Ultime notizie

 

 

“Sanremo, elettricista licenziato si toglie la vita
Firenze, imprenditore si uccide in azienda
Due vittime della crisi: l’operaio ligure, 47 anni, si è sparato in casa. Non ha lasciato messaggi. Anche il datore di lavoro morto in Toscana stava affrontando gravi difficoltà economiche”

Mobilitazione online per salvare i macachi
“Fare luce su chi ha autorizzato il massacro”
Dopo l’articolo di Repubblica sulle 900 scimmie destinate alla vivisezione e le promesse di intervento del ministro Balduzzi, decine di lettere al giornale chiedono di chiarire le responsabilità”

Nel mondo esplodono silenziose urla di dolore.
E’ la silenziosa paura che spinge un elettricista a togliersi la vita perché su di lui si sperimenta la possibilità di vivere meno monotonamente, senza un lavoro. Siamo uomini o percentuali di uno schema da far quadrare?
E’ la silenziosa, crudele, sofferenza che subiranno i macachi importati in Italia oggi (e dei beagles, dei criceti delle singole creature viventi, purchè…respirino) che, dicono, servono (servono?) alla ricerca scientifica, ma anche alla cosmesi!, per salvare, allungare a abbellire la vita umana?

Se tutto il dolore che noi uomini riusciamo a procurare a noi stessi e a tutto il vivente lo potessimo convogliare in energia, non avremmo avuto bisogno di referendum sul nucleare : sarebbe luce piena per l’eternità.

Annunci

10 thoughts on “Ultime notizie

  1. katherine ha detto:

    Il fatto è che l’elettricista o l’imprenditore non sono oberati dai debiti, semplicemente nessuno paga il loro lavoro e, come nel caso degli imprenditori, loro devono invece pagare i propri dipendenti.Le grandi aziende spostano le loro fabbriche all’estero per sfruttare il lavoro sottopagato degli operai di quei Paesi togliendo così il lavoro in Italia, gli stipendi italiani sono tra i più bassi d’Europa, mentre parlamentari e dirigenti pubblici guadagnano in un anno quanto un operaio può ricavare dopo 20 o addirittura 40 anni. Stiamo veramente sprofondando nel baratro e non so come potremo venirne fuori.
    In quanto ai macachi, rabbrividisco veramente al pensiero di quei poveri animali in balia di quella bestia orrenda che è l’uomo. C’è veramente da vergognarsi di appartenere alla razza umana.

  2. ioviracconto ha detto:

    Ma è proprio nell’energia nucleare che nloi uomini siamo riusciti a convogliare tutto io sdolore e il desiderio di autodistruzione.
    😦

  3. ioviracconto ha detto:

    Ops. Scusami per gli errori di battitura.
    🙂

  4. rudiae ha detto:

    le nostre energie. nemmeno ne conosciamo le reali potenzialità. aolo quelle al negativo riusciamo a sfruttare… quelle dell’odio, del rancore, dell’invidia.
    quanto mi fa tristezza l’uomo!
    :((

  5. sportelloutenti ha detto:

    ho imparato poche cose, ma una di queste è che il dolore come la luce fanno parte della nostra esistenza e si alternano sempre
    Elisa

  6. sherazade ha detto:

    Grazie.
    Vorrei solo aggiungere ad Elisa che io credo che con maggiore senso di rispetto (amore forse è troppo) verso noi stessi e il “vivente” la luce durerebbe assai più a lungo del dolore.
    Ci sono passaggi dolorosi nella vita di ognuno di noi che ci aiutano a crescere. Ci sono crudeltà che infliggiamo di cui tutti dovremmo vergognarci.
    La vivizezione è una di queste.
    La politica che vive le persone come numeri percentuali porta alla disperazione e al suicidio.

    sheraviveresognandoilfuturo(ossignurchesviolinatavergognosa!)

  7. gianbilico ha detto:

    Non vorrei che l”ultime notizie” sia un post affetto dalla sindrome dall’uomo. C’è sempre chi s’imbambola davanti ad un sorriro.E sono i più cara shery ,sono i più.

    Susucheunsorrisovalbeneunamessa

  8. luigi ha detto:

    la vivisezione andrebbe abolita, invece c’è ancora troppa gente che è convinta che serva…non c’è coscienza verso quelle povere bestiole che in nome di un progresso (ma quale?) vengono martirizzate…
    bel post

  9. sherazade ha detto:

    Luigi, grazie.

    qui si parla di vivi-spezione, ma potremmo anche ricordare le sperimentazioni (certo pagate ma che proprio per questo fanno presa sui ceti più bisognosi) delle case farmaceutiche su esseri umani?

    sheraconcuorestrettoxlamortediLucioDalla

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...