Siviglia. Sì, viaggiare

Siviglia è stata una toccata e fuga posta in essere per seguire un carissimo amico maestro di Tai Chi al meeting internazionale delle scuole che ogni anno si svolge in città (per me) di grande interesse e dunque quando posso mi accodo con piacere.


 

Tra le viuzze strette e i quartieri aristocratici dai cortili silenziosi, Siviglia si espande  divisa in due dal grande Guadalquivir delle stelle, come lo definì Garcia Lorca, il fiume  che da sempre ne ha segnato la vita: grazie infatti al Guadalquivir la città divenne il punto di snodo per i commerci fiorenti fin dai tempi della Scoperta dell'America ed ancora oggi resta l'unico porto fluviale spagnolo.
La lunga presenza dei musulmani, che si estese in quasi tutta la Spagna, ha disseminato  tracce indelebili  di bellezza e di cultura  come la Giralda, la torre simbolo della città che una volta era il minareto della moschea che oggi è  l’attuale Cattedrale, edificata –appunto –  sulla Moschea.

 

 

Il tempo era primaverile, i turisti razza quasi estinta, e l’unica sera che siamo stati un una delle tipiche taverne del barrio Santa Cruz
 


sono riuscita a non vedere un solo italiano, salvo noi, naturalmente!, e a immedesimarmi in una serata di quotidiana allegria spagnola.
No, non voglio toccare il tasto della politica ma a me è sembrato, scambiandoci idee essenziali a causa della lingua, e parlando con alcuni italiani che vivono da alcuni anni lì, che gli spagnoli mantengano una grande dignità anche in questo momento di grande confusione e preoccupazione economica generale. Di Zapatero apprezzano molto quello che ha fatto e soprattutto, oggi, la sua tempestiva  decisione di dimettersi e di andare ad elezioni anticipate.

Purtroppo, non con voluta cattiveria ma in modo ludico, è stato più volte toccato l’argomento Italia/Berlusconi e per noi non è stato comunque piacevole.
I giorni a disposizione erano soltanto tre e tra esibizioni, cena di gala – sissignori abito preferibilmente lungo per le signore e smoking per i signori –  e conseguente premiazione..il tempo è stato tiranno.
Per mia fortuna Siviglia la conosceva già altrimenti sarei rimasta, anzi lo sono, con il desiderio di tornarci, sempre fuori stagione perché è tutto un altro viaggiare.

Bene! Cominciamo con le prenotazioni?
 

 

La premiazione.Al centro il Maestro. Il mio amico ovviamente è il più bello! Chi???
 

.

23 thoughts on “Siviglia. Sì, viaggiare

  1. Simonedejenet ha detto:

    Dove si firma? Qui, invece, per il due novembre, c'era solo il Tai  Chi t'è mmuort …

  2. KatherineM ha detto:

    Chi non conosce Siviglia non conosce meraviglia si dice! In effetti Siviglia è proprio meravigliosa. Io ci sono stata molti anni fa e mi ha lasciato un ricordo stupendo!

  3. pyperita ha detto:

    Anche io ci sono stata, avevamo un albergo a due passi dalla Cattedrale, ne ho un ricordo bellissimo.

  4. luigi7 ha detto:

    io invece a Sivilgia non ci sono arrivato, perchè a Valencia mi hanno derubato…ci tenevo a vederla, ho un grosso rimpianto…
    quanto a Berlusconi, io che giro sempre il nord Europa, mai uno che mi avesse chiesto di Lui, mai…invece in Belgio, avevo regalato una bottiglia di Barbera a un signore che mi aveva fatto un piacere, e un suo amico mi ha detto " ahh italiane spachetti!!!"…l'ho mandato affanculo di corsa, gli ho messo il dito sotto il naso e gli ho detto " sentimi bene, francese di merda (in Vallonia parlano francese.), gli spaghetti li mangerai tu CHIARO????? a me fanno schifo, come pure la pizza e se ti becco a bere il MIO vino ti spacco la faccia…!!!"
    mi è venuto a chiedere scusa…e quando ce vò ce vò…poi ha capito che non venivo da quell'italia li…

  5. avante ha detto:

    Ogni scusa è buona per svignartela e  perbacco ti sei pure portata i vestiti extralusso  da  parata  stile  Cannes, per mostrare tanto corpo
    Se avessi  cinque giorni liberi  il prossimo dicembre senza altro da fare che rovistare nella mia monotona quotidianità ,  se avessi le energie necessarie per affrontare un'approfondimento  culturale  mi  farei un magnifico lungo  weekend  per  favorirmi uno scambio  , un'apertura d'idee in  questo  periodo d'isolamento .

    inquestiesibizioninonc'èmaiunrischioavvitamentoperlospettAAAtore.Misadisì.

