Chissà se un gatto nero…

.. indifferente al caos che lo circonda, sprezzante del pericolo (e anche di certe regole),  rappresenta uno "stile di vita" a cui guardare con invidia, in un oggi tracimante, da cui molti vorremmo fuggire?

 

Gatto sfinge

foto di Sherazade2005 – Roma, ottobre2010

 

Annunci

59 thoughts on “Chissà se un gatto nero…

  1. Kaliparthena ha detto:

    Forse questo bel micio può davvero insegnarci qualcosa…

  2. avante ha detto:

    Ogni tanto mi viene il dubbio,ma poi ci ricasco e non so  se faccio bene o male.Per vantarmi con una ragazza appena conosciuta le ho regalato un gatto nero.Lei: "porta troppo sfiga come primo incontro".Io:"Ma figurati! era della mia ex l'ha buttato via come uno straccio ed io l'ho allevato come un gattofiglio".Lei: bene allora lo prendo.Quando è venuta a sapere che l'avevo fregato al parco a dei bambini mi ha lasciato ed è fuggita col gatto. Non invidio il gatto.

    aamotantoigattiquantolemievertebre

  3. romanticaperla ha detto:

    Ecco perchè dicono che il gatto nero porta sfiga

    Un uomo per bene, dice di aver avuto una grande passione per gli animali: tra i tanti animali che possedevano lui e sua moglie, aveva poi un debole per un gatto nero, chiamato Pluto. Col tempo, a causa del vizio del bere, l'uomo diviene irascibile ed irrispettoso verso tutti. Un giorno in cui torna a casa "ubriaco fradicio" e si trova il povero gatto tra i piedi, la prende violentemente e gli cava un occhio con un temperino. L’indomani prova molti sensi di colpa ma con il passare del tempo inizia a odiare nuovamente Plutone, e una mattina, lo impicca. La notte è svegliato mentre la sua casa era in fiamme e quando il giorno dopo visita le rovine trova sul muro del suo letto la figura di un gatto con una corda al collo. Nei mesi successivi inizia a rimpiangere la perdita dell’animale, cercando un altro gatto con cui sostituirlo; una sera in un’osteria ne vede uno che lo attrae: è un gatto nero, quasi identico all’animale ucciso, perfino senza un occhio, ma con una grossa striscia sul collo simile ad una corda. Questa strisciava faceva ricordare all'uomo il vergognoso atto. Così inizia ad odiare anche quel gatto. Un giorno, mentre percorre le scale della sua abitazione, il gatto gli passa per le gambe facendolo quasi cadere. Pieno di rabbia, il protagonista prende un'ascia e comincia a tirar colpi dappertutto e, solo quando smette, scopre di aver ucciso la moglie. Il protagonista allora mura il corpo della donna morta in una parete della casa dove precedentemente c'era stato un camino. Passano i giorni, il gatto non si vede più in giro e la polizia non riesce a venirne a capo di questa misteriosa scomparsa. Un giorno la polizia ispeziona la casa e il delitto viene scoperto perché il gatto, murato vivo nella tomba della donna, inizia a miagolare.

    Buonanotte!! ♥ vany

  4. anonimo ha detto:

    Chi sta guardando sotto?
    Mica si sarà rifugiato sul cofano fuggendo dalla tua belva? 😀

    Da un po' di tempo il gatto nero mi ricorda l' UGL 😦

    Ciao

    MarcodalNE

  5. Simonedejenet ha detto:

    Essì, i gatti fanno proprio invidia, con la loro indolenza 🙂

  6. Rudiae ha detto:

    …e sì! indolenti, eleganti, grandi amatori… i gatti hanno "stile". Il nero poi, che fa tanto pantera e sfina… 😉
    verrebbe proprio voglia di credere nella reincarnazione e di auspicarsi di rinascere gatti… o di rinascere altrove! :-))
    baciMIAGOLANTIdi fusa

  7. eretico2004 ha detto:

    io credo che invece l'idea sarebbe quello del cane

    e quindi maggiore fedeltà. principi. ordine, etc..

    la nostra società è troppo piena di crminali anche perchè negli anni Settanta si è fatto di Diabolik e dell'eroe nero il principale totem delle generazioni di cinquantenni odierni.

