Sebben che siamo donne

Ogni anno arriva l’8 marzo e noi donne ci facciamo offrire mimose e fingiamo di godere di un giorno di ‘follia’ tutto per noi un po’ come lo concedevano i Signori del castello ai loro servi il primo giorno di carnevale.
Per quanto si possa essere evoluto il rapporto donna-uomo, o meglio uomo-donna,  le cose vanno parecchio male e con la donna mai realmente ‘soggetto’ ma spesso solo ‘oggetto’ passano dei messaggi che banalizzano, allontanano dal reale, quasi giustificano atteggiamenti molesti, aggressivi e spesso violenti fino a conseguenze estreme.

Dall’anno scorso collaboro con telefono rosa e vi posso assicurare che i racconti che sento non sono che la minima parte di quello che compare in forme eclatanti sui media.
Ci sono piccole violenze subdole e denigratorie “sei una povera scema, senza me dove andresti”,  Violenze fisiche denunciate dopo mesi o anni (o mai) perché “lui mi ama” oppure “lui farebbe male ai nostri figli”
E ora BASTA!

 

 

Annunci

6 thoughts on “Sebben che siamo donne

  1. sherazade ha detto:

    Naturalmente il mio piccolo contributo quasi edulcorato si riferisce alla situazione delle donne in Italia e nel cosiddetto mondo occidentale perchè se soltanto si allunga lo sguardo ai paesi asiatici e africani dove si muore ancora di setticemia da parto, dove le bambine non nate sono milioni (in India lo ha denunciato l’ economista Amartya Sen) o abbandonate e lasciate morire o vendute schiave dalla nascita… oh! davvero qui da noi si direbbe che noi donne ci “siamo montate la testa” perchè la vera sofferenza, rispetto ai grandi numeri, è quasi infinitesimale MA noi qui siamo e noi da qui possiamo anche RIBELLARCI per tutte le donne del mondo. Questo atto è implicito nella sorellanza.

    sheravivogliobenedonnedancheagli’uominidibuonavolontà’chesontanti

  2. giovanotta ha detto:

    che brava, collabori con Telefono Rosa! io credo non ne sarei capace, non ho abbastanza pazienza.. la tentazione di “vendicare” in qualche modo le vittime troppo forte… per il resto concordo in tutto con il tuo post!
    Buon 8 marzo combattiva Shera! 🙂

    • sherazade ha detto:

      Ciao Giovanotta,
      sì collaboro settimanalmente con telefono rosa.
      In questi ultimi tempi sta mettendo in piedi un nuovo campo d’azione con l’associazione Antigone http://www.associazioneantigone.it/ e a dirla tutta la stessa idea aveva avuto il ministero delle Pari opportunità presieduto da Mara Garfagna.
      L’obiettivo è quello di dare una possibilità di recupero agli uomini soggetti di violenza perchè da vari studi effettuati spesso una volta fuori tornano a ripetere le violenze ma questa volta con maggiore cattiveria. Purtroppo non potrò essere coinvolta in questo progetto che mi sembra interessantissimo non essendo, io, psicoterapeuta

      sheraunabbrazzioe’speriamochenoicelacaviamo’

  3. redpoz ha detto:

    buon 9 marzo….

  4. katherine ha detto:

    Purtroppo siamo nel 2012 ma non è cambiato molto. Gli uomini continuano a sopraffare le donne, a maltrattarle, persino ucciderle..
    C’è veramente poco da festeggiare…In ogni caso, in questo giorno mi sono regalata una visita dal reumatologo e una dal dentista…:(

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...