  6. romanticaperla ha detto:
  7. Kaliparthena ha detto:

    Non sono mai stata a Siviglia. I miei genitori, invece, l'hanno visitata ed anche a loro è piaciuta moltissimo.

    Gli spagnoli non dovrebbero criticare l'Italia, perchè la loro situazione è peggiore della nostra.

    La bellezza è una questione di gusti… chi è il più bello dei tre? Non saprei… nessuno di loro è il mio tipo.

    Luigi, io sono mantovana, ma adoro spaghetti e pizza….

  8. sherazade2005 ha detto:

    simone

    firma..in calce 🙂

    Kathy e Pyperita

    davvero bella Siviglia anche a distanza di tanti anni ma sopratutto l'autunno, 
    la calma che vi regnava liberata dalla tensione del turismo me l'hanno fatta apprezzare ancora di più.

    LuiGGi

    davvero mi dispiace molto per te e per entrambe le ragioni.
    Mi associo a Kali: anche io con le mie origini torinesi peraltro ancora radicatissime nelle abitudini aaa-do-ro la pizza e… la pasta corta. Gli spachetti proprio NO xchè preferisco la pasta  'fantasiosa' nelle forme: le eliche, le farfalle, i fusilli .

    sheroradicenamo'cepensomesachesemagnaunrisottino

  9. crimson74 ha detto:

    @Sherazade…. no, i Coldplay, no… mi piaciucchiavano all'inizio, poi… troppo ripetitivi, troppo 'mò diventamo i nuovi U2"…. ;-D

  10. sherazade2005 ha detto:

    mi piAAAcerebbe

    molto sapere, se non sono indiscreta quale sarebbe la meta(à) che avresti scelto x questa fuga dal presente.

    Ti ricordo che tre anni fà x un' occasione analoga brigai per organizzare un rendez-vous e ci incontrammo a Genova per una 3giorni di giugno con la Garofanina, MadKaine, Lady.
    Doveva venire anche MarcoNE ma nn so cosa successe. Una bella occasione che ha fatto di Gabriella e me due amiche sincere che nonostante la distanza si frequentano regolarmente.

    ti hAAA salvato la lontananza.

    sheramacisaràbene+primachepoiunmeetingatAAAorminaogiùdilì

  11. sherazade2005 ha detto:

    Kali

    gli spagnoli nn dovrebbero criticare e non lo fanno. Ci prendono "solo" in giro per le 'smaccheronate' di molti membri (mai parola ebbe peggiore assonanza) del nostro governo, B in testa non puo' certo competere con l'eleganza istituzionale di Zapatero che ha saputo eliminare tanti atteggiamenti  arcaici del macho latino.

    Il mio amico è il più bello (e continuo a nn dire qual'è) perchè lo vedo con gli occhi benevoli di una grande amicizia  ma sopratutto la foto nn rende l'idea. In compenso io con gli occhi della presunqione (e nn solo!) ero
    bellssmissima.

    sherammmtempoditortellifreschidizuccabooona

  12. sherazade2005 ha detto:

    Vanyyy

    (e per tutti e tutte)
    sherallaproxxima

  13. Kaliparthena ha detto:

    Che gli spagnoli prendano in giro Berlusconi non mi dà fastidio (lo facciamo anche noi), mi infastisce, invece, che si prenda in giro anche l'Italia. Ma probabilmente le persone con cui hai parlato hanno preso di mira solo lui (Almeno spero sia così…)
    Il movimento degli indignati, come ben sai, nasce proprio in Spagna… là la crisi si sta sentendo in maniera più forte nella vita quitidiana, così almeno dicono alcune persone che conosco e che vivono a Barcellona. ( Per noi credo, invece, che il peggio debba ancora arrivare… purtroppo! )
    A proposito di indignatos, qualche mese fa, mentre protestavano pacificamente a Barcellona, sono stati violentemente allontanati dalle forze dell'ordine, che non hanno esitato da usare il manganello. Lo scopo: pulire la piazza in vista della finale di Champions tra Barcellona e Manchester United. Zapatero è davvero così signorile? Non credo proprio…

