Un inutile fucile per stravolgere l'universo

"Sotto il tetto di rami alzava il muso
di notte verso l'alto del cielo,
un ghiaione di sassi illuminati.
A occhi larghi e respiro fumante
fissava le costellazioni, in cui gli
uomini stravedono figure di animali,
l'aquila, l'orsa, lo scorpione, il toro"

"Una farfalla bianca sta sul corno del re dei
camosci, un fucile sta a tracolla del vecchio
cacciatore di montagna…"

Erri De Luca, IL peso della farfalla, ed. Feltrinelli

RomanticaVany aggiunge un altro passaggio:

"Lui ci vedeva i frantumi staccati dai fulmini e i fiocchi di neve sopra il pelo nero di sua madre, il giorno che era fuggito da lei con la sorella, lontano dal suo corpo abbattuto.
D'estate le stelle cadevano a briciole, ardevano in volo spegnendosi sui prati. Allora andava da quelle cadute vicino, a leccarle. Il re assaggiava il sale delle stelle"

.

 

Annunci

21 thoughts on “Un inutile fucile per stravolgere l'universo

  1. timeline ha detto:

    Un libro scritto come una poesia.Un libro che mi è entrato nel cuore.Un libro che mi risuona dentro…ancora e ancora…Blue

  2. sherazade2005 ha detto:

    Blue,molto bello anche per me (come tutto quello che scrive De Luca,Una metafora della vita, quella 'vera, una sovrapposizione della ricerca di Achabnon trovi?sherabonnedimancheaveclesoleil

  3. romanticaperla ha detto:

    Lui ci vedeva i frantumi staccati dai fulmini e i fiocchi di neve sopra il pelo nero di sua madre, il giorno che era fuggito da lei con la sorella, lontano dal suo corpo abbattuto.D'estate le stelle cadevano a briciole, ardevano in volo spegnendosi sui prati. Allora andava da quelle cadute vicino, a leccarle. Il re assaggiava il sale delle stelle"1libro tutto da leggere.Buongiorno shera! Buon inizio settimana.♥ vany

  4. stefanover ha detto:

    non l'ho letto, devo provvedere…piove, la padania esiste, ed ha un clima di m…a !

  5. kinglear ha detto:

    Alzai pure io gli occhi al cielo e nel buio petrolio di tanto in tanto scorgevo macchie bianche, come di latte andato a male; d'improvviso poi non vidi più nessun punto bianco, ma sul mostaccio m'arrivò a secchiate acqua gelata e pallottole di ghiaccio, così capii che Dio aveva preso a pisciare e che di sicuri c'ha i calcoli renali. Non vorrei mai trovarmi a lui accanto quando pel dolore prende a bestemmiare. beppe

  6. Simonedejenet ha detto:

    Da dove comincio con De Luca?

  7. mikemcold ha detto:

    AIUTA PIU' VASCO…….e….vivere…una favola…senza…gli spari sopra…stupendo…voglio trovare un senso….SALLY!

  8. auradanzante07 ha detto:

    Poesie che vanno lette!Questo pezzo musicale è stato suonato da me a 6 anni ad un saggio musicale…Ricordo la paura nel suonare le scale veloci.Quanti ricordi!Torno a trovarti.:-)Aura

  9. anonimo ha detto:

    Metafora di che?Ciao :-DDDMarcoNE

  10. sherazade2005 ha detto:

    marcoNe"de che" alla romana.Metafora della vita. del come andrebbe vissuta con lealtà e rispetto.A parte tutto un libricino che dovresti regalare a Francesco.sherasaluti&baci

  11. sherazade2005 ha detto:

    Aura, graziema non sono  poesie ma brani estrapolati da un racconto "Il peso della farfalla".Mi dici di te?shersherabenarrivata

  12. sherazade2005 ha detto:

    x Beppe,eggia' toccherebbe avere un ombrello, o meglio, un ombrellone :=))x Simoneche dirti? i libri, il cui peso è inversamente proporzionale alle emozioni che creano,  gli scritti, le poesie di Erri DeLuca sono imperdibili per la semplicità disarmante e delicata con cui 'entra' nella vita di ogni giorno."Il giorno prima della felicità" è sul mio comodino"“Sono cose che capitano il giorno prima”“Il giorno prima di che?”“Il giorno prima della felicità.”. "Il peso della farfalla" mi  è venuto in mente perchè il primo racconto è la descrizione di un duello lungo una vita (Mobi Dick) tra un cacciatore e un Re camoscio. Una lotta ad armi pari su un terreno impervio, con regole ben definiteben lontane dalla caccia praticata oggi.shersheràbientot

  13. Kaliparthena ha detto:

    Mi piace moltissimo Erri De Luca. Uno scrittore originalissimo, le cui parole lasciano sempre un segno nell'anima. 

  14. sherazade2005 ha detto:

    mikemcvasco? mio figlio (ed io) lo ama a tal punto che Sally è la nostra cagnolina.Musica e libri sono entrambi molto importa, basilari.Scegliere mi è difficilissimo ma un libro….

    shershershery

  15. eretico2004 ha detto:

    chissà perchè per scrivere frasi poetiche è sempre necessario scrivere in maniera disordinata..io preferisco i saggi..lineari e concretiin fondo tutti i poeti del mondo non hanno fatto che rivestire di perle le verità che i filosofi o gli scienziati hanno trovatobuona notte 🙂

  16. sherazade2005 ha detto:

    ereticobentrovato :=))Filosofi e scienziati parlano alla mente, formulano principi e rispondono ai 'perchè' applicandol a regole.  I poeti arrivano con grande semplicita (nel caso di Erri De luca soprattutto) al nocciolo emotivo sempre diverso racchiuso nell'anima.sheraunabbracciopoeticoenonscientificamenteprovato

  17. auradanzante07 ha detto:

    #11Ho chiamato poesie le estrapolazioni poetiche del racconto di Erri De Luca che è un autore che va letto.Trovo che ciò che tu hai scelto e postato possegga proprio, come la poesia e la musica, un'immediatezza totale e rara."Il peso della farfalla" ha magia oltretutto ad iniziare dal titolo….e la magia è una fiamma che va sempre alimentata.Leggiamo, quindi, l'autore da te indicato.Mi dici di te?Come è difficile parlare di se stessi, cara!Che ne dici se lascio a te, con il tempo, scoprire qualcosa di me?A me piace molto l'idea di arrivare ad una tua conoscenza.   Il mio piccolo blog indica qualcosa di me.Sono stata attirata dal tuo nick sherazade poiche mi porta alla poesia, alla musica ed al balletto, meraviglie che io amo molto.Ben trovata!Ti sorrido.GrazieAuraHai un bel template e sei veramente gentile! 

  18. sherazade2005 ha detto:

    Aura  grazie,mi commuovno sempre le attenzioni che mi vengono rivolte : fanno bene.Siccome De Luca ha scritto anche poesie ho sottolineato. I suoi titoli sono di per sè poetici tutti. Hai letto "Il giorno prima della felicità"?se ti va ti conoscermi ti segnalo il post che ho scritto in proposito e dove scoprirari che sono una dorta di iscrice dal cuore molle e mammoloso:http://sherazade2005.splinder.com/tag/erri+de+lucaQuello che mi fa 'resistere, resistere, resistere' qui (ho aperto e chiuso prontamente FB) è il ricambio costante (per molteplci ragioni) il cui distacco spesso  triste delle per-so-ne che ci incrociano.Dunque benvenuta per tutto il tempo che lo vorrai shersherazadedellemilleunracconto

  19. anonimo ha detto:

    Mi hai convinto comprerò il libro il peso della farfalla  Stiamo già cercando di educare i figli secondo lealtà e rispetto come penso tanti in Italia. Pensa ai tuoi nipoti ed ai figli di quelli che hai vicino. Purtroppo ciò che ci viene propinata dai mezzi di informazione è l'immagine di una società corrotta. Ma si sa la merda galleggia e puzza… Basterebbe uno di quei mezzi che ripuliscono le alghe in laguna……..e ci si accorgerebbe che sotto l'acqua è limpida…..Ciao MarcoNE

  20. anonimo ha detto:

    ps rileggendo …commento un po' sgrammaticato  Ariciao 

  21. anonimo ha detto:

    Ho cresciuto i figli a pane e Vascorossi…uno è medico veterinariol'altra universitaria…la piccola è venuta in pancia alla mamma (LAURA)a Bari,Stadio della Vittoria Giugno 2001….ad ASCOLTARE VASCO!Grazie indissolubili per la dedica!Mike Mc Old.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...