Sotto il segno del Cancer (ma io allora?)

 

.

Lei: E’ una romantica sognatrice, estremamente femminile e sensibile, che vuole realizzare in pieno il suo destino di donna, secondo i canoni tradizionali: il matrimonio e la famiglia sono gli obiettivi a cui può anche sacrificare senza rimpianti le sue aspirazioni professionali. La Luna, dominatrice del segno, la rende emotivamente fragile, ma le conferisce una naturale vocazione alla maternità. Così la donna Cancro conquista il suo uomo con la sua tenera grazia di indifesa e, una volta che si è costruita la sua sicurezza, si trasforma in una moglie appagata e in una madre dolcissima. La casa è il suo regno e nessuno come lei sa creare un’atmosfera calda e accogliente intorno a coloro che ama. Manca però di realismo e spesso di fronte ai problemi della vita è impreparata, pronta a ritirarsi nel suo uscio protettivo da dove finge di ignorare i fatti che la disturbano. Allora possono manifestarsi i limiti della sua natura, troppo assorbita dagli affetti: il suo attaccamento al partner diventa morbosamente possessivo e il suo senso materno si esaspera ancora di più, rendendo difficile la vita ai suoi figli, soffocati da troppo amore.

 

Bene, questa pennellata di madonnina del focolare che appioppano al mio segno purtroppo non solo non mi appartiene ma va in direzioni opposte.

Partendo per ordine direi subito che il matrimonio è sempre stato l’ultimo dei miei pensieri o forse lo è stato nella misura in cui dopo averlo malamente sperimentato ho messo in atto ogni stratagemma per evitare che qualsiasi sentimento importante si impantanasse anche solo in una  convivenza. Pur nel mio sottofondo di gelosia ho sempre pensato che il non avere la stessa chiave di casa rendesse più saldo, ma soprattutto vitale, il rapporto.

Magari ci si lascia ma sicuramente non si vive la quotidianità nella routine e nelle bugiedei ‘panni sporchi lavati in famiglia’.

Non fatemi passare per cinica: non lo sono affatto anzi io credo di essere una irriducibile romantica che vuole vivere l’amore senza mediazioni, senza stratagemmi, senza ricatti.

Emotivamente fragile, questo è vero. A dispetto delle apparenze e del mio reclamato diritto all’autonomia, quando mi ritrovo nella mia casa con “un’atmosfera calda e accogliente” mi lascio prendere dalle mie paturnie e dalle mie domande. E li restano perché sono sentimenti che non condivido.

Pecchero’ poi anche di orgoglio ma non mi sento – ed i fatti alla fine mi danno ragione – affatto impreparata di fronte alla vita. E il mio bilancio sarei ingiusta dicessi che è in passivo.

Mio figlio mi vuole bene, non si droga e non mi bastona, io lo amo profondamente ma non ho mai voluto soffocarlo in nessun modo.

Quando ha compiuto 16 anni, uno stupido esempio, ha avuto il suo motorino (quale madre non ha un tuffo al cuore sapendo il proprio figlio su quei trabiccoli?) e mi ricordo con tenerezza quanti sabato e domenica all’ora meno trafficata andavamo su e giu’ per l’Olimpica lui in motorino ed io in macchina per fargli  fare esercizio! Ora continua a non prendere la patente e a muoversi su due ruote. Ogni volta io lo saluto raccomandandogli di stare attento sapendo che lui lo sarà ma che sono gli altri che dobbiamo temere.

Sono la prima d avergli detto di andarsene dall’Italia perché l’Italia non è un paese per i giovani talentuosi e non.

Quanto al mio lato materno, è un istinto che mi porta a preoccuparmi dell’incolumità delle persone a cui voglio bene, a fare in modo che, davvero, da me trovino accoglienza. Ho le spalle larghe e mio padre ad ogni pessimo voto, sempre in matematica, irriveda: “Belle spalle rubate all’agricoltura”.

Non mi ricordo perché, anzi sì, avevo aperto la casella della posta e lo sguardo è caduto sul mio oroscopo, alle peculiarità del mio segno.

