FRAGILE

Aria.  Sospesa tra cielo e terra,  si fa strada tra i tetti.
Scivola sui vetri ancora aperti,  mi accarezza.
Aria.  Tiepida di un autunno strano.  La sento tra i capelli, la riconosco.
E’ la mano leggera che conduce al sonno,  è il rituale della buona notte che precede il tuo bacio e,  poi,  il silenzio ovattato a infiocchettare i sogni.
Il silenzio riappacificato con il dolore quando nell’allegria colorata di tanti fiori sono giunta per te, oggi,  in un luogo non luogo  che non ci appartiene ma dove tu desideravi  che io, di tanto in tanto,  sostassi.
Quella tua espressione soddisfatta!  Solo per te,  senza finzione,  sono stata
“come tu mi vuoi”.

Dio arriverà All’alba
Accarezzami, amore,
ma come il sole
che tocca la dolce fronte della luna.
Non venirmi a molestare anche tu
con quelle sciocche ricerche
sulle tracce del divino.
Dio arriverà all’alba
se io sarò tra le tue braccia.
(Alda Merini, da “Alla tua salute, amore mio”)

Temo di sentirmi un po’ strana oggi, come se qualcosa stesse rosicchiando le mie difese immunitarie.

Fragile

 

Annunci

16 thoughts on “FRAGILE

  1. Rebecca Antolini ha detto:

    mi auguro tutto torna a posto… fatti dare qualche bacino da Sally e ti passa tutto… 😉 Pif

  2. Francesca ha detto:

    Certo che a volte la malinconia sa essere così bella. Un abbraccio 🙂

  3. Elena ha detto:

    Anche io malinconica e difese bassissime: afte e mal di stomaco 😦 Un abbraccio

  4. Eleonora ha detto:

    Anche io, poco fa, mi sono imbattuta in una poesia di Alda Merini…e l ho pubblicata. Ne abbiamo tutte bisogno dell’Alda…

  5. Laura ha detto:

    Quell’aria tiepida d’autunno mi ha gia’ fatto venire male le ossa, stupenda la Merini, dolce tu, baci cara!

  6. ideeintavola ha detto:

    Ti faccio compagnia in questo tua sensazione…passerà!! :*

  7. giselzitrone ha detto:

    Wünsche dir ein gutes und glückliches Wochenender Gruße und Freundschaft Gislinde

  8. il barman del club ha detto:

    attenta… le difese immunitarie sono importanti.
    Ma lo sai che per debellare, o meglio, per tenere a bada il moltiplicarsi dei topi nelle città, ci sono studi di settore veramente importanti perché altrimenti diverrebbero un problema non da poco. Sono costretti a cambiare i tipi di veleni ogni settimana altrimenti oltre a creare gli anticorpi necessari non lo mangerebbero. Pensa che se metterebbero nelle fognature un tipo di veleno a Milano, soltanto dopo una settimana lo stesso tipo di topicida messo a Palermo non farebbe effetto. Straordinario: farebbero concorrenza alle Poste Italiane !
    Tutto questo per dirti che, per non farti rosicchiare, devi cambiare tipo di atteggiamento, almeno ogni settimana, così nessuno si abitua al tuo modo di essere ed è costretto sempre a inseguirti per conoscerti ogni volta… e riconoscerti è sempre una sorpresa !
    Bellissima la poesia…
    Il barman (!)

  9. sherazade ha detto:

    eheheh barman mio caro….mal te ne incolse.

    sherademain

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...