arcobaleno

E mentre Matteo Renzi, in conferenza stampa a Palazzo Chigi, commenta con parole alte e forti i risultati ‘clamorosi’ del voto delle europee:

“L’Italia c’è e non si rassegna, non si spaventa di fronte alle minacce. E’ un Paese migliore di quel che pensiamo, è più forte delle paure chel’attraversano e adesso è in grado di incidere in Europa”

Io ho ancora gli occhi lucidi di desolazione e rabbia per quello che ho letto – giuro inavvertitamente – sulla bacheca di FB di mio figlio e postato da un suo amico ‘vero’ che conosco bene anch’io:

“Sto pensando a mia moglie e ai miei due figli e a quello che potrò offrirgli con uno stipendio da fame ………….non lo so neanche io come mi sento …….all’improvviso il buio … .”

e ancora:

“Sì, un uomo così si sente meno uomo, la dignità speravo che almeno quella non venisse toccata……comunque dopo una caduta tocca sempre rialzarsi…….”

L’Italia c’è, caro Matteo Renzi, e non si rassegna ma è molto spaventata e dunque bando ai proclami e cominciamo a la-vo-ra-re seriamente.
Tu ci hai messo la faccia molti ci hanno rimesso tutto o quasi.

Per tutti una canzone talismano

Tu con gli occhi tristi
non ti scoraggiare
mi rendo conto, è difficile farsi coraggio
in un mondo pieno di gente
puoi perderti di vista
e l’oscurità che hai dentro può farti sentire così piccolo
………………
E vedrò i tuoi veri colori
che brillano
vedo i tuoi veri colori
ecco perchè ti amo
quindi non aver paura di mostrarli
i tuoi veri colori,
i tuoi veri colori
sono belli come un arcobaleno

Annunci

36 thoughts on “arcobaleno

  1. crimson74 ha detto:

    C’è da sperare che si renda conto dell’urgenza di determinate situazioni… ma purtroppo l’impressione è che si ricorderà improvvisamente di certe fasce di popolazione solo quando gli servirà il loro voto…

  2. Davide Scardaci ha detto:

    Sono pessimista. La misura in cui vinee concepito il bisogno del popolo dai potilicanti non è mai sufficiente a sanare le fratture. Questo insegna la storia da dopo la prima repubblica, quando avevamo una classe dirigente: pensare che prima stvamo meglio è ancora più allarmente. Renzi non ha la risam del politico capace a mio modo di vedere; detto questo spero e lo indico come unico voto possibile. Grillo? Scherziamo! Berlusconi, devo commentare?

    • sherazade ha detto:

      Davide
      penso esattamente la tua stessa cosa ma i tempi sono questi e queste sono le ‘menti’ che abbiamo a disposizione.
      Io stessa fino a due anni fa facevo fatica a vedere fino in fondo la crisi nelle saracinesche abbassate e nei ‘ridimensionamenti’ dei posti di lavoro.

      Oggi ogni famiglia ha una persona cara in grave difficoltà perchè ha serso il lavoro.
      Una situazione al limite e non servono – a mio avviso – le elargizioni di 80 euro a fare rimettere in moto l’Italia delle piccole imprese a conduzione famigliare, sopratutto.

      Lo sconforto in quel pensiero che ho carpito è un monito pesante. Si chiede dignità nel lavoro per la propria famiglia, per il futuro.
      Noi lo sappiamo sulla nostra pella.
      Io mi sento fortunata ma ho lo stomaco in una morsa.

      sheradessosorbettiamocileparoled’entusiasmo

  3. sportelloutenti ha detto:

    Io ci ho messo pure il voto…ad una renziana e donna 🙂
    Quindi spero che lavorino e bene
    Elisacheafinegiugnodovrebbefareungirettonellacapitale

  4. vagoneidiota ha detto:

    Tristezza è la parola giusta.
    Perché penso a questo bizzarro sistema medievale in cui chi ha qualcosa, la perde, e viene dimenticato.
    Penso ai padri di famiglia che hanno provato a tirar su le maniche, il mento, il naso, l’orgoglio. Eppure hanno sbattuto la fronte su di un muro.
    Un’italia che spezza voti e genera proclami mentre quel padre, con la fronte rossa, ci riprova.
    Ancora mento, naso, maniche ed orgoglio.
    Sostanzialmente muri.
    Ed allora mi siedo. Apro la finestra. Spengo la luce. Alzo il volume.
    Darrius – get down to this loving.
    Avrei voglia di piangere per quell’uomo che pensa di non farcela ma sento l’esigenza di dire che una cosa è la voglia, l’altra è la forza d’animo.
    Domani è un altro giorno e sono certo nulla vada abbandonato.
    I proclami e le cazzate, lasciamole a chi ha bisogno di parole e di consensi.
    Ed alza quella testa, quel mento, le maniche, il naso, l’orgoglio.
    Mettici la forza.
    Che la vita è ancora vita se ci crediamo.
    in bocca al lupo.
    Darrius – get down to this loving

    • sherazade ha detto:

      Caro vagone
      parliamo di un giovane uomo che non senza orgoglio ha creduto di poter dare un futuro a due bambini voluti non capitati.
      Io mi immedesimo in queste nuove famiglie al punto tale che mi vergogno della mia guadagnata sicurezza. Sicurezza quella che deve essere restituita e al più presto perché si muore anche restando vivi.
      sherancoragrazie

  5. tramedipensieri ha detto:

    Mah…io sono fortemente scettica, credo sia difficile una ripresa in un paese che ogni giorno che passa non risolve certi problemi urgentissimi. Primis la sanità ….