Sarà una coincidenza che proprio oggi Sua Santità  ci ha messo in guardia “contro le previsioni sul futuro, da quelle degli oroscopi a quelle degli economisti, «è un pensiero molto profondo. Il futuro degli uomini dipende dagli stessi uomini» e «volerlo sapere a prescindere dall’uomo è arroganza e superstizione»?

 

E, comunque, voi che ne pensate? Non fate orecchie da mercante in fondo chi di voi non ha letto le previsioni del proprio segno (cmq universalmente grandiose) per il nuovissimo 2010?

.

.

Annunci

35 thoughts on “Sotto il segno del Cancer (ma io allora?)

  1. KatherineM ha detto:

    Mi riconosco molto di più in questa seconda descrizione: 
    "La donna nata sotto il segno del Cancro si riconosce dal sorriso tenero e un po bizzarro che vi avvolge dal primo istante; ha qualcosa di rassicurante; è dinamica, attiva e coraggiosa.
    Le donne Cancro sono però anche maliziose, possessive, amano il comando ma senza darlo a vedere. Amano comandare seducendo.
    Sono forti e autonome, capaci di sbrogliarsela perfettamente e di comportarsi brillantemente, sono molto apprezzate professionalmente per la loro competenza, solidità, serietà, tenacia.
    Come l’uomo dello stesso segno la donna Cancro hai il culto dell’amicizia e sa essere fedele e devota agli amici ed alle amiche.
    In amore le Cancro seducono e disorientano, se incontrano un uomo più forte avranno fiducia e si affideranno a lui senza remore.
    La Cancro è la donna più materna di tutto lo zodiaco, amerà teneramente i suoi figli e non li abbandonerà mai".
    Che ne dici? Penso che questa descrizione sia più veritiera!
    Buon anno!

  2. musamalade ha detto:

    Alcune luci rispecchiate
    sfiorano le palpebre della cieca follia,
    mi nutrono del nettare
    e gli occhi nel gorgo vedono,
    nel petto ancora scolpiscono
    e d’eleganza dipingono
    morbide onde
    del tuo eterno viso nell’anima Mia.

  3. ranafatata ha detto:

    Giuro che non le ho lette… In questo momento non riesco a leggere nient’altro che l’evoluzione di dio (qualche mail e qualche blog)… Magari, potresti leggerle tu e farmi un riassunto; ma poi, probabilmente, finirebbero per dipingere anche me diversa da quello che sono:-). Comunque, il quadro che hai dipinto mi piace! Baci!

  4. ozne ha detto:

    No, tassativamente non leggo gli oroscopi in cui non credo e mi piace invece la sincerità che si avverte in tutto quello che dici in questo post.  E chi non ha fatto oggigiorno l’esperienza del motorino con il proprio figlio? Adesso Lele è passato al Kawasaki ed  io tremo invece e non posso fare a meno di convincerlo a venderlo. E’ più forte di me anche se lui è un ragazzo giudizioso temo sempre per l’imprevedibilità del traffico caotico e nel modo orrendo di guidare di tanta gente. E se tuo figlio vuole allungare, dopo l’olimpica, verso via fonteiana, zona s. pancrazio, c’è l’autoscuola dove lavora il mio e prendersi la patente di guida della macchina. Così va meno in motorino hahahahahahah!!! Io ho fatto così con scarsi risultati a quanto pare. Ciao, ancora buon anno confidando sulle tue sole forze però e  senza oroscopi.  Ciao
    Enzoserinascovojofascoladepadrechemejonosofa. 

  5. sherazade2005 ha detto:

    Kathy!
    allora ha raggione il Santo Padre?
    "sito che visiti, oroscopo che trovi". Nello specifico era Virgilio.

    Le caratteristiche tu esponi, esattamente contrarie a quelle che ho letto io, le condivido maggiormente anche se – ammetto – non mi sento affatta (o per nulla) materna nei confronti di ogni bambino. Sono molto insofferente, i bambini richiedono troppe attenzioni credo che ognuno si debba ‘godere’ i propri. Mio figlio "è" mio figlio e tu lo sai perchè negli anni passati sui nostri figli ci siamo confidate tanti timori  che si sono rivelati negli anni infondati. 
    Ritengo che mio figlio sia stato  la mia bussola, il mio specchio: poterlo guardare negli occhi senza vergognarmi mai (o quasi mai) di nulla.
    Sono determinata nel mio lavoro ma anche perchè a un certo punto è andato a coincidere con delle mie profondissime ‘scelte di vita’ e dunque non ho mai pensato solo come un luogo dove farmi spazio.
    Altri ‘più furbi’  l’hanno fatto ed ora siedono, occupano, posti di prestigio qua e là.
    L’amicizia è sacra per noi e dinuovo qui mi richiamo alla nostra amicizia che dura dai primi giorni del 2005 quando approdai su Blogger e ti incontrai e nonostante la ‘virtualità’ credo di poter affermare che la tua amicizia mi è cara quanto quella dell’amica che abita a pochi metri. Certo mancano gli sguardi, certe percezioni, certi silenzi  ma…chissà?

    sherAlchyungrandeabbraccioeAuguriperunsereno2010
     

  6. anonimo ha detto:

    Beh, anch’io ho un figlio solo. Ognuno di noi sa quali siano le sue forze e sicuramente allevare dei figli è un’impresa titanica. Comunque a me piacciono i ragazzi, tanto è vero che fin da piccola avevo pensato di fare l’insegnante, ma non ho mai pensato che avrei avuto molti figli.
    Per quanto riguarda la nostra conoscenza…se solo non fossi così legata alla mia attività di mamma-sytter, sicuramente  a Roma ci sarei già tornata, visto che è una città che piace molto sia a me che a mio marito, ma chissà, un giorno o l’altro ce la faremo a tornare e così il virtuale potrà diventare reale.
    Un abbraccio!
    Katherinem sloggata

  7. Simonedejenet ha detto:

    "Son tutte fesserie". Margherita Hack 🙂 (l’oroscopo, eh, mica il resto) :*

  8. romanticaperla ha detto:

     

  9. Medicineman ha detto:

     all’oroscopo non ci credo. Al culo invece sì.

  10. anonimo ha detto:

    Ciao Shera,
       senza retropensieri.

       Buona Befana. Un abbraccio

              banzai43

  11. sherazade2005 ha detto:

      Musa,

    grazie per i tuoi pensieri finemente lavorati da sembrare ricami.

    mAd,

    ha capito, ora,m perchè continuoa darmi tanto da fare in palestr(in)a?
    Mai sottovalutare nienre.

    Vany.ina

    sembra impossibile ma domani si riprende come se…ma con qualche rotolino di troppo da smaltire.

    Simo’

    grande la Margherita, amica di mia madre e che anche io ho avuto davvero l’onore di incontrare piu’ volte. tra le sue doti indiscutibili anche un senso dell’umorismo irriverente di cui la linguaccia (famosa) di einstein è l’emblema

    sheraunringrazimanetoeunultimoAAAugurio

  12. sherazade2005 ha detto:

     Ranuccia

    eccoti servita.

    "Le donne Acquario, nate tra il 21 gennaio e il 19 febbraio, sono caratterizzate da un’indole originale, anticonvenzionale e indipendente. Sempre attente alle novità, sono appassionate di viaggi e di tutto quello che le stimola intellettualmente.
    Il blu, che rappresenta la spiritualità che contraddistingue questo segno (e in generale tutti i segni d’aria), è il loro colore, declinato in tutte le nuances e le sfumature. Anche la pietra del segno, il topazio, rientra egregiamente nella tavolozza dei colori delle donne Acquario."

    E dunque? Il mare non è forse il tuo elemento?

    sherammmmalloraquestiprimiabbozzidipersonalitàcecojonoproprio

  13. sherazade2005 ha detto:

     Kathy

    infatti io non avrei mai potuto/voluto insegnare mentre da quello che tu spesso scrivi sei nata, hai la vocazione per farlo.

    Roma è qui e spero che questa volta, con figlio o senza figlio si abbia occasione di abbracciarci.

    sheradirefarebaciare(noletteranotestamento)

  14. sherazade2005 ha detto:

    Enzo

    qui si è creato un missunderstanding perchè io non ho riportato un semplice oroscopo del mio segno ma le caratteristiche che denotano la personalità del suddetto (accidenti come sono forbita!).

    IN alcune caratteristiche mi ci riconosco ma vi puo’ anche essere una certa connotazione logica: segno di luna e dunque soggetta a tristezza introspettive, a malinconie ricorrenti, Mi riconosco anche nei disturbi all’apparato digerente,
    insomma al particolare impegno che ho riscontrato nel mio segno di avere tra le priorità una sorta di abnegazione nei confronti degli amici.

    Parlando di figli, GRAZIE della tua offerta ma il mi’ bimbo avendo la patente da moto dovrebbe passare ‘solo’ esame pratico cosa che si è piu’ volte ripromesso di fare con conseguente mio impegno a fargli scuola di guida sempre in zona stadio olimpico, acqua cetosa e circondari.
    Tu non immagini quante volte il povero foglio rosa sia sbiadito finoa dovere essere rinnovato!

    sheravedraivedrairiusciroafarloscenderedalsuoTMAXcheperòpiaceancheamme

  15. anonimo ha detto:

    Penso, molto semplicemente, che l’astrologia sia un’offesa all’intelligenza.

    Tanto più quanti più interessi di vil denaro serva a veicolare (senza ipotizzare scenari di intenzionale regressione culturale, legati questi più genericamente al bombardamento televisivo).
    Di solito cerco di non affrontare l’argomento, che tende a sollevare la reazione altrettanto irrazionale di una marea di seguaci e proseliti della "lettura degli astri", persone spesso anche e addirittura di un buon livello culturale, ma per una volta ho voluto fare eccezione.

    Un saluto e tanti auguri sinceri a te e ai tuoi lettori, con semplicità di cuore.
    Franz

  16. romanticaperla ha detto:

    Si è vero qualche rotolino di ciccina in più!

     Bacino 🙂 vany

  17. Strato2006 ha detto:

    Boh? Ma sorella è del cancro, ma tutto si può dire di lei tranne quello che hai scritto a inizio post…

  18. pilloledicinema ha detto:

    Ma no dai, come si può credere agli oroscopi?
    Io non li leggo mai, sule serio. Nemmeno per curiosità. Credo che sia dovuto al fatto di sopportare poco e male tutte le varie forme di superstizione e l’oroscopo come la lettura dei tarocchi mi sembra solo un enorme presa in giro.
    In ogni caso auguri di buon anno!
    Ciao

  19. sherazade2005 ha detto:

    VI PREGHEREI di ri oppure leggere il mio commento n. 14 a Enzo:

    !qui si è creato un missunderstanding perchè io non ho riportato un semplice oroscopo del mio segno ma le caratteristiche…"

    dopo di che è di questo che mi piacerebbe dis-qui-si-re .

    Stratu’

    che vuol dire che tua sorella è cancer? in quello che ho riferito di me o in quello che ‘predentono altri siano le caratteristiche del segno?.
    Bentornatissimo. Sei al "chiodo" immaggino eheheheh

    sheramannaggianchesoloun’occhiatellaall’altruicommentinoSI?

  20. sherazade2005 ha detto:

    Pillole

    anche io non credo agli oroscopi ma – ammetto la mia perversione –
    ce ne sono alcuni scritti molto bene a volte ironici quasi a prendersi in giro da soli che leggo. Mi riferisco a quelli dell’inserto Donna di Repubblica.

    Quante cose non ci interessano o non crediamo e tuttavia una sbirciatina ci scappa?

    Un po’ come dire che nessuno sporca, siamo tutti "uomini d’onore" eppure c’