Una primavera a Granada

 

 

Ci sono, poi, uomini che quasi certamente non incontrerai più nella tua vita e che ti rimangono nel cuore perché in un giorno di contagiosa allegria, in cui tutto sarebbe stato possibile, anche ballare il flamenco sulle stesse tavole della cueva, piccola e angusta, dove  María La Canastera era regina indiscussa, tu sentivi la stretta della sua mano mentre nell’altra tenevi il tovagliolo di carta su cui lui aveva scarabocchiato per te poche rime:

.

Tu risa

es

como la fe

justifica

todos mis dogmas

de amor.

Quando

tù ries

yo creo

que

estoy

vivo.

 

Annunci

35 thoughts on “Una primavera a Granada

  1. MauroPiadi ha detto:

    ¡Salud!
    SANGRÍA Son gotas de sangre, dulce, afrutada, pócima de verano que engaña, de entrada sigilosa, refrescante y rauda te altera en la sangre las corrientes de lava. Primero vivaracha, luego afrodisíaca si sazonas con polvo de canela su magia, me enciende la mirada, poco a poco, me sofoca, si bailas, una o dos vueltas y ya estoy en tu boca. Desinhibe mis prejuicios, rompe mis cancelas, mi cuerpo es leña entre tus brazos de seda, volcán que erupciona con un roce de labios y si tus manos me tocan se deshacen mis telas. Sus efluvios camelan mis buenas maneras, los instintos afloran prendiendo la hiedra libres, inquietos, traviesos, salvajes, fracturo grilletes, abro fronteras.Un vaso de vino, entre dos, una botella y el mundo se reduce a sólo una esfera, se disipan disgustos, minimizo problemas, elixir que adormece mi enquistada tristeza.Trovata in rete, m'è parsa carina… 

  2. KatherineM ha detto:

    ola…siamo in periodo espagnol! Manco a farlo apposta, a casa nostra non si parla d'altro, visti gli esami di spagnolo che dovrà sostenere il pargolo!A Granada ci sono stata. Bellissima, così come Siviglia. "Chi non ha visto Siviglia non ha visto meraviglia!" si dice…Buenos días y buena vida! 🙂

  3. stefanover ha detto:

    ti ho assegnato un premio, ciao !

  4. sherazade2005 ha detto:

    Ste'un premio è un premio e non si rifiuta mai maaaail mio fiuto mi dice che in 'cambio' dovrei fare, dire, qualcosa e…sherynsommamomo'passaesidocumentaxbenino

  5. sherazade2005 ha detto:

    Kat?il pargolo va in spagna? Magnifico!Granada! no commentsheraungrandeabbraccio

  6. sherazade2005 ha detto:

    mauroSANGRÍA"Son gotas de sangre, dulce, afrutada……"col sole di oggi mmmm che voglia sheracertochetrauncampionatoel'altrodu'rimettetuemicaterovinavi

  7. MauroPiadi ha detto:

    S'avessi il dono d'essere un poetanessuna esitazione avrei avutonel buttar giù due rime con l'imbutoe far memoria tua più concreta.Io son però, ahimé, un praticante;di gettar giù non se ne parla affatto:per ogni rima ho da firmar contrattoe su ciascuna resto esitante.Non t'adombrar, comunque, bella Shera,questo sonetto sgorga dalle venee non m'ha causato troppe penepersino dopo il pasto della sera.Alla Sangrìa penserò, prometto:lo scriverò, magari in dialetto!Maurochesifaperdonare,spera… 

  8. KatherineM ha detto:

    No, il pargolo non va in spagna, ma ha tre esami di spagnolo da sostenere! 😀

  9. azalearossa1958 ha detto:

    Di là birra e salsicce…. di qui sangria….manca solo nu babbà al rumme…. e stiamo apposto… stiamo!Azaleapocolucidapertroppoalcol

  10. ripastreghe ha detto:

    …perdersi è un letto di aghi…

  11. MauroPiadi ha detto:

    Chi l'ha vista? 

  12. sherazade2005 ha detto:

    CHIdi taglia ferisce dentro un fosso finisce :=)) (john Ford?)sherachenonsembramancheinprimaverahadalavorà

  13. MauroPiadi ha detto:

    Mai sentita… Ma non è che la confondi con quest'altra qui«Quando un uomo con la pistola incontra un uomo col fucile, quello con la pistola è un uomo morto!» (Ramón Rojo, rivolto a Joe, in Per un pugno di dollari, Sergio Leone)???Maurocolcombrerointesta

  14. romanticaperla ha detto:

    Mi piacciono i colori e la vena poetica che trovo ultimamente nelle tue pagine!!Brava sherina!           Buonanotte!! ♥ vany

  15. azalearossa1958 ha detto:

    L'ultima volta che ho bevuto sangria è stato qualche anno fa (2 o 3), a Milano, sul Naviglio, a "La Taberna Basca" (o Vasca? boh…. non ricordo…) con le mie amiche.Si festeggiava il mio compleanno, e al tavolo accanto c'era Flavio Oreglio (quelli di Zelig): in tv fa il comico, ma avreste dovuto vederlo… che gentiluomo con la sua dama!!! Si è persin alzato e l'ha aiutata ad infilarsi il cappotto con una tenerezza…..Noi siamo andate di paella (di brutto) e di sangria (di bruttissimo)……..Che serata!!!Azaleachesoffredinostalgiaperibeitempiandati

  16. anonimo ha detto:

    Forse vivere per Te, per i Tuoi occhi, per il Tuo sorriso o per una Tua scintillante risata è una delle cose meravigliose, poche, che la vita può dare o aver dato ad un uomo. Ed anche Lui, come Te, qualche volta lo rammenta con struggente nostalgia.E' la poesia, mia dolcissima amica. La poesia. Quella pillola di esistenza che tutti abbiamo, molti senza saperlo, senza la quale il cielo azzurro non sarebbe tale, le foglie autunnali potrebbero cadere all'insù, …  La poesia, dicevo, splendida amica mia. La poesia.Un abbraccio.banzai43http://banzai43.wordpress.com

  17. Adriano65 ha detto:

    Ci sono, poi, uomini che quasi certamente non incontrerai…per un attimo ho pensato stessi parlando di me, chica.Quanto è bella la Spagna, vero?Terra caliente, terra di sangue, ho l'impressione che per certe cose gli Spagnoli sappiano godersi la vita più (o meglio) di noi.Un saluto,Adrianosss

  18. anonimo ha detto:

    Ohoh mauretto Come sei serioso! Me la sono ‘inventataì io di sana(malata)pianta. Vany Direi che tra noi è una bella lotta e chi ci mette più sentimento. Adesso basta. Sarò caustica e irridente..ma c’è la primavera pero’..aspetto un altro po’ Azaleuccia Mai dare spazio alle nostalgie, anzi vediamo di utilizzarle – certo ove possibile (o anche impossibile) perché ci spronino ad altre pazzie. Scendi arroma dai!!! Vicino casa mia c’è un medicano per andare di cuba libre e poi, volando, si puo’ passare al ristorante spagnolo…addio morigeratezza azzzzzzz Adrianosssssss  Sempre e-sal-tan-te leggerti e sapere che, piccoletta, tondetta, niente tipo all’ammerricana come te piacciono atte’ siculo trapiantato…insomma un piccolo massaggino dell’ego (sum): sheralparcohaparlatoconunpittbullemihaconfermatochegliumanoidisonbruttebestie

  19. anonimo ha detto:

    Banzaigraziegraziegrazie. Cos'altro aggiungere per essere serenamente appagata, oggi, alle tue parole? Amico mio, la poesia è il nostro tutto, hai ragione. La poesia e, aggiunrei io, saper guardare con l'occhio pulito di un bambino.sheraungrandeabbracciocolsolechentradallafinestragiàperta

  20. MauroPiadi ha detto:

    Un margarita?

  21. giovanotta ha detto:

    ma che bello qui!.. un angolo che parla un po' d'amore e di vacanza :)mi piacciono i nostri cugini spagnoli, musica, cucina, sole..diciamo che se non fosse per la corrida se la batterebbero con i cugini francesi..a presto!!

  22. Rudiae ha detto:

    con questo ritmo e con la primavera (shhhh!) sussurrata, vien voglia di "OLè" (libera interpretazione!)…e vien voglia di partire, incotrare, conoscere.Andiamo?!baci

  23. sherazade2005 ha detto:

    ohhhhhhhhhhhhhhlè Maure'ma sei faaaaaaaaaaaaaaaantastico hai proprio pensato a tutto ma?il sombrero non è forse piu' Mex (o ti prepari all0incursione al mio pub?)sheracheOLE'al soleèmoltomamoltogratificante

  24. sherazade2005 ha detto:

    giovanottaquando si puo' 'qui' non ci facciamo mancare niente, o quasi.Tanto quanto poco amo i nostri altri cugini francesi (cosi' "siam tutti noi", percarità alla Rivoluzione francese dobbiamo tutto) adoro gli spagnoli,uomini e donne, gente alla mano, mai sul piedistallo, e che soprattutto sanno ancora cos'è 'prendersi i propi tempi'.sheraciaociaogiovanottapassaprestochetilasciamoilposticinoprenotato

  25. sherazade2005 ha detto:

    rudellinasai che fabiuccio mio è stato a fare l'esibizione in Spagna a Madrid???eppoi proprio oggi ti ho parlato di andare aPonza. Pensa ero anche disposta a dividere il lettone (non di Putinno) con tuo marito pur di averti

  26. MauroPiadi ha detto:

    También en México se habla español, pero si prefieres…

  27. Rudiae ha detto:

    Ambé!Mi muovo solo se c'è il letto di Putin io! E poi cara mia, non s'era detto che mo tocca a te raggiungermi?! o qui o più giù, o qui e lì…  A Ponza però ci vengo prima  o poi. Magari quand'è già ora di tuffi!

  28. stefanover ha detto:

    se cerchi qualcuno per fare una figura barbina a ballare chiamami!sono così imbranato che l'orso Yogi mi ha surclassato più e più volte !(Bubu ed il ranger sono ancora lì che si sbellicano dal ridere e si danno delle gran pacche sulle spalle!)

  29. stefanover ha detto:

  30. anonimo ha detto:

    ole!  Dura più un fazzolettino di carta o la passione dell'amore :-DDMarcodalNElaconicamenteinterviene

  31. tittidiruolo ha detto:

    beh, so soltanto una cosa: l'anno prossimo scuola di ballo per me. ( voi fate icchèvu'volete)

  32. sherazade2005 ha detto:

    siiiiiiiiiì vabbè…la buttate tutti in caciara sena alun rispetto.sherattentiavoichearicomincioconlapolitica

  33. MauroPiadi ha detto:

    Perché, pensi di non trovarci preparati? 

  34. sherazade2005 ha detto:

    NO! solo dei senza sherapoverasheral'incompresa

  35. MauroPiadi ha detto:

    NOI ?!?!?! 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...