training autogeno

Primavera pedaggio obbligato
sull’ afa vagheggiata dell’ estate
fiori immobili di gelsomino
– profumo intenso nell’aria rarefatta –
occhi a puntellare luci di  stelle
– stelle romane –
respiro pesante
spossatezza del dopo l’amore.

Primavera di bellezza forgia desideri ancestrali
prodromo a
un’estate di languori
sudore copioso sulle lenzuola stropicciate
fermati!
non andare,  un solo corpo e la prepotenza dell’anima che riaffiora.

e fuori comincia a piovere…

Annunci

11 thoughts on “training autogeno

  1. Eleonora ha detto:

    Bella…solo che c è ancora molto fresco, per fortuna!!!

  2. cat ha detto:

    OMG … this is so beautifully written … Love, cat.

  3. Francesca ha detto:

    Wow 🙂 mi piace assai!
    ps. anche qui pioviggina (sempre che questa parola esista)

  4. sherazade ha detto:

    Franci…nn troppo entusiasmo poi io ci credo e la prox ci vado giù duro.

    sherallepreseconGummo:spiazzante

  5. acasadisimi ha detto:

    che meraviglia!!!! come sempre!!!! basi dalla tua amica Simi!

  6. fimoartandfantasy ha detto:

    Mi sento un po’ controcorrente… Ma io amo la primavera perché poi arrivano l’estate e il caldo! 😁

  7. Pablo ha detto:

    “Primavera pedaggio obbligato” con piacere. Come leggere le tue parole. Con piacere.
    Pablo

  8. Michele ha detto:

    magnifica previsione, buona primavera 🙂

  9. sportelloutenti ha detto:

    Buona Primavera, e anche qui oggi freddino dopo una settimana di 22-25 gradi. 🙂
    Elisa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...