    Diabolik in fondo è Berlusconi..un ladro e un grande criminale , geniale, che la fa sempre franca in barba ai buoni e agli sbirri

  8. sherazade2005 ha detto:

    'bacchettata' per eretico:

    sei fuori tema. "io" ho telefonin-fotografato il sù-detto (cofano)  gatto e lui e non già un cane (lupo) l'ho  contestualizzato all'interno di una città come Roma , in una strada abbastanza trafficata come quella in cui abito…che stavo dicendo , ah eccomi  ne ho riscontrata la ieraticità sfingea (si dirà???) del comportamento come vincente in un mom di tale baraonda dentro e fuori di noi , un 'noli me tangere' che ho un po' invidiato.

    sheraconlecalzettedilananere

  9. sherazade2005 ha detto:

    rudellina,

    ha ragione in nero 'ci' sfina ma io non mi sento nè gatto nè panter-ona.
    Vorrei potere viviere in pace, serenaMENTE nella mia pelle magari senza assettarmi su li cofani altrui.

    shersherabbracciatallaborsettacalda

  10. sherazade2005 ha detto:

    Simo,

    i gatti, lo ammetto e mi prendo tutti i malevoli strali, non sono nelle mie grazie ma non per questo non provoper loro una profonda ammirazione.
    Io dialogo meglio con l'irruenza amorosa di un cane o di qualsiasi altro  animale  che trasmette emozioni. Magari anche il mio pesceBollo.

    shrshersheryaccentosullay

  11. sherazade2005 ha detto:

    marcoNe

    la mia belva è vero incute terrore per la sua irruenza attiliana ma ti pare che 'quello' se ne starebbe bellobello al sole senza muovere baffo?
    Eppoi la sally preferisce di gran lunga l'erbetta del parco.

    shera&lasally-inacoppiasopraffina

  12. sherazade2005 ha detto:

    piaccola Vany

    forse mi sbaglierò ma a me ricorda una novella di alan edgard Poe
    miao amatissimo scrittore del brivido.

    sheragrazieconbacetto

  13. sherazade2005 ha detto:

    AAA

    sei davvero immagininiFICO.

    Sheraquantoallesuevertebrellemoltomalmessaè

  14. sherazade2005 ha detto:

    Kali cara

    è quello che ho pensato io uscendo dal portone e trovandomelo di fronte.
    La mia strada è a senso unico ma abbadtanza trafficata ma c'era il sole tiepido dopo giorni di pioggia e questo gatto bero che fà coppia con uno rosso tigrato sono di tutti e di nessuno, padroni del loro territorio che comprende svariati giardini condominiali..

    sheraprimaopoiamantovavorràcapitaremagarinprimavera

  15. Kaliparthena ha detto:

    I gatti  di Roma hanno un fascino molto speciale… Immagino il rosso ed il nero, padroni delle proprie proverbiali 7 vite, liberi, ma amati da più di un condominio. Due tipi pelosi decisamente simpatici.

    RitaCheTiAspettaPrestoAMantova

  16. crimson74 ha detto:

    … già…

  17. eretico2004 ha detto:

    a me i gatti mi stanno antipatici…li ho sempre presi a pietrate fin da quando ero bambino

    poi quando mi è capitato di vedere un gatto nero ho sempre cambiato strada..portano sfiga

  18. romanticaperla ha detto:
  19. sherazade2005 ha detto:

    reticuccio caro,

    non fare il bastian cuntrari. Sapessi a me quanti uomini non mi piacciono proprio eppure…mica mi metto a tirare loro i sampietrini

    sheratrytobeniceonceinawiile

  20. sherazade2005 ha detto:

    HAVE A VERY NICE WEEKEND

    SHERSHERCORREALMARECONLASALLY-INA

  21. timeline ha detto:

    sembra dire "non ti curar di lor ma guarda e passa"….

    ciao shera…un bacione

    Blue

  22. Kaliparthena ha detto:

    Sig. Eretico, non crederà davvero che esista qualcosa o qualcuno che porta sfiga? Spero stia scherzando…
    Personalmente adoro i gatti, di qualsiasi colore essi siano. Mi piacciono molto gli animali. Non tutti gli uomini, invece, mi piacciono; ma, come fa Shera, anch'io mi contengo ed evito di tirare le pietre addosso a quelli che non mi vanno a genio.