    Non vuoi proprio dire qual è il tuo amico? Dai, che sono curiosa…

  14. sherazade2005 ha detto:

    Kali,

    a parte che non è Il presidente Zapatero (ed io cmq parlavo del suo "fairplay"  rispetto alla volgarità debordante e lo 'stile di vita' di B.) a tenere sotto controllo le  forze dell'ordine di Barcellona ma, come da noi il Prefetto, ti lancio questo titolo perchè anche io ricordavo  il fatto che solo marginalmente la mattina aveva avuto a che fare con gli indignatos per potere installare il megaschermo.
    Gli scontri con il ferimento anche di parecchi agenti sono avvenuti dopo la partita durante la notte
    Come al solito sono gruppi violenti, senza colore politico della stessa matrice  di quelli che hanno distrutto Roma 3 settimane fà.

    Champions League – I violenti rovinano la festa blaugrana"

    Nonononeppure sotto torturà rivelerò la collocazione nella foto del mio bellss amico 

    sherasipreparaunagrandepioggia

  15. sherazade2005 ha detto:

    ps. Cosa importante.

    x parte mia, visto  che mi capita per lavoro di muovermi fuori Italia,  posso confermare che l'apprezzamento degli italiani e l'Italia è inversamente proporzionale al pessimo concetto che si è creato con le sue stesso mani il nostro pres del cons che ha il merito di aver lanciato nel mondo il marchio "bunga bunga" pensa anche in un tipo di pizza!

    sherabrrrrrrrrrrrrrchecheche…orrore

  16. luigi7 ha detto:

    @kaliparthena
    ..ma se mi chiamassero italiano polenta e sbrisolona…beh, ci sorriderei su…
    Mantova bellissima…adorabile …e la sbrisolona ahhhhhhhhhh…

  17. Kaliparthena ha detto:

    La volgarità di Berlusconi non ha uguali nel mondo politico internazionale. Nemmeno il suo amico Putin è tanto spudorato… Sicuramente Zapatero è un uomo elegante, che non si rende ridicolo, ma come politico non mi piace. Trovo imperdonabile e barbaro il sistema violento, utilizzato dal governo Zapatero, per scoraggiore l'immigrazione clandestina.

  18. Kaliparthena ha detto:

    Luigi, hai ragione, Mantova è bellissima e la sbrisolona è un dolce molto gustoso. Io, però, amo tanto anche il centro e il sud dell'Italia. E gastronomicamente ho gusti da napoletana: adoro la pizza margherita e gli spaghetti al pomodoro, mentre sono una delle poche mantovane che non riesce proprio a mangiare i tortelli con la zucca (non mi piacciono)

  19. sherazade2005 ha detto:

    ohhhhhhhhhhhhhhhhhhh i TORTELLI CON LA ZUCCA 
     

    Kali' vorrà dire che non li mangerai ma ce li farai 

    sheravadoacenasenzapioggiancoraedunquenienteumbrella

  20. Kaliparthena ha detto:

    Shera, non sono capace di fare i tortelli con la zucca… a dire il vero credo siano poche le donne mantovane della mia età che sono capaci di farli in casa. Di solito li comprano. Poi basta cuocerli in acqua calda e condirli con il burro fuso.
    Però so fare la pizza…

  21. anonimo ha detto:

    Ciao amatissima shera,

    grazie dei tuoi passaggi. Dici di aver acquistato "La casa della moschea", spero che dia a Te il medesimo godimento da me provato.

    Siviglia, oh Siviglia, un giorno arriverò anche da Te (e da Cordoba)n e vi amerò appassionatamente.

    A Te, shera, tutta la mia sinistra tenerezza (a destra non ne ho). Un bacio.
    banzai43

    PS – Ora che son tornato dall'ennesimo viaggio riapparirò anche sul blog con nuovi post.

  22. Cosimopiovasco ha detto:

    Simpatico reportage… e carinissimo l'accostamento tra l'antica stampa e la foto attuale, in medesimo atteggiamento…
    Grazie per la visita e il commento, lieto della conoscenza.
    Un sorriso, tuo
    Cosimo Piovasco di Rondò

  23. sherazade2005 ha detto:

    cosimo grazie attè

    Mi fa piacere tu abbia notato la sottigliezza delle due foto sfalsate nel tempo eppure uguali.

    sheràbientot

    Banzai,

    certo ti saprò dire ma sdin d'ora mi avvince molto sopratutto l'otiginalità della scrittura.

    sheraungrandissimoabbraccioriconoscente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...