2 aprile

Solitudine

Ha una sua solitudine lo spazio,

solitudine il mare

e solitudine la morte – eppure

tutte queste son folla

in confronto a quel punto più profondo
,
segretezza polare
,
che è un’anima al cospetto di se stessa:

infinità finita.

Emily Dickinson

 

Annunci

16 thoughts on “2 aprile

  1. sherazade2005 ha detto:

    Quando intorno c'è troppo rumore, sbandata confusione, quando nonostante noi  ci sentiamo fuori posto, incapaci di (re)agire,  sento bisogno di lunghi attimi di  solitudine.

    Qui vi accolgo: "siate gentili" con la mia melamconia smarrita.

    sheranientepiù 

  2. luigi7 ha detto:

    cercherò di non fare rumore…e rispetterò la tua malinconia, però permettimi di dire che….
    passata la tempesta, odo augelli far festa….il sorriso arriva sempre, prima o poi, basta saper aspettare…
    buona giornata, e abbi fede…

  3. romanticaperla ha detto:

    E' importante sapere che gli altri hanno i tuoi stessi problemi. Non bisogna essere così egocentrici da credere che il mondo giri intorno a quello che la gente pensa del tuo aspetto ,delle tue sensazioni e del tuo comportamento. Gli altri non stanno sempre lì a giudicarti e a valutarti negativamente. Pensano a se stessi ,e sei tu che devi uscire fuori dal tuo guscio e andare verso gli altri , perché quando entriamo in contatto con un'altra persona allo stesso tempo  ci mettiamo in contatto con noi stessi :  aiutiamo noi stessi. Sono fermamente convinta che siamo un tutto unico. Lo siamo veramente  e più  sorridi e ti protendi verso gli altri , tanto più riceverai in cambio: si raccoglie quello che si è seminato.

    Buongiorno tesorina, uffy mi fa male saperti triste in solitudine, non è da te, ma capita la sua volta a tutti , chi per problemi più o meno gravi, chi per pensieri economici, chi per malattia.
    Sursum corda.
    Ti abbraccio forte

    1 bacione ♥ vany

  4. Kaliparthena ha detto:

    Sarò gentile con la tua malinconia, ma attenderò con impazienza che il tuo umore diventi presto più radioso.

  5. KatherineM ha detto:

    Per fortuna, con il tempo, tutto passa e torna il sereno, ancora più apprezzato, dopo un momento grigio. Un abbraccio silenzioso e un sorriso.

  6. luigi7 ha detto:

    si ma hai tralasciato le belle notizie…cosi non vale..sembra un apocalisse.. (e ho tralasciato pure io il processo-farsa-gossip–)

  7. RW2punto0 ha detto:

    Di questi tempi leggere delle belle notizie è un'impresa titanica. Anche io provo una crescente amarezza per ciò che sta accadendo intorno a noi. Riapparirà il sereno? Mah… credo che ognuno di noi dovrà fare tutto ciò che è nelle sue possibilità perchè questo Paese torni a quote più normali (tanto per citare Battiato)…

  8. avante ha detto:

    Cosa ci vuoi fare ,il presente diventa sempre  partecipe di un tesoro del passato  a questo aggiungi il logorio dei piccoli dettagli quotidiani  e la ricetta sembra  bell'è pronta.

    Ps: sulle fotografie dei report.Se sono come le fosse comuni  le prelibatezze  visive avranno un  sapore  consolatorio al  profumo di lavanda

    susuilbruttotempoduramapoipassaaa

  9. Lindadicielo ha detto:

    riconosco quel lettino e leggo anche il nome che c'è sotto… riconosco quel pezzo di mare, quella sabbia, quel cielo, quel promontorio in fondo, quella solitudine…lucciconi…
    Un bacio, ma grande! 🙂

  10. acquacotta ha detto:

    ho gradito l'incontro con la  poesia che hai messo nel post in questo momento che assisto impotente al disfacimento fisico di mio padre anziano, che però ha lucidamente l'anima al cospetto di se stessa…

  11. anonimo ha detto:

    La Dickinson consente alla mia giovinezza di riaffacciarsi. Evviva (ancorché io sia giovane … comunque!).
    Buon fine settimana.

    banzai43 

  12. romanticaperla ha detto:

    Ciaooooooooo!!

  13. timeline ha detto:

    Amo questa poesia in modo viscerale…forse perchè mi somiglia molto…

    baci

    Bluemalinconicamentetriste

  14. sherazade2005 ha detto:

    blu cara,
    CI somiglia molto.

    sgeraunabbraccioserenamentepacataper un suo momento di graziasolare

  15. sherazade2005 ha detto:

    Acquacotta

    non posso che abbracciarti con il tuo papà per tante ragioni,
    Ti sono vicina

    Banzai

    chi, come noi, ama la poesia ma sopratutto ha la fortuna di una mente curiosa e ricettiva non può definirsi 'vecchio' a meno che non sia un "grande vecchio(a)"

    Linda
     

    x Tutte e Tutti

    un grazie e un abbraccio circolare.

    sherasottotonomamaistonata 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...