     

  23. sherazade2005 ha detto:

    blue

    'Panta rei', anche?

    sheracaldadisoledomaniparedino

  24. sherazade2005 ha detto:

    kalip-ina

    come ho detto più su' non amo i gatti, affatto. Il loro sguardo mi inquieta, io ho bisogno di calore e di condivisione.
    Non credo alla sfiga e per questo non ho toccato l'argomento.
    Non ci credo con piu' forza quando la si riferesce a degli animali che poi diventano bersaglio di crudeltà.

    sheraplustard

  25. eretico2004 ha detto:

    Aurora io amo fare il salmone…questa immagine di andare sempre controcorrente..esserea antipatico mi viene naturale

    suvvia paragonare un animale a un uomo..mmm no no non mi piace sta cosa.
    Personalmente nemmeno io trovo tutte le donne interessanti..anzi ci sono dei tipi, specie quelle che si definiscono donne moderne in carriera, che vogliono comandare, che mi stanno proprio sulla palle(scusa tanto il francesismo)…solo che nel loro caso non le prenderei mai a pietrate, nè userei violenza alcuna intendiamoci.

    signora Rita io sono un terrone vecchia maniera..e mi tolleri, se oltre a essere nazista, e ignorante, sono anche molto ma molto superstizioso
    un vero stereotipo vivente..meno male che non mi prenderà a pietrate

    saluto entrambe e buon fine settimana

  26. sherazade2005 ha detto:

    errrrrrrrrrrrrrrrretico

    sheralesvoilaleshommescommeilsdancentpourlesplaisierdesfemmes

  27. stefanover ha detto:

    i mici neri mi piacciono.
    portano fortuna.
    e sono bellissimi !

  28. TonyM ha detto:

    Ho avuto un gatto nero per 11 anni ed è stata la mia fortuna. Non esagero, a dire che era molto più che un essere umano. L'avevo trovato neonato i un sacchetto nel bidone della spazzatura insieme a due sue fratelli.
    E' girato su youtube un video di due ragazzini che prendono a calci un gatto
    fino ad ammazzarlo, spero che li hanno individuati 
    Tony

  29. sherazade2005 ha detto:

    ste'
    come sai bene il mio 'bene' assoluto è la Sally-ina  piccola scarrafona a mamma sua.
    GLI animali in genere mi incantano tutti ma con il gatto non riesco che a provare rispetto e lo sento lontano. Pensa che sono, credo una delle poche donne che non strepita quando vede un topo (verto quelli di fogna che grandi, appunto, come gatti ti attraversano la strada in pieno centro di roma…quelli mi fanno paura ma per le malattie di cui sono portatori.

    sheraunabbracciomoltonuvolososiprevedepioggiaimminente

  30. sherazade2005 ha detto:

    Tony

    mia mamma ha vuto una gatta 'Mimma' che ha vissuto 10 anni. Si trasferiva a casa mia quando ci alternavamo per le vacanze e ci stava bene. Eppure pochi mesi,prima che mia mamma se ne andasse è morta e mia mamma ebbe il coraggio di dirmi: "Almeno non soffritrà la mia mancanza, come spiegargliela?"

    Per quel che dici sulla violenza gratuita e malvagia esisterà sempre perchè 'noi' umani siamo una brutta razza, la peggiore dell'universo se ci si mette.
    Prenderli? No, a Roma si dice una cosa molto peggiore "Te prennesse un canchero" una 'sana' chemioterapia, las paura della morte e poi vedi se resta il tempo per fare gli spavaldi.

    sheraunabbraccioTonyebentornato

  31. Kaliparthena ha detto:

    Shera, da quando sono nata, c'è stato sempre un animale accanto a me. Attualmente ho un cane. Si chiama Ginevra ed è una dalmata, una vecchietta di quasi 14 anni, dolcissima. Sarei tentata di adottare anche un bel mico, ma sono ancora in lutto per la morte del mio gatto Filippo (detto Macio), scomparso ormai 10 anni fa. Era tenerissimo ed intelligente.E' vero, i gatti hanno uno sguardo intenso, che può anche apparire inquietante; ma in realtà con lo sguardo loro comunicano con gli esseri umani. Stabilire un forte contatto visivo è il loro modo per dire: "ti voglio bene". Sanno dare molto calore ed affetto. Partecipano alla vita familiare e soffrono se restano soli per più d'un paio d'ore. Sono molto sensibili.
    Sig. Eretico, mi spiace per Lei, perchè la superstizione condiziona negativamente la vita ed è fonte di stress. Mi spiace, però, soprattutto per i poveri gatti neri che La incontrano.
    Come ben saprà, anche noi esseri umani siamo animali. Lei pensa d'essere superiore ad un gatto, ma a sua volta forse il gatto pensa d'essere superiore a Lei…
    Comunque i salmoni vanno controcorrente solo quando decidono di riprodursi, perciò credo sia meglio che ora la lasci nella Sua intimità
    Tony, spero che tutti quelli che commettono crudeltà contro gli animali vengano individuati e puniti molto severamente.
    Per fortuna, ci sono persone come te che amano gli animali e li salvano.

