killing me softly ( with this song)

 

 

 

Rispolverando situazioni strampalate e reazioni sbagliate.

Colpi inferti senza cattiveria ma con molta leggerezza, un po’ come l’età nella quale successero.

A volte, e più spesso che non si creda,  la vita si snoda attraverso avvenimenti che da soli possono tenere in piedi un capitolo o un romanzo intero.

 

Accadeva tanti anni fa ( o forse c’era una volta?) che una certa fanciulla avesse un ammiratore adorante, le carte in regola per definirlo un principe azzurrissimo,  che nulla riusciva a far desistere da questo suo sentimento.

Accadeva anche che per sua sfortuna il di lui amore e  desiderio non fossero minimamente ricambiati se non con una cameratesca amicizia, a volte – frivolmente – un po’ ammiccante.

Era incappato, il  tapino, in una fanciulla che nonostante non fosse per nulla morigerata né in linea con i diktat dei tempi ( occhi bassi e modestia nel vestire segnali di un perbenismo molesto) non provava per lui la benché minima attrazione fisica.

Questa debacle negli anni aveva assunto per lui un valore di principio,  snervante al punto tale che una sera le chiese di farlo “almeno una volta per amicizia”.

Fù solo un brutto scivolone subito recuperato.

Passione da una parte e amicizia dall’altra, tra altalenanti vicende,  sopravvissero finchè…finchè  una sera, forse in occasione di una ricorrenza, o forse no, lui le porse una busta piuttosto corposa e dentro due biglietti aerei e coupons alberghieri per un viaggio in Egitto con crociera sul Nilo: un vero sogno.

Fu allora che successe l’irreparabile, qualcosa che ancora pesa nel ricordo della fanciulla ormai donna.  Certo gentilmente, perché lei era gentile,  come se parlasse ad un bambino viziato, forse guardandolo con innata ironia, lei lasciò cadere una frase lapidaria: "Clou, per quello che hai in mente tu, basta fermarsi a Fiumicino."

                                    

 I capitoli successivi così come le loro vite si snodarono separatamente ma un giorno di qualche settimana fa…

un giorno di qualche settimana fà…cosa sarà successo mai?