Sebben che siamo donne, paura non abbiamo

 

 

.

.

Il voto – come  in questi giorni stiamo sottolineando nei nostri blog –  è un diritto e allo stesso tempo un dovere dei cittadini, ma pure essendo tutti, senza distinzione di sesso, portatori dello stesso diritto, le donne  si sono viste negare questa parità giuridica e la conquista del voto amministrativo e politico è stata lenta  e si estende  ancora oggi a un terzo dei paesi che fanno parte dell’Onu.

Infatti, solo  a partire dai primi anni del Novecento, alcuni Stati hanno concesso alle donne il diritto di partecipare direttamente alla vita politica del proprio paese, attraverso il diritto/dovere del voto.

Una curiosità: il  primo Stato a riconoscere questoo diritto è stato la Nuova Zelanda nel 1902, l’Italia solo nel 1946.

 

La popolazione italiana al luglio del 2009 toccava i 58.126.212  milioni di individui così suddivisi:

 0-14 anni: 13,5% (4.056.156 maschi / femmine 3.814.070)
15-64 anni: 66,3% (19.530.696 maschi / femmine 18.981.084)
65 anni e oltre: 20,2% (4.903.762 maschi / femmine 6.840.444).

.

E’ successo, ieri, che l’ineffabile presidente del  consiglio, Berlusconi, nel suo comizio elettorale al Lingotto di Torino abbia indirizzato le sue attenzioni – insinuanti e di pessimo gusto – verso Mercedes Bresso, presidente della regione  Piemonte e candidata del centrosinistra per le prossime regionali, naturalmente utilizzando quel suo ammiccante e polveroso linguaggio da cabarettista:

 "Sapete perché – arringa sornione – Bresso è sempre di cattivo umore? Perché al mattino quando si alza e si guarda allo specchio per truccarsi, si vede. E così si è già rovinata la giornata".

Care donne, diciamolocelo tra noi,  ma quante anche tra quelle che lo voteranno -perché è indubbio che vi siano anche donne che lo votano questo bellimbusto da strapazzo – a parte quella minoranza di ‘sventole’ che sgambettano nelle televisioni, ripeto. quante di noi, donne normali più o meno gradevoli, a volte belle, anche bellissime,  guardandoci allo specchio appena sveglie (e non) ci facciamo prendere dal cattivo umore? e tuttavia cominciamo la nostra giornata più o meno ‘ingrugnate’?

Come Rosi Bindi, (altra miracolata dalla attenzioni del premier) anche Mercedes Besso è una donna impegnata in politica e dovrebbe essere ‘attaccata’ sul piano politico e non su quello estetico, che per entrambe è comunque dignitoso e normale senza essere una maschera di cerone,  il corpo sorretto da invisibili puntelli.

Ah, dicevo, se solo le donne  – tutte –  si ribellassero a questi insulti che indirettamente imbrattano ognuna di noi, indipendentemente dal colore politico, e gli negassero il loro voto? 

Donne (e uomini,naturalmente) disarcioniamo il Cavaliere! !!

 

39 thoughts on “Sebben che siamo donne, paura non abbiamo

  1. Rudiae ha detto:

    Il signor B. qualche annetto fa diede dei C…ONI agli elettori di sinistra; io non etichetto nessuno  e pur mi chiedo come una donna (e ci metto il carico del "CATTOLICA" vista l'attualità) possa votare per un simile maschilista.

  2. Rudiae ha detto:

    continuo, ché m'è partito il commento….come si fa, a meno che non ci si chiami Carfagna di cognome e Mara di nome e ministro miracolato di professione (una personcina a caso che s'è pure permessa il lusso di dichiarare che le donne votano dal 1960… IGNORANTE!), anche solo a sorridere alle battute idiote che il premier, convinto d'esser bello almeno quanto George Clooney, indirizza alle donne che non rientrano nei suoi personali canoni di bellezza.Ho un sogno Shera cara: svegliarmi martedì e vedere sconfitta l'arroganza, il maschilismo, l'ipocrisia, la falsità, la prepotenza, il despotismo, il fascismo (che è vivo e vegeto)… vedere appunto disarcionato il cavaliere!un bacio

  3. Masso57 ha detto:

    E' un vecchio disco rotto, ripete le solite tre frasi, ed è un miserabile pezzente. Deve vergognarsi, lui si, di essere ridotto a tale meschinità per uno straccio di voti: moralmente, è come quel ceffo di una canzone di De Andrè, quello che "per tremila lire vende sua madre a un nano".A te, una carezza fuggevole ma sentita.