  32. Lindadicielo ha detto:

    I mici sono belli tutti, ma i neri sono i più teneri… sarà per il fatto che sono i più presi di mira e più massacrati, ma io li adoro…

  33. acquacotta ha detto:

    cosa c'è di più elegante d'un gatto nero comodo sul cofano d'una macchina! sono grandiosi, occhi penetranti che arrivano dentro, e il gatto nero in casa porta fortuna e assorbe tutta l'energia negativa!  non posso sentir dire che sono esseri indipendenti che si affezionano alla casa e non alle persone… i gatti che ho avuto (ora ho solo una cagnolona!) erano affettuosissimi e appena mi fermavo in poltrona, mi salivano addosso..

  34. eretico2004 ha detto:

    signora Rita la ringrazio per la sua generositù e solidarietà.
    La'ltra volta si preoccupava per me perchè non apparissi un nazista e razzista.
    Ora si preoccupa perchè a causa della mia "canonica" o "biblica" idiozia proietto la mente verso pensieri stressanti.

    Mi permetta di contraddirla quando ricalca un altro "tropo" tipico della cultura sceintista che va per la maggiore.
    "L'uomo è un animale"…dice..e dice anche che un "gatto penserà che io sono a lui inferiore"…

    Vede signora, gli animali non sanno pensare, nè immaginare, nè capire.
    L'uomo non è un animale proprio per questo motivo. PErchè l'uomo o meglio (per evitare di usare generalizzazione al maschile), l'essere umano può scegliere se comportarsi in modo virtuoso o no.
    Se essere una bestia e usare violenza o essere umano e quindi fare il bene.
    Ma so di annoiarla con questi discorsi ceh Ella etichetterà sicuramente come "teologici" o peggio Controriformistici..quindi non mi rimane che inchinarmi e continuare a ringraziarla per le sue dritte circa i miei errori di uomo ignorante che lavora e si procura da vivere con le mani e non con le parole..
    Buona serata

  35. sherazade2005 ha detto:

    opsssssss ereticuccio!!!!

    caduta di stile:
    dimenticasti di ossequiare la 'tenutaria' di codesto spazio

    sherachesadadoveviene(daldesideriodisuamadre)enonvuolesaperedi+

  36. KatherineM ha detto:

    Il mio Pallino è con me da ben dodici anni e credo siano ben pochi i mici che stiano meglio di lui. Mangia ogni volta che ne ha voglia, entra ed esce a piacimento in casa, si prende un sacco di coccole e, ultimamente, ha pure imparato a combinare le marachelle. Quando ha fame mi mostra il piatto, quando ha sete mi mostra il lavandino, quando vuole uscire si avvicina alla porta, quando vuole entrare sale sul davanzale della finestra e bussa contro i vetri con la zampa.  A volte vorrei proprio trovarmi al suo posto!

    Per quanto riguarda la superstizione sui gatti neri, pare che tanto tempo fa, quando gli uomini viaggiavano in carrozza e le strade non erano illuminate, i gatti neri risultavano invisibili ai cocchieri, che finivano con l'investirli con gravi incidenti alle carozze, per questo si cercavano di eliminare i gatti neri, troppo mimetizzati con il nero della notte.
    Ora non ci sono più le carrozze e le strade sono illuminate, pertanto non bisogna più aver paura dei gatti neri, che sono dolcissimi e buonissimi!

  37. coloratissimo ha detto:

    Neri,bianchi o rossi,i miei preferiti,il gatto rimane un animale,oggi domestico ,ma indipendente.La sfiga che porta uno  nero o le sue sette vite, sono solo ignorante superstizione.
    Felice giornata,fulvio

  38. sherazade2005 ha detto:

    Fulvi coloratissimo 

    Benvenuto e grazie.

    sheraprestosperoprestissimo

  39. sherazade2005 ha detto:

    Kathy
    avevo dimenticato il tuo Pallino e le molte occasioni in cui hai raccontato di lui.
    Mi piace molto il perchè portino sfortuna. Ha una ragione 'logica' che – al contrario – credere nella 'jella' non ha.

