Emozioni (tu chiamale se vuoi..)

 

“E stringere le mani per fermare 
qualcosa che 
e' dentro me” 

 

Due ore di orologio per dimenticare e dimenticarsi del mondo fluttuando in un universo-culla, rifugio prenatale.
Immerso, in acqua di mare a 34 gradi, il corpo  cede fiducioso all’ abbraccio luminoso della cromoterapia, arcobaleno guizzante anche sott’acqua, mentre la musica lo consegna sognante ai suoni che sembrano venire da lontano.
Completamente abbandonato, yellow submarine di mille colori,  fluttua  libero da gravità fino alla cascatella, passaggio obbligato per ritornare momentaneamente alla gelida realtà di mille gocce veloci, pronto al viaggio successivo.
Un’ora di massaggio totale. I muscoli riprendono tono, si ricompattano,  in contrasto con la lievità della mente che permane.

Avvolta in morbide tele candide, indietro nella storia dei temp(l)i cercando di mantenere quel senso di estraneità e nello stesso tempo si complicità col mio corpo, assaporo, gatta sorniona, una macedonia fresca, delicata e croccante,  risvegliando l’unico senso ancora sopito,  il gusto!
Fuori, lungo il corridoio che mi riporta alla camera, rubo tutto lo spettacolo del mare in un timido mezzogiorno di primavera con, sullo sfondo, Procida e il Vesuvio fumoso.

 

“Che anno è.. che giorno è 
questo è il tempo di vivere con te"

 

 La sera arriva con il suo viaggio nel piacere dei sensi seduta alla tavola del ristorante dove complici assaporiamo il primo sorso di vino.
Una perla rubino che si attarda sul labbro inferiore viene raccolta con la punta della lingua… che buon sapore.
Germogli di desiderio. 

“Il paradiso
tu vivrai 
se tu scopri 
quel che hai”

 

Primavera. Nonostante tutto è Primavera.

 

Annunci

13 thoughts on “Emozioni (tu chiamale se vuoi..)

  1. sherazade2005 ha detto:

    L'isola è Ischia. Un 'resort' sul mare.

    sherachediredi+senzadiretroppo 

    ps. a chi fosse interessato (non alla sottoscritta!!!) darò volentieri tutti i riferimenti. Fidatevi ne è valsa la pena.

  2. KatherineM ha detto:

    WOW! E' già tempo di vacanze? Beata te! Mi sembra proprio di vederti, rilassata e sorridente mentre sorseggi il vino al lume di candela…Sono emozioni sì!
    Un abbraccio
    kathechetiinvidiaancheunpo'…..

  3. crimson74 ha detto:

    Però… da provare… 🙂

  4. Masso57 ha detto:

    Macchè invidia…direi che è strameritata e beneaugurante.

    maxcontentoquandosachepersonecarestannobene

  5. KatherineM ha detto:

    MASSO:
    Sherazade SA BENISSIMO CHE LA MIA "INVIDIA"  è detta in modo bonario. Anch'io sono contenta che le persone care siano felici…siccome però io sono di nuovo due anni che non vado in vacanza e non so se mai ci andrò, siccome le mie uniche ore "di libera uscita" sono due ore la domenica pomeriggio, qualche volta posso permettermi di dire che invidio "un po'" chi è libero di farlo…Ovviamente potrei risolvere il problema mettendo mia madre in un ospizio ma, per il momento, non me la sento ancora di farlo e preferisco regalare ancora un po' della mia libertà a lei, poi si vedrà…
    un abbraccio!

  6. sherazade2005 ha detto:

    Kathy

    ma susususu' la tua invidia so bene che è 'costruttiva' e mi permetto di parlare  a nome di Massimo perchè lo conosco bene e il suo era un modo diverso di porsi di fronte alla mia estasi primaverile.

    La tua abnegazione e qualle di tuo marito e tuo figlio nel sostenere la nonna, da anni, con tutti i sacrifici che comporta, dai! anche solo parlarne è minimizzare. Dirti che siete coraggiosi non rende l'idea.

    sheratiabbracciofortetipregoinvidiamiquantovuoitivogliobene

  7. sherazade2005 ha detto:

    ps.
    e poi lo dice chiaro "beneaugurante"!

  8. sherazade2005 ha detto:

    Crimson:

    a disposizione…per ogni informazione.

    sheradicorsaperviadelcompleannodelsuoPietroIngrao

    Con grande devozione e riconoscimento per il suo pensiero.

    TANTI AUGURI PIETRO.

  9. ranafatata ha detto:

    Ma che belle le sensazioni che racconti, shera!

  10. Kaliparthena ha detto:

    Adesso mi spiego la latitanza dei giorni scorsi. Avevi decisamente di meglio da fare. E, da quanto mi sembra d'aver inteso tra le righe, eri anche in ottima (e romantica) compagnia. Brava, Shera! Tu sì che sai come festeggiare l'arrivo della primavera…

  11. Masso57 ha detto:

    @ Kate: non era assolutamente una critica nei tuoi confronti, tuttaltro. Anzi, avendo letto quello che fai, meriti tutta l'empatia e l'affetto che si possa avere nei confronti di chi antepone lo spirito umanitario e familiare ai propri egoismi. Quindi tu sei da ammirare, e te lo dico con la consapevolezza di chi passò gli utrimi 4 mesi della vita di un genitore non perdendolo di vista se non per il tempo strettamente necessario al disbrigo di altre cose, che rispetto al dolore supremo, sono ben poca cosa.
    Infatti Shera mi ha ben interpretato, mi dispiace davero che tu abbia potuto equivocare.

    @Shera: diciamo che la tua estasi trasborda…….bene, molto bene…   

    maxchesiassociaagliauguriperilCompagnoPietro

  12. sherazade2005 ha detto:

    Ranuccia 

    Kalip-ina 

    Masso 

    sheratuttobenequelchefiniscebenissimo

  13. KatherineM ha detto:

    MASSO57:
    Non preocuparti e scusa il ritardo nella risposta, ma sono giorni che lotto con il programma del sito della mia scuola che continua a fare quello che vuole, senza "ubbidirmi" e sono stata un po' lontana dai blog.
    Ho precisato perchè, ovviamente, chi non mi conosce e non sa cosa stia dietro alle mie parole, potrebbe non capire la mia battuta…la mia è una momentanea e buonaria invidia da "crisi d'astinenza" ma è una crisi che, comunque, ho voluto ed accettato. Io non potrei essere felice e godermi una vacanza sapendo di causare infelicità ad una persona cara, perciò cerco di godermi la pace del mio giardino e la compagnia dei miei amici e lascio che il destino faccia il suo corso. C'è tanta gente che sta molto peggio di me. So comunque che sei una persona molto gentile e sensibile e non ho preso le tue parole come una critica, stai tranquillo.
    Un abbraccio a te e alla gentilissima padrona di casa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...