    • sherazade ha detto:

      Marta
      io sono tendenzialmente pessimista ma in questo caso voglio non esserlo perchè abbiamo bisogno di fiducia e forse averla è già qualcosa

      sherafluidipositivi

  6. katherine ha detto:

    Il momento è molto difficile, ma la scelta fatta dagli italiani era l’unica possibile. Ora non resta che sperare…

  7. il barman del club ha detto:

    queste sono sempre le due facce della medaglia in una situazione che non avrà uno sbocco nell’immediato. Il problema grosso è che il lavoro difficilmente riprenderà come prima: quando il deserto avanza non sarà mai abbastanza l’acqua per farlo ritornare verde, a meno che non ci accontenteremo di un’irrigazione goccia a goccia (sempre se ci sarà l’acqua… anche quella hanno tentato di rubarcela). Io ho sete di giustizia e non mi accontento più delle parole, perché ne ho sentite tante, troppe; ora ci vogliono i fatti… Europa compresa

    • sherazade ha detto:

      Barman
      🙂 eccoti.
      se solo di ridisegnare una nuova politica economica e soprattutto senza demagogia si facesse una grande opera di bonifica nella politica e chiarezza nella progettualità credo
      tutti saremmo disposti a un ulteriore sacrificio.

      Sherabbracci

  8. TADS ha detto:

    buongiorno Shera,
    questo risultato elettorale non mi stupisce affatto, guardiamo le cose dell’alto:,

    se non si fosse frammentato il PDL avrebbe ottenuto gli stessi voti delle ultime politiche, nonostante la sentenza definitiva contro Berlusconi e la sua cacciata dal parlamento

    che l’armata grillo/brancaleone, dopo un anno di performances da avanspettacolo, perdesse pezzi… era più che prevedibile,

    renzi ha “spaccato” semplicemente perché ha raccattato voti tra i beneficiari degli 80 euro, esattamente come certi candidati dei passato remoto che si recavano nei quartieri poveri a regalare pasta e olio in cambio di consensi

    gli Italiani non sono scemi, sono opportunisti.

    TADS

    • sherazade ha detto:

      TADS
      buongiorno anche atte.
      Diciamo che i sondaggi erano molto lontani dal risultato finale. Nel PD la strizza era molta sia per Grillo trionfalista che x la ripresa di FI la cui frammentazione era di x sé distinguo da B. Tanto è che è rimasto col cerino in mano. X Grillo le ‘ piazze ‘ facevano prevedere molto cosa sia cambiato nn so.
      come ho detto a Ghost non c era altra scelta possibile per l Italia – che oggettivamente oggi è più forte in Europa – e con qualche chaces on più. Auguriamocelo.

      sherallarghiamolebracciaccogliamoilfuturo

  9. Ghostbox ha detto:

    Ciao!
    Penso che TADS abbia fatto una fotografia verità sulla situazione. Non aggiungo altro. Vicinanza a tutti quelli che si trovano in difficoltà: non mollate e non date retta agli imbonitori!
    Simone

  10. keypaxx ha detto:

    Non commento la politica: ci si inoltra sempre su un sentiero di chi urla più forte, sbraitando contro questo o quello schieramento.
    Rammento invece con molto piacere il video-brano che proponi: struggente e ricco di melodia. Magari la vita fosse così semplice. E lo sarebbe, se non fosse per chi ce la complica.
    Un sorriso con l’augurio di un buon inizio settimana.
    ^___^

    • sherazade ha detto:

      Keypaxx
      il brano musicale a me è venuto spontaneo, forse sa di buonismo ma quando di sta molto giù x quanto smaliziati la dolcezza e le esortazioni ancorché impossibili aiutano. L arcobaleno e la sua dimbologia di ritorno alla quiete.
      Sherancheatebuonagiornata

  11. TADS ha detto:

    esimia Shera, mi presento…
    io non voto da 20anni, astenermi è un mio inalienabile diritto, non ho, ovviamente, né tessere di partito in tasca né condizionamenti ideologici nel cervello, pertanto analizzo le cose da un punto di vista sociologico, non politico.

    renzi ha acchiappato il 41% del 58% degli aventi diritto, NON è un risultato da orgasmo, anzi, da ciò si evince che la popolarità REALE del premier sia alquanto scarsina, perdonami ma credo sia ingenuo non considerare l’effetto elettorale degli 80euro, 80euro che gli hanno regalato la vittoria me che pagheremo noi

    può anche darsi che Berlusconi sia rimasto col cerino in mano, tuttavia credo la cosa debba essere vista diversamente, un pregiudicato espulso dal parlamento che raccoglie quasi il 17%, anche lui del 58%, è un evento che deve far riflettere, pure seriamente. Ribadisco, carta canta, non ci fossero state scissioni, il PDL avrebbe raccolto gli stessi voti delle politiche, nonostante…

    L’italia è più forte in Europa solo in teoria, ciò che farà la differenza in quel parlamento, sarà l’esplosione continentale dell’antieuropeismo, elemento condizionante più di tutto il resto.

    cordialmente…

    • sherazade ha detto:

      TADS
      Il 41 del 58% scusami ha una sua valenza molto forte rispetto al numero non degli aventi diritto ma di chi effettivamente era interessato a votare. Dunque è inesatta – a mio avviso – quella che tu sostieni essere la popolarità REALE in quanto calcolata anche sul dato dell’’astensionismo che nn si è espresso, appunto, in nessun senso.

