Cara amica ti scrivo

caracara,

rientriamo con la sally da un giretto per sgranchirmi, io, le gambe gelide dopo un tentativo di eliminare i calzerotti di lana.
Me voilà.  A pranzo pioveva forte e ti ho pensato e, appunto, intendevo scriverti e apprestandomi mi trovo davanti alla tua toccata e fuga 🙂
Prima di tutto guarda che meraviglia questa foto che cmq è su repubblica on line. Se non ricordo male Nanù è un labrador vero?
Praga, sempre affascinante come una bella signora adagiata nella bruma mentre purtroppo il mio intento era di viverla nella sua primavera che non è solo un passaggio culturale ma soprattutto poetico. Abbiamo trovato un’aria fredda e dunque lo starci solo 3 giorni alla fine non è risultato punitivo.
Continuo a rimuginare che in fondo il muovermi come mi muovo adesso, io che ho visto abbastanza in Europa e negli Stati Uniti, non mi stimola più. Vorrei grandi mete ma da sola (sapessi quanto sono pelandroni gli adulti!) non riesco a spiccare il volo.
Nel periodo americano ho avuto modo di andare alle Isole Vergini, st Thomas, e poi in un secondo tempo alle isole di Capo Verde.  Cesaria Evora l’ho scoperta laggiù e quando l’anno scorso è morta è stato come il dolore per una persona cara.

Chissà poi perchè per una ragione o per l’altra ho rimandato le tante sognate Galapagos che erano la meta che ci eravamo prefissi con mio figlio una volta ‘grande’. Il Messico, anche. Il Chapas.
Adesso ci si è messa pure la Sally-ina e a chi la lasciamo? Questa qui ci muore se l’affidiamo a una pensione, e poi nè io nè Luca avremmo il cuore di farlo.
Vabbè, è che mi sento molto ‘svogliata’ (arroma “scojonata” rende meglio l’idea) e un po’ oppressa dalla situazione politica e umana in generale. Tante morti intorno a me, quasi un’epidemia, e nessuna soluzione di ricambio.
Un’Italia dicotomica che viaggia da una parte a suon di milioni (rubati) e dall’altra a mille euro appena giusti per campare, e malamente cedendo in cambio sogni e piccoli passetti concreti.
Qualcuno, scherzando in palestra, diceva che ci vorrebbe di nuovo una monarchia o una dittatura…”almeno mangiano in pochi”. Ma con la ghigliottina come la metteremmo?
Raccapricciante.
Ti ho detto che sto a dieta super ferrea? persi 4 chilozzi! alla meta ne mancano altretTANTI. In compenso ho recuperato un bel doloretto che spero sia dovuto a una sciatalgia e non alla colonna (terza e quarta vertebra) che si fa risentire.
Accidenti!
Tu? in quale punto della penisola ti collochi? partita o arrivata? in macchina o?
Baci caracara, sei una dolce amica.

aurorabellaleggeraleggerissimeppurpesantecomeilpiombo

Annunci

12 thoughts on “Cara amica ti scrivo

  1. pyperita ha detto:

    Deve essere il periodo di Praga, c’è appena stata anche una mia cara amica.

  2. ipitagorici ha detto:

    Ho il tuo stesso problema per i viaggi “in famiglia” : il cane ci ha sempre seguito ovunque e morirebbe di crepacuore e dispiacere ad essere lasciata in una pensione per animali…

  3. simonedejenet ha detto:

    Non sai a chi lasciare il cane? Fidanzati con un cinofilo, glielo affidi e quando torni lo molli (certo che la gente è proprio cretina: basta farle sentire l’odore di dittatura e si eccita, come se quelle vissute finora non fossero state sufficienti, compreso quella CIA-andreottiana)

    • sherazade ha detto:

      ah simone caro,
      potrebbe essere una soluzione ma il problema è il ‘fidanzamento’ sai che (mannò sei troppo vecchio 😉 ai tempi d’oggi prima di fidanzarsi è lecito, e richiesto, tastare – come dire? – il terreno?
      Punto 2. Già a parte i 93 anni ci mettiamo a piangere Andreotti?
      shramanaggianientesoledaspiaggianientecostuminooneone

      • simonedejenet ha detto:

        uffah, va bene: lo prendo io il cane (non sopporto vedere annullare vacanze, è più forte di me). Per il compenso, ci accorderemo poi …;)

  4. Caterina Milanesio ha detto:

    Io che sono già bloccata a casa per accudire mia madre con l’alzheimer ora mi ritrovo anche con un cane che, come già era successo per il gatto, già adesso è trattato quasi come un figlio.Più legata di così non so dove potresti trovarne un’altra, consolati! Per il resto sono anch’io molto amareggiata per la situazione…mi sembra di essere tornata ai tempi delle monarchie assolute dove un manipolo di ricchi mangiava a quattro palmenti e sprecava ( vedi il “re sole ” e la sua corte) a scapito di un popolo affamato e miserabile.Si vuole nuovamente far sparire la classe media e tornare alle due uniche classi dei ricchi e dei poveri. La storia dovrebbe insegnare ma, evidentemente, lo fa solo per gli aspetti negativi.

    • sherazade ha detto:

      kathy
      mal comune, in questo caso TUTTO gaudio. Non so sei alla tua prima esperienza di cane ma davvero è davvero diversissimo l’approcio che si ha. Anche se il tuoPallino mi pare molto ‘caninizzato 😉
      Sull’oggi abbiamo una visione molto scoraggiante e credo che tu dal tuo osservatorio di educatrice possa percepire molto più di molti di noi il cambiamento e, perchè no, anche i piccoli segnali di ripresa. Dimmi di sì!

      sheramentrepiovesbocconcellaunamortadellaprofumatissima

  5. sherazade ha detto:

    ps x i Pitqagorici
    E’ vero altre soddisfazioni (impagabili) ma queste non sono solo una peculiarità del rapporto con gli animali ma da persona a persona, da sensazioni a sensazioni.
    Io sento questo handicap da quando non c’è più mia mamma perchè reciprocamente ci siamo sempre presa cura dei nostri rispettivi gatto e cane (a volte uccellini) e sempre pesce rosso!
    Anzi dal suo gatto che era un casalingo, s non innervosirlo, andavo io e mi fermavo a vederlo ‘sistemato’ due volte al giorno: prima dell’ufficio e dopo.
    Sheranimalettidicasacrocedeliziacomefiglimaritinonneviadiscorrendo

  6. sherazade ha detto:

    Simone
    la tua disponibilità mi commuove ma? mmm cosa ci sarà dietro?

    sherangelomioquantoseigentile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...