    Sherafuoripiovemasistalcalduccioedèquasipiacevoleticchettareinsintonia

  40. eretico2004 ha detto:

    hai ragione Aurora (ma che bel nome) sono un maleducato

    ciao

  41. sherazade2005 ha detto:

    'retico….
    chi di Caterina ferisce…

  42. eretico2004 ha detto:

    e vabbuò..

  43. anonimo ha detto:

    Ciao shera donnastupendachemipiacetanto.
    Il gatto è furbo e saggio. a) il cofano è ancora caldo e lui ci sta da re; b) fra un po' farà più freddo e dall'alto domina la situazione: il prima finestrino lasciato aperto … zacc s'infila e sta' al caldo.

    Forse … pronto a far politica! Quanti sono quelli che come lui cercano un posto esclusivamente per "stare", ma retribuiti. Per il resto cada pure anche la casa dei gladiatori di Pompei, che gli frega?

    Ed una volta ancora, viva l'Italia.

    banzai43

  44. Kaliparthena ha detto:

    Sig. Eretico, il suo modo di pensare in proposito a me sembra semplicemente molto convenzionale.
    Comunque l'essere umano è un animale, questo è un dato di fatto scientifico. Apparteniamo alla famiglia dei primati.

    Shera, da te si ascolta anche buona musica. E' un piacere frequentare il tuo blog.
     

  45. eretico2004 ha detto:

    signora Rita glielo ho già detto di essere un uomo antico, ignorante, razzista, maschilista, e scaramantico.

    In compenso sono leale, ho dei principi a cui non verrei mai meno, sono educato e anche romantico, molto protettivo con chi lo merita e mi metto sempre dalla parte di chi sta sotto nella scala sociale. Sono anche credente e tante altre cose.

    Se questo per Lei significa essere convenzionale sono contento di essere convenzionale, anche se ,ahimè, credo di essere tutta'ltro visto che sono invece una razza in via di estinzione, un vero barbaro.
    Sarà contenta di sicuro, buon per lei.

  46. sherazade2005 ha detto:

    banzai

    arrivi nei momenti più impensati e..'tu mi turbi'.

    Che dire? non posso che regalarti una bellss canzone di Paolo Conte cantata stasera da un Roberto Benigni in stato di grazia (non ho trovato ancora la performance di stasera).

    sheraungrandeabbracciocaricodipioggia

  47. sherazade2005 ha detto:

    Kalip-ina

    cos'altro aggiungere? ti unisco nella dedica all'amico banzai.

    sherabrrrrrrrrrrrividinell'anima

  48. Masso57 ha detto:

    I gatti neri sono vittime della stupidità, dell’ignoranza, del pregiudizio della mancanza di sensibilità. Un po’ come noi, persone civili, dei leghisti.

    maxestasiatodasavianoebenigniedabbado

  49. sherazade2005 ha detto:

    Non generalizzare Massimo. Non tutti .

    Ottima trasmissione, incorrero' nelle tue ire (e di altri), Un Roberto Benigni in stao di grazia al massimo.
    La tenerezza di Claudio Abbado. Tutto perfetto.
    MA Saviano faccia lo scrittore che è quello che sa fare.
    La sua continua presenza unicamente su rai 3 e solo con Fazio non aggiunge niente a i fruitori di quei programmi e non parla ad altri. Sinceramente con tutto quanto gli è dovuto molti, giudici, magistrati, procuratori non solo hanno molto da dire e scrivono ma assai raramente hanno il tempo di andare in televisione.
    Il mio amico e coetaneo Alfredo Galasso pubblico ministero al maxi processo di Palermo da allora gira dagli anni 80 con la scorta (levatagli per darla a BelPietro, forse) ma ti assicuro che non ha mai avuto quel tono eternamente da tragedia greca.
    Scusami lo sfogo ma 'noi' italiani siamo cosi' facili a vedere eroi daxtutto tanto è il nostro bisogno alla nor-ma-li-tà.

    sherabacibacicompagneschiemalandrini

  50. Masso57 ha detto:

    Invece a me Saviano piace, al limite posso non essere d’accordo con lui su alcune idee, e non mi importa che non sia “televisivo”: preferisco di gran lunga lui e le sue affermazioni da ribattere e dibattere ai tanti carini, telegenici e che sparano (scusa il francesismo…) fregnacce in altri programmi. Del resto, hai ragione tu a dire che va solo su raitre: ma sinceramente, raiuno è troppo presa da pseudocuoche, giocherelloni, vite revisionate di papi, santi e forzearmate; raidue è un canale molto ” ‘mmericanoderkansassiti” e le reti mediaset rifuggono dall’impegno come i cristiani dal demonio.

    maxchericambiabacimalandrini

  51. Kaliparthena ha detto:

    Shera, grazie! Mi piacciono sia Benigni che Paolo Conte, perciò non posso che gradire.

    Sig. Eretico, non credo si possa definire leale, educato e romantico un uomo che prende a sassate un povero gatto. Ma questa è solo la mia opinione. Come sa sono donna e pure incompleta, perciò la prenda con il beneficio del dubbio.

  52. eretico2004 ha detto:

    Va bene cara signora, ho capito che non sono l'uomo della sua vita, vorrà dire che mi distruggerò dal pianto e passerò intere notti a farmi l'analisi della coscienza che Ella nel suo geniale disadattamento ha saputo carpire da poche battute dette da un blog, senza nemmeno leggere cosa scrivo sul mio .
    In fine la richiamerò e la ringrazierò soave di tanta carità manifestata verso questo pezzo di sale quale sono.(non dico di merdà perchè sarebbe sgradito alla padrona di questo blog che è una persona squisita)

    Se legge bene io ho scritto che lo facevo quando ero bambino. Ora cambio solo strada visto che portano sfiga.
    Che c'è di male a dire che preferisco i cani e non i gatti?
    Lei ama dare consigli cara signora..non è che è un pochino presuntuosa oltre che saccente? Bah

    Ciao Aurora buona serata 🙂

  53. Kaliparthena ha detto:

    Mi scusi, Sig. Eretico, ma la grammatica italiana non è un'opinione. Lei ha scritto testuali parole: "li ho sempre presi a pietrate fin da quando ero bambino"  Perciò, credendola capace d'esprimersi correttamente nella Sua madre lingua, io l'ho presa alla lettera e perciò ho inteso che lei abbia cominciato da bambino a prenderli a pietrate ed abbia poi proseguito. Comunque adesso ha chiarito. Meglio così. Gli errori lessicali sono perdonabili, mentre la crudeltà gratuita verso gli animali è, a mio parere, ingiustificabile.
    Comunque non s'illuda, continua a non essere il mio tipo: l'uomo superstizioso e che sputa sentenze non fa per me. Dicendo "senza nemmeno leggere cosa scrivo nel mio blog" mi sta forse esortando a leggerla?
    Comunque, io non la giudico, ho solo espresso opinioni in merito a sue precise affermazioni.

    Cordiali saluti

    Buon serata, Shera, e scusa se approfitto del tuo spazio per rispondere ad Eretico, ma è qui che mi chiama in causa.

  54. sherazade2005 ha detto:

    Tutto molto (poco) stimolante quando le discussioni si avvitano su di loro.

    Eterico caro, se mi hai letto credo di essere stata la prima a sostenere che non AMO i gatti e che AAAdoro, mi identifico nel rapporto con i cani.
    Non ho mai tirato sassi ai gatti quando ero piccola forse perchè ero una 'femminuccia' o più probabilmente perchè in una grande citta (già allora) come Torino gatti, ma sopratutto pietre se ne vedevan poche.
    Ma per 'tagliare' la testa al toro dico in tutta onestà che la mia famiglia da subito mi ha insegnato, quando ancora non andava di moda, a rispettare persone ed animali e nel rispetto era anche incluso non 'gambizzare' i millepiedi.
    Zanzare e pulci no, erano escluse, povere creaturine di dio.

    Suvvia chiudiamola qui ereticuccio caro e in segno di pace stappiamo un buon frizzantino (no champagne no porta 'sfiga' senza motivo) e brindiamo con la tua più diretta controparte Madame Kalippp-ina qui sempre molto benvenuta, come te del resto.

    sherascendelapioggiamachefàtantoalettofinirà 

  55. eretico2004 ha detto:

    Aurora mica ho ucciso mai un gatto..(che poi porterebbe ancora più sfiga visto che mi allungherebbe l'agonia si dice)..
    hai ragione basta 🙂

    Lo champagne bevilo tu per me e buona gioranta 🙂

  56. Kaliparthena ha detto:

    Shera, sono astemia, posso brindare con la Coca-Cola?

    RitaACuiGiraLaTestaAncheDaSobriaPerciòEvitaBevandeAlcooliche

  57. sherazade2005 ha detto:

    Berro' sola, anzi facciamoci un teuccio 

    sheraquasinottefondamasonsolole17.20precise

  58. Kaliparthena ha detto:

    Il tè va benissimo. Se poi ci fossero anche i pasticcini…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...