      Per quanto riguarda B. i ‘se’ contano poco: il Pdl si è sciolto e la rinnovata FI è al 17 (del 58, ovvio) e ove i ‘se’ contassero anche per l’altra parte mettiamoci il 4 e rotti % dato a Tzipras che avremmo ulteriormente incrementato il Pd.

      Sull’europa sono d’accordo saranno rogne ma anche lì staremo a vedere.

      Ma ben oltre il nostro dotto disquisire a me rimane l’ansia di vedere cosa sarà fatto ora, fin da subito, con buona volontà perché quell’ulteriore grido di allarme continua a martellarmi in testa e mi fa male.

      Cordialmente no, abbraccio

      sherancoraperotupossacapirmisenzalcundubbiodirissosità

      • TADS ha detto:

        guarda che io non sono uno che rema contro e nemmeno ho pregiudizi, guardo la realtà e deduco, se renzi risolvesse anche uno solo degli italici problemi… sarei contento, molto.

        Sorridendo ti dico che apprezzo la tua visione “romantica” di queste elezioni, un romanticismo che la crudele e ingrata matematica non apprezza. Il 42% degli aventi diritto non ha votato, quindi non ha scelto renzi, il 41% dei votanti, meno della metà, gli ha dato fiducia, senza fare i conti della serva… per sommi capi… 3/4 di potenziali elettori non si sono sbattuti per glorificarlo, possiamo girarla come vogliamo. Ovviamente la sua è una vittoria legittima è indiscutibile, sia chiaro.

        ricambio l’abbraccio

  12. Mélanie ha detto:

    mi piace Cindi Lauper… molto! 🙂 ciao e à presto!

  13. giselzitrone ha detto:

    Wünsche dir einen glücklichen schönen Dienstag Grüße dich Herzlich.Gruß und Freundschaft.Gislinde

  14. TADS ha detto:

    non lo faccio mai ma questa volta sì:

    http://angolodelpensierosparso.wordpress.com/2012/12/04/la-mandrakata-mancata/

    se hai tempo leggi ma guarda la data, il post è successivo alle primarie vinte da bersani

    giusto per comunicarti cosa penso di renzi

  15. luigi ha detto:

    non posso che essere d’accordo con te..è un bonus che 11 milioni di italiani hanno dato a Renzi per provare a fare ciò che gli altri in 20 anni non hanno fatto (per non parlare di Grillo)..
    proviamoci, è l’ultima speranza per il Paese, e intanto all’estero, dove solitamente ci ridono dietro, ci guardano sotto altra luce.
    sono pochi 11 milioni, ma sono abbastanza per sperare…gli altri, bontà loro, stanno bene così..e non sono invidioso

  16. Io sono rassegnata..delusa…e ho poca fiducia in chi governa
    ma continuo a sperare…per me e per i miei figli
    giuro che se stavolta non cambia nulla in meglio ai seggi non mi presento piu….tanto ci prendono solo per il c….o..
    perdona l’ espressione infelice!!

    • sherazade ha detto:

      Mia cara,
      il termine che hai usato direi che è appropriatissimo non è che il mio pensiero sia di una vittoria ‘esaltante’. Voglio non remare contro e possibilmente cercare di essere positiva.
      Non credo che non votando si risolva qualcosa, anzi se la giocano e se la cantano, si dice a Roma.

      sherabbraccisperanzosixoracostannulla

  17. giselzitrone ha detto:

    Wünsche dir einen schönen Feiertag.Liebe Grüße und Freundschaft.Gislinde

  18. TADS ha detto:

    scusa il disturbo Shera

    “Non credo che non votando si risolva qualcosa”…

    opinione rispettabilissima che però dovremmo confrontare con quella dei non votanti: “votare il meno peggio tappandosi il naso sperando che… votare per questo solo per danneggiare quello… votare un candidato perché è simpatico… perché è amico di… e bla bla bla. Se non mi imbatto in qualche candidato capace di convincermi con programmi seri e fattibili, non con regalie elettorali, promesse da gatto e la volpe e compagnia bella, continuerò a disertare le urne”

    TADS

    • sherazade ha detto:

      TADS

      perchè disturbo? Magari fosse sempre così. Sappiamo benissimo che resteremo nei nostri convincimenti ma è piacevole confrontarli, almeno per me.

      hsradessoresteròaboccapertamasoloperildentistaohhhohhhiiii

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...