  4. iolosoxchecero ha detto:

    già quando fece quella battuta sgradevole alla Bindi da Vespa (senza che nessuno dei presenti si degnasse a difenderla, servi che non sono altro), già lì mi aveva indignata. Questa poi è l'ennesima sgradevolezza delle sue (non gaffes, lui è così, non è che si esprime male o non viene capito!). Il tuo discorso in un paese normale attecchirebbe e fiorirebbe in frutti rigogliosi e dolcissimi, ma ci sono troppe Mara e aspiranti Mara in giro, cara Shera…Teniamo le dita incrociate…

  5. sherazade2005 ha detto:

    ma susususu' care Rudina e ioioiolosoma quante Mara dovranno da esserci? considerando che la suddetta a garanzia il suo protettore (santo?) l'ha definita'una donna con le palle'anche se, a veederla ora,  ridotta a un mucchietto di ossicina per fingere un'attendibilità politica che si puo' apprezzare solo per i suoi lunghissimi silenzi…'ste palle mi sanno di 'moscio'.E cmq mejo la Maretta che tace piuttosto di quel vulcano della Maria Star Gelmini che una ne fa e mille ne pensa (MALE!)sheramicadelledonnemadiquelle'giuste'

  6. sherazade2005 ha detto:

    massimocarezza ricevuta ma era così di sfuggita che…puffffffffffquanto al commento: anatema accostare il nome di Faber col'nano' di nome e di fatto, tacchi inclusi. Per il resto? Business is businesssherastattebuonomassichelavitamicat'aspetta

  7. RW2punto0 ha detto:

    L'offesa alla Bresso arriva buon ultima dopo una lunga serie di insolenze che berlusconi ha dispensato ad avversari politici, magistrati, giornalisti e chi più ne ha…E' anche questo il modo che il premier usa per svuotare la politica dei suoi contenuti… resta una contenitore che altro non è che una rissa da pianerottolo, che non solo imbarbarisce e svilisce il confronto politico, ma contribuisce a promuovere quel clima di ignoranza ed indifferenza che costituisce il brodo di coltura grazie a cui berlusconi ha vinto le elezioni.

  8. KatherineM ha detto:

    D'altra parte, da quando per fare politica serve essere belli? Mi sembra che siano ben altre le qualità necessarie…magari la competenza, la serietà, l'impegno, la correttezza…Ci metterei pure una bella dose di rispetto, che mi sembra piuttosto importante.Cosa fare, ormai viviamo nell'era del "Grande fratello" dove tutto ciò che conta è apparire…poveri noi…

  9. sherazade2005 ha detto:

    RW2punto0

     a me premeva sottolineare l'approcio sempre volgare e/o utilitaristico che il suddetto ha nei confronti delle donnesheraciaociao

  10. sherazade2005 ha detto:

    Kathye mi sembra che Mercedes Besso queste qualitaà le abbia, non credi?sheraungrandeabbracciosoleggiato

  11. MauroPiadi ha detto:
  12. kinglear ha detto:

    Nel 1946 con la fine del fascismo. Non di certo per nostro solo merito, perché se non fossero intervenuti gli americani oggi il presente potrebbe essere molto diverso. ONORE GRANDISSIMO A TUTTI I PARTIGIANI CHE SI SONO IMMOLATI PER LA LIBERTA', A TUTTI I PARTIGIANI CHE E' BENE RICORDARLO NON FURONO SOLO UOMINI MA ANCHE DONNE.Berlusconi è oramai fuori, completamente. Insulta tutti, senza distinzione. L'insulto alla Bresso è solo l'ennesimo atto di uno che con la testa ci sta poco o niente.Queste regionali sono una grande possibilità per far sbattere di brutto il muso al Cavaliere. Non è più tollerabile il suo governo.

    Bacioni, Sherazadyna. E buona serata, ringranziandoti

    beppe

  13. romanticaperla ha detto:
  14. sherazade2005 ha detto:

    King carissimo Mi fa enormemente piacere tu abbia nominato la Resistenza e ricordato che vi parteciparono anche le donne, Le donne dell’UDI così come le donne dell’Azione cattolica. Due per tutte:         Nilde Iotti e Tina Anselmi. E ancora Ada Godetti e Marisa Rodano, Camilla Ravera e Cesira Fiori che si fecero anche la prigione. La ‘mia’ cara Laura Lombardo Radice di cui ho avuto l’onore, ripeto  l’onore, di sentire direttamente fatti e aneddoti. Perché la donne mi diceva, non perdevano mai la capacità di sorridere. Donne che  – giovani, belle e coraggiose – avrebbero tenuto testa e risposto al Cavaliere: “Io non le appartengo” così come ha fatto  Rosi Bindi.sheradessosiemozionanche

  15. sherazade2005 ha detto:

    SheraconEmmadonnavolte'rompiscatole'magiustagiustaperiLazio

  16. MauroPiadi ha detto:

    E diamo un voto anche di preferenza a un'altra donna, va'… 

    Maurochefaunpo'dipropaganda(colpermessodiShera?)

  17. sherazade2005 ha detto:

    accidenti certo che puoi. Tutto pur di dare una 'craniata' alpartito dell'Ammore.sherabuonanottesullenotediprettywoman

  18. MauroPiadi ha detto:

    MaurobonnenuitsullenotediSamba-pa-ti 

  19. sherazade2005 ha detto:

    sherachebeniciodeltoronasChediSoderberghssolluccheravassai :=))

  20. MauroPiadi ha detto:

    Mauro-que-sí-pero-los ojos-de-Ernesto-son-solo-suos… 

  21. sherazade2005 ha detto:

    No doubt abt it but…sheravoltebisognasapersiaccontentaredicio'chepassailconvento

  22. stefanover ha detto:

    eh… beh… se ci fosse lui in lista….mmmmmm….oh, ma non c'è !!!!e non c'è un beato …zz… di nessuno che gli somiglia !!!!

  23. xxxmarcoxxx ha detto:

    Belle donne intese come persone intelligenti e preparate e perchè no piacevoli.Penso di essere un uomo come tanti e certo "forse" non proprio tutte lw donne attirano la mia attenzione ma al dunque dopo tanto ansimare e gioia dell'occhio quel che resta e conta è la capacità di viverLa una donna, la propria compagna anche in verticale.marcochefatelargostaperarrivare

  24. Soulboarder ha detto:

    La Bresso mi piace e mi sembra una persona valida. Quanto alle offese, quelle sono sempre fuori luogo sia che si tratti di donne o di uomini. Ed è un po' di tempo che di offese se ne sentono troppe, ci tengo a sottolinearlo, da entrambi i lati. Poi politicamente la pensiamo in modo diverso ma per me il rispetto è sempre essenziale.Aloha

  25. sherazade2005 ha detto:

    Mr: Soul,mentre sono d'accordo che l 'educazione e il rispetto non 'dovrebbero' identificarsi con alcuna parte politica,  io dico che il 'partito dell'amore'nella persona del presidente del consiglio, del suo entourage,  e delle sue televisioni hanno una visione utilitaristica (utilizzatore finale incluso) delle donne e contemporaneamente verso le donne che 'parlano' e come moltissime non sono state nè saranno mai delle 'veline'  sanno solo obiettare sulla loro (presunta e opinabile) scarsa bellezza.E credo sarai d'accordo che, appunto la Mercedes Besso, essengo donna che fà politica (da sempre) dovrebbe essere giudicata per il suo operato e non già per la sua faccia.sheracheincerticasis'INComeunpettirosso

  26. sherazade2005 ha detto:

    ste'guardiamo avanti e guardiamo alle donne …in politica intendo!sherasarebbebelloscoprirechelaBoninovatransoppureviadosss

  27. sherazade2005 ha detto:

    Marcuuzzoin piedi? mannaggia atte'sherinsherellalamotoèbella

  28. sherazade2005 ha detto:

    sherainastridipartenzae.. VINCER(ò)REMO

  29. MauroPiadi ha detto:

    Cacchio, così sicura sei? Beata te, io tutta questa sicumera mica me la sento addosso… Per ora diciamo che mi soddisferebbe un pareggio OT (e scusandomi per la battuta pessima…): ma se VINCEREMO… PERDEROMOLO??? Maurocheperquestabattutasimeritacentofrustate

  30. MauroPiadi ha detto:

    Ancora OT, ma questa è davvero carinissima!

    "Questa faccenda dell'ora legale mi ha mandato in confusione. Avresti dovuto morire un'ora fa."

  31. stefanover ha detto:

    c'è un sole splendente…tra bossi e il presidente,data l'inter perdente,voterei sinistra dondolante…ma un dubbio pertinente,assale la mia mente,e se fosse inutilmente ?dato l'italiano ignorante…

  32. anonimo ha detto:

    Con amici come me, perché dovresti aver paura?Buona domenica.   banzai43

  33. sherazade2005 ha detto:

    Buona giornata di Sole e che sia ilSOL DELL'AVVENIR sherabuonvotoa TUTTI/E con fiduciachenonsempreèquelchesembra(inpeggio)

  34. antares666 ha detto:

    Anche qui c'è il sole, forse un po' troppo nitido per i miei gusti. Mi sa proprio che tra poco uscirò e andrò a vedere le lucertole.Buona domenica e un forte abbraccio a te, carissima Sher 🙂

  35. romanticaperla ha detto:

    FATTO ed in culo all'elefante!!Ciao ♥ vany

  36. ranafatata ha detto:

    E di questo che ne pensi, shera? «Sai che ho lo ius primae noctis sulle nostre candidate. È scritto nello statuto del Pdl». Il presidente del consiglio, Silvio Berlusconi, scherza con Renata Polverini, candidata del centrodestra alla guida della Regione Lazio, nel comizio di chiusura della campagna elettorale del Pdl. Tu resteresti candidata dopo aver sentito una scempiaggine, offensiva e volgare, come questa? 😦

  37. sherazade2005 ha detto:

    ranuccia caraio, te e molte altre lo avrebbero mandato a quel paese ma già essersi candidata nel pdl la conta lunga o no?sheratantibacieapresto

  38. avante ha detto:

    Alla Mercedes neanche  Schumascher  è  riuscito a disinserire la retromarcia.  ;))comumque  vada , è sempre un'altra giornata! (amara )

  39. sherazade2005 ha detto:

    AAAmi fà,ora. solo grande piacere leggerti e farti tanti auguri per una buona Pasuqa di serenità con i tuoi ragazzi (son 'ragazzi' ormai) e la tua famiglia.auroraungrandeabbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...