Succede che. ..perchè proprio a me?

Succede che ti fai tentare da una telefonata e decidi di lasciare il recinto ovattato del tuo lavoro per una passeggiata sotto il cielo impietosamente grigio e nevoso del nord, sì, ma fuori dai soliti volti illividiti dal neon.

Succede che proprio in quel momento l’improvviso sopraggiungere del ‘tuo’ treno ti faccia desistere dal camminare e con un balzo ti ci ritrovi sopra.

Succede che mentre stai per scendere qualcuno ti faccia perdere l’equilibrio e tu ti volti bruscamente un po’ indispettita,  vedi un individuo brutto sporco che emana un forte odore di birra marcia. La tua mano, automaticamente,  va diretta a controllare lo spazio occupato nella borsa dal portafoglio e, rassicurata, senti intatta la sua consistenza.

Succede che non hai finito di pensare di essere stata derubata che subentra repentino un profondo senso di vergogna per avere dato spazio a un dubbio basato unicamente su un pregiudizio. Scendi: sei arrivata.

Succede che il piccolo ristorante ti accolga con una folata  calda di zuppa di verdure e  brancolando cerchi di guadagnare  il tavolino attraverso gli occhiali appannati.

 

Succede che ti ritrovi da sola perchè il freddo intenso degli ultimi metri ti ha messo le ali ai piedi ed allora decidi di ingannare l’attesa facendo una telefonata al tuo bimbo lontano.

 

Succede che ti accorgi che il cellulare, messo in tutta fretta nella tasca del piumino, lì non c’è più e andando a ritroso realizzi che il brutto sporco puzzolente mentre ti distraeva da un lato, dall’altro metteva la mano nella tua tasca e…

 

Succede che  in un amen rivivi quella situazione e ti dai mentalmente della co-glio-na, non perché tra un paio di mesi ob tordo collo voterai i co-mu-ni-sti,  ma perché preda di pregiudizi all’incontrario hai subito un sopruso, non hai reagito e ti sei pure fatta prendere dai sensi di colpa.

 

Succede che, per finire,  bloccata la scheda telefonica e bloccato con il numero di matricola il cellulare stesso, il brutto sporco puzzolente cattivo si ritrova con un oggetto che non serve neppure per darselo in testa e, magari, se l’ha (s)venduto corre anche il rischio che qualcuno la testa gliela tagli.

 

Ps. Il caro estinto era un Nokia E75

Cosa suggerite in alternativa o cosa sconsigliate?

 

 .

Annunci

20 thoughts on “Succede che. ..perchè proprio a me?

  1. MauroPiadi ha detto:

    Mi dispiace… davvero… 
    Quanto ai sensi di colpa, non ti preoccupare, tutti noi co-mu-ni-stac-ci ce li abbiamo sempre avuti e sempre ce li avremo… 

    Consigli? Mah, io mi sono sempre trovato bene con i Samsung… 

  2. Soulboarder ha detto:

    Mi piace questo ragionamento sui sensi di colpa legati al proprio credo politico. Ha un che di vagamente ipocrita, ma in quel modo che solo le sinistre riescono a ragionarsi addosso facendoci anche bella figura! ;-D)))
    Comunque a pensare male si fa peccato ma ci si piglia quasi sempre, purtroppo. E io sono parecchio contrario ai buonismi di maniera. :-))
    Sul cellulare non saprei cosa dirti: ne ho uno vecchio di anni la cui batteria spero non mi lasci perché altrimenti dovrei comprarlo nuovo. :-))
    Aloha

  3. ranafatata ha detto:

    Almeno fosse stato bello pulito e profumato… Quanto a un nuovo cellulare, non so aiutarti: vivo dei cellulari dismessi da qualcun altro 🙂

  4. antares666 ha detto:

    Detesto talmente tanto i cellulari che il mio lo tengo quasi sempre spento, salvo attivarlo in media una volta ogni tre giorni per vedere se c’è qualche sms. Una volta mi è addirittura arrivata la chiamata di una prostituta brasiliana che cercava di avvertire un cliente che l’appuntamento era rimandato: ha parlato a lungo con il suo accento cinguettante prima di accorgersi di aver sbagliato numero.
    Buon fine settimana anche a te, carissima

  5. sherazade2005 ha detto:

    Marco
    sarebbe come dire ‘una voce da un altro mondo’?

    Io il cellulare (personale) l’ho rivalutato e lo ritengo utile perchè ,soprattuto per me che spesso mi muovo da sola e anche la sera/notte, mi fa sentire più tranquilla.

    sheraspettandodomenicabuonanotte

  6. sherazade2005 ha detto:

    ranuccia

    bello pulito e profumato? ma allora cnhe ricco e dunque perchè avrebbe dovuto rubare il mio telefonino se poi non poteva telefonarmi x invitarmi a cena  ?

    sheramalosaichehovistunpelettoinpiu’sullesopraccigliaurgepinzetta

  7. sherazade2005 ha detto:

    Mr.Soul

    colpita e affondata con tutto quel che ne consegue.

    sherympantanatanellepioggieromanesognalaprimavera

  8. sherazade2005 ha detto:

    mauro

    non so, forse anche i comunistacci crescono, i miei sensi di colpa si stanno diradando sempre più. Più che all’accettazione del furto mi sento predisposta alla commissione (si dice così?) di atti impuri. Che te ne pare? sarei in buona compagna in compagnia di cotanti compagni?

    tu dici samsung? ne avetti uno tanto tempo fà e non andammo d’accordo.

    sheramauromauromaurocentovoltexpenitenza

  9. ozne ha detto:

    Succede, succede e sempre più spesso purtroppo. Ho vissuto la tua stessa esperienza e quando ritrovo il post ti mando il collegamento. per il resto come non farsi dei pregiudizi quando se ne sentono di tutti i colori? Mi dispiace, quanto al consiglio per il telefonino mio figlio Lele dice che il Nokia è un buon prodotto anche se io ho  il motorola ratz o qualcosa del genere.
    Una carezza per sally da parte di Bondo.
    Enzomalcomunemezzogaudio.

  10. ranafatata ha detto:

    Eccoti la pinzetta… Ma che succede, al solo evocarli spuntano? 🙂 Quanto al furto del telefono e al tipo BPP, hai ragione tu…

  11. sherazade2005 ha detto:

    enzo, grazie
    qmente e stomaco piu leggeri andro’ a leggere. Se come tu sostieni mal comune ecc.. ti informa che non è il primo telefonino e che nella mia vita peraltro trentennale di ciclomotorinista i due ruote offerti alla ‘comunità’
    sono cinque di cui l’ultimo a settembre di quest’anno.

    sherapazienzaerassegnAZIONEdicontrastospicologicaxsopravvivere

  12. sherazade2005 ha detto:

    ranuccia
    non spunta proprio un bel niente è sempre lo stesso peletto che cresce imperterrito  trimestralmente

    sheramachebuonoilcarnevalecheognicibbbovalsesondolcivaledi+

  13. KatherineM ha detto:

    Mi spiace molto per quello che ti è successo. Purtroppo credo che al giorno d’oggi ci sia ben poco da fidarsi, sia di chi è bello e profumato che di chi è malmesso e puzzolente…Ogni estraneo che si avvicina troppo è un potenziale pericolo.
    In quanto ai cellulari io non sono molto informata…il mio è un Samsung piuttosto vecchiotto così come quello di mio figlio, che sta cadendo letteralmente a pezzi ( ma non vuole cambiarlo, proprio perchè dice che "almeno non dà nell’occhio…). Mio marito l’ha cambiato recentemente ma ora non ce l’ho sottomano…mi informerò.
    Ieri ti ho mandato una mail con la soluzione al quesito che mi hai mandato sul pvt. L’hai ricevuta?

  14. MauroPiadi ha detto:


    Bacio…

  15. Leslunatique ha detto:

     
    Riempi i polmoni di pensieri buoni,
    comincia da te stesso e poi rivoluzioni.
    Fai tuo lo spazio vuoto dove puoi arrivare
    e illumina la notte di energia stellare.

  16. iolosoxchecero ha detto:

    carissima, mi spiace per il furto con annesso (odioso ma giusto) pregiudizio e senso di colpa tardivo (e scacciato via prima di subito)! Una volta, in metro, una ragazza biondina, con gli occhi socchiusi, che si muoveva sbandando (una ex bella giovane donna, sciupata dalla droga) mentre noi scendevamo dal vagone e lei saliva, ha detto a mia cugina, con una voce che era quasi un sussurro, che le stavano rubando il portafogli dallo zaino. Noi l’abbiamo guardata sospettose. Solo una volta scese, io ho buttato un occhio sulla cerniera e l’ho trovata aperta. Mia cugina ha frugato nello zaino. Il portafogli non c’era più. La "tossica" aveva avuto il coraggio e l’altruismo di informarci. L’altra gente "perbene" ha visto e ha taciuto.

  17. Rudiae ha detto:

    Non saprei proprio che consiglio darti. Uno solo forse: non abbandonare la Nokia ché poi è un macello abituarsi alle diverse tipologie di software telefonico.
    "A pensare male non si fa mai male"… infondo il "solo" pensiero non lede nessuno…
    baci gelidi e innevati  nonché solidali

  18. RW2punto0 ha detto:

    Accidenti! Mi dispiace per il furto.

    Vedo che ti hanno già citato la famosa frase di Andreotti che a pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca… che mi pare una bella sintesi per la tua disavventura.

    Quanto ai consigli, io apprezzo da sempre i Nokia, per quanto non ami molto il cellulare come oggetto e tenda ad usarlo con molta parsimonia…

  19. romanticaperla ha detto:

    Sheryna cara.
    Ma meno male che non eri sola altrimenti quell’essere obriobrioso e pure puzzolente poteva violentarti.
    Dai non pensarci più comprati un pratico blackberry così ti passerai il tempo per studiarlo.
    Ti abbraccio fortemant!!

    vany

  20. sherazade2005 ha detto:

    Vany, grazie hai centrato il punto: tenermi impegnata

    RW2punto0, riprendero’ un Nokia in effetti ci dialogo bene. Grazie della partecipazione

    Rudina non so come mai ma a volte, sara’ una pura coincidenza, ma a volte pensare….zac taglia le gambette a qualcuno

    ioioioloso brutta bestia i pregiudizi ma a volte si sarebbe più onesti a guardare l’ "altro" con maggiore obiettività. un bacio, cara

    Leslunatique

     " ..fai tuo lo spazio vuoto" un’immagine che mi affascina, grazie.

    mauro  porellini li micetti, carini ma non quanto il bacio che mi offri (devo qualcosa?)

    Kathy? qualcosa su cui non sei molto informata? non ci posso credere!
    Pensa ho ricevuto ma solo perchè sono andata a vedere tra la posta ‘spammata’. Ti ho risposto e cmq graziessima come sempre.

    sheraticetacfunzionaenonfunzionaNokiaforever

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...