Sirene: essere, non essere?

 

 

 

 

 

Ci fù una sequenza di piccoli baci esplorativi, dolce-amari come il caramellato della  crema catalana, dei puntini di sospensione…  un  tacito appuntamento.

 Non un invito e neppure una preghiera.

 

Nel tepore sgualcito del risveglio,  gli occhi ancora chiusi, stendere le gambe, azzardare pigramente un movimento dopo la prolungata posizione fetale, le ginocchia contro parete.

  

Una gamba sopra l’altra, una lunga carezza,  cosce tornite,  pelle screziata dal sole,  il  corpo  scivola nell'abbraccio delle lenzuola.

 

Sperimentare  la solitudine .Nessun dolore.

 

 Strette,  le cosce  mutano in  superba, unica,  scintillante coda.

 

Sirena che riaffiora  bypassando la notte.

 

Come fanno  pipì le sirene?
 

 

 

 

 

Annunci

10 thoughts on “Sirene: essere, non essere?

  1. Strato2006 ha detto:

    Ecco, un bel post intenso rovinato dall'ultima riflessione P.S. e che hai scritto "pipì"…

  2. Masso57 ha detto:

    In mare………..

  3. Strato2006 ha detto:

    Arieccomi@ Masso: "come", non "dove"… @ Shera: ehm… un po' come con i canarini, posso suggerirti di… "soffiare tra le squame"?

  4. Masso57 ha detto:

    Miii, ma che pignoleria!!!! Dove, come, quando….e che sarà mai? Come se le sirene avessero un cognato a Montecarlo 🙂

  5. eretico2004 ha detto:

    mi piace molto questa immagine come mi piacciono le  parole che hai scelto per dipongerla :-)scusami…

  6. KatherineM ha detto:

    Ci sarà un buchino tra le squame che non si vede…A proposito…come fanno pipì i pesci?

  7. Medicineman ha detto:

    non ne fanno, la pelle ha un continuo scambio osmotico con l'acqua marina, perciò…però la domanda era indiscreta, se fossi sirena ti farei causa!

  8. antares666 ha detto:

    Le sirene hanno genitali di pesce, quindi si può supporre che siano provviste di una cloaca da cui evacuano un'unica materia escrementizia in cui i prodotti intestinali e quelli renali si mescolano.Per quanto riguarda i sogni, certo che mi interessano i loro significati segreti, ma è molto difficile indagarli. Finora ci ho capito ben poco. In particolare non so cosa possa significare la visita di Arwen alla propria tomba (ogni aiuto è benvenuto). Una volta sono riuscito a capire un sogno di avvertimento, molto urgente; ho anche appreso che il rame rappresenta lo sterco e che il salmone rappresenta un pasto cannibalico.Un immenso abbraccio e buon fine settimana a te, carissima :)Marco

  9. romanticaperla ha detto:
  10. sherazade2005 ha detto:

    sheragrazieatuttigraziedi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...