Voglia di Primavera

    “Primo sintomo di confusione intellettuale (svegliandosi dopo sogni di donne affascinanti e di vari irriferibili atti consumati con loro; la memoria, quelle stupefacenti stanze di realtà perdute, diventa iperattiva lasciando una chiara sensazione di gioco d’azzardo…roulette).
L’enumerazione dei mobili della camera da letto – un comodino, una notte d’amore, due notti d’amore, tre notti d’amore…
No, no.
Nel bagno prima seduta d’esercizio al sorriso.
Primo impulso d’amore attivo: un umido bacio mentre mia moglie si mette le scarpe.
Lei mi fissa:
 
“Oh, è primavera” dice.
    
La mia supposizione è che la primavera sia la via naturale per dipingere l’adolescenza come un qualcosa che si possa attraversare di nuovo.”
 
Primo amore e altri affanni, Harold Broadkey –  Fandango ed.

 

Annunci

7 thoughts on “Voglia di Primavera

  1. Kaliparthena ha detto:

    A me invece la primavera ricorda l'infanzia. L'adolescenza è una tappa della vita troppo tortuosa e complessa per essere paragonata al risveglio della natura dopo il letargo invernale.

  2. stefanover ha detto:

    nel frattempo ho recuperato un'influenza coi controfiocchi, grazie ad una mia collega lecchina, che viene al lavoro ed impesta tutto l'ufficio… la stolta !

  3. sherazade2005 ha detto:

    Kali

    in parte la penso come te ma è sempre stata talmente importante la luce del sole che la primavera al di là del suo simbolismo mi è vitale fisicamente.

    sheramannaggiasplinderavevafattosciopero?

  4. sherazade2005 ha detto:

    Ste'

    susususu che c'hai da esibbbirti. AUGURISSIMI anche se non avrai tempo di passare a prenderli qui.

    sheralprofumodipulitodellasally-inafrescadibeautyshoppe

  5. Kaliparthena ha detto:

    Anch'io amo la luce ed attendo con asia l'arrivo della primavera ed anche dell'ora legale.
    Oggi nessun accenno all'arrivo della bella stagione: qui il cielo è plumbeo, piove e soffia il vento…

  6. sherazade2005 ha detto:

    …ed io mi sono fatta tentare da qualche dolcezza in piu'

    sheraxfortunadomanisilavora

  7. egle1967 ha detto:

    La Primavera l'ho sempre associata alla nascita e dunque la rinascita. E non ha eta'. E' l'inizio (di nuovo) di ogni cosa come potrebbe essere l'inizio di una nuova vita, di un nuovo modo di essere, raggiunto dopo un lugno percorso di oscurità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...