöne Ostertage eine große Umarmung Gislinde

  10. Francesca ha detto:

    🙂 buona pasqua Shera (superfluo scrivere altro, sarebbero sempre parole di troppo…)

  11. tiZ ha detto:

    Augurissimi 🙂

  12. Erik ha detto:

    Non conoscevo Tom e posso dirti che la lettura di questo post, tutto per intero è stato qualcosa di veramente emozionante… mi sono emozionato e commosso nel leggere le parole di Tom:

    ho invidiato le immagini che potrebbe aver incontrato nella sua vita che lo hanno portato a poter scrivere quest’immagine:

    “qualcuno di noi, nel suo piccolo,
    è come quei “lampadieri” ”

    “il “lampadiere” vede poco davanti a sé,
    ma consente ai viaggiatori di camminare più sicuri.”

    ho invidiato la consapevolezza che ha raggiunto per definire che

    “qualcuno ci prova per sentirsi nella parte buona della vita”

    mi ha commosso immaginare il modo con cui guardava il mondo per vedere ciò che ha scritto…

    e mi sono emozionato e commosso nel leggere le tue di parole…

    “un uomo che coltivava le contaminazioni culturali e politiche ”

    “coltivare le contaminazioni…” è uno dei più grandi complimenti che si possa fare ad un esistenza, secondo me…

    ho invidiato anche te, leggendo, perchè ho provato quello che inseguo in ogni mio giorno… quella strana sensazione che ascoltare le persone può darti, senza che facciano nulla di diverso dall’essere se stessi, arricchiscono il valore della tua giornata, del tuo futuro, come se la vita di ogni giorno, da quella lettura, da quello che hai provato leggendo o da quell’incontro in poi assumesse ancora maggior valore…

    le mie onde celebrali ti ringraziano per questo post!

    • sherazade ha detto:

      Erik il mondo, quello dei blog e anche condivisione a volte ‘soltanto ‘ di un sorriso (ed è liberatorio ) quando ci trasporta in emozioni alt(r)e che senza pretenziosita ti arricchiscono e ti portano a ampliare e approfondirli, allora la soddisfazione si moltiplica, gratifica, ti rende leggero!
      Grazie a te 🌸🌷🍀
      Sherabbraccicaricari

    • sherazade ha detto:

      Erik un’altra ricchezza dei blog spesso sono i commenti che introducano ulteriori spunti o esaltano alcuni dettagli.
      Grazie ancora.
      sherasiripetelavecchiezzaincipiente

  13. il barman del club ha detto:

    quand’ero piccolo una volta io e mio padre, tornando a casa in automobile da un viaggio, capitammo dentro a una nebbia fittissima a tal punto che dovetti scendere, mettermi davanti alla vettura, e camminando guidare mio padre proprio a “passo d’uomo”. Non mi ricordo quante ore passarono prima di uscire da quella coltre grigia, di sera poi, ma una volta tornati al chiarore delle stelle e ritornato in macchina, mio padre disse: “vedi, ci sono dei momenti della vita in cui una guida è sempre necessaria per superare le difficoltà, perché basta poco per ritrovare la luce e la serenità…” – “Ecco papà” – risposi – “allora guida che sono stanco e riportami a casa…”
    Buona Pasqua Shera e serene giornate, speriamo con il sole !!!

    • sherazade ha detto:

      barman
      che bel ricordo. Vedi che allora i lampadieri esistono e che ognuno di noi può esserlo ‘provandoci’.
      Nubi, grosse nubi non sembra che sia questione di sole 😦
      Ti abbraccio forte con Giulietta e a voi sì sole sul lago!!!

      sheradessodicorsaxilpanefrescoooo

  14. lupokatttivo ha detto:

    Buona pasqua a te sherettina 🙂

  15. gianni ha detto:

    Buona Pasqua a te e a tutta la combriccola… Spenando nella serenità e salute.

  16. Georges 2679 ha detto:

    Je te souhaite une bonne fête de Pâques
    Bisous

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...