Mio fratello che guardi il mare

 

IMMIGRAZIONE

150 annegati al largo della Tunisia
"Ancora nessun corpo ripescato"

Si tratta di migranti che speravano di raggiungere l'Europa a bordo di un barcone andato in avaria. Delle 570 persone salvate, altre 200-270 risultavano disperse

10 thoughts on “Mio fratello che guardi il mare

  1. Lindadicielo ha detto:

    Se io fosse stata una madre tunisina o libica, avrei fatto di tutto per mandar via i miei figli, verso l'Europa, verso la salvezza. E ora sarei una madre disperata.
    Quelli che non soffrono per queste perdite, non sanno immedesimarsi, non sanno valutare la fortuna di trovarsi nella  parte ricca del mondo,  solo per un puro caso e non perché sono migliori.
    Un abbraccio cara, felice domenica (mare?)

  2. Simonedejenet ha detto:

    E c'è anche chi ha il coraggio di specularci. 😦

  3. KatherineM ha detto:

    E' terribile…non ci sono parole!

  4. crimson74 ha detto:

    … e di quanti non abbiamo saputo…

  5. sherazade2005 ha detto:

    "…solo per un puro caso e nn perchè sono (siamo) migliori"

    chissà perchè un'osservazione tanto semplice è così difficile da acquisire e fare dell'accoglienza una professione di vita anche quando all'inizio le difficoltà potrebbero esserci (e ci sono).

    sherallweneedisLOVE

  6. avante ha detto:

    se per un  attimo  volessi immaginare  che il  corpo in acqua non  andasse in putrefazione  o non fosse mangiato dai  pesci  o non andasse  giù  e   rimanesse a galla  sfidando   gran parte delle leggi  fisiche , e   per  tutta una serie di circostanze si arenasse sulla  battigia , adesso che  è arrivata  l'estate  si  farebbe  fatica (QUI DA NOI) a  trovare un posto  libero per abbronzarsi.   E sempre  a voler pensare altro immagina  i tanti ombrelloni piantati    in spiaggia ,   ogni ombrellone una croce  ,  direi che  forse sono   troppo pochi quelli che si vedranno.

    quicisipreparasipuliscetuttopurelapropriacoscenzaesifailbagnoedèpassataunaltraestateeunaltrobarcone

    Anche a  fare  gli  indignados chic  in  spiaggia sinceramente  ci si sente inerti

  7. sherazade2005 ha detto:

    16.43

    AAAssolutamente e desolatamente  
    condivisibile l'immagine dell'estate balneare che
    AAAvanza e l'idea di un tuffo in quelle nostre decantate acque azzurre, acque chiare…
    Oh non ci vuole molto a trovare delle giustificazioni che ammorbidiscono come il perlana di buona pubblicità.

    sherapensandoallabellezzadelllaspiaggiadeiConigliprimache

  8. luigi7 ha detto:

    MA DI MALTA MAI NESSUNO PARLA…

  9. sherazade2005 ha detto:

    Luigi
    certo che sì. cominci tu?

    sherapersonalmenteinteressataipatrilidi

  10. luigi7 ha detto:

    certo..comincio a dirti che bisognerebbe bombardare Malta per l'assoluto menefreghismo dimostrato verso i profughi….ma nessuno dice nulla…noi siamo angeli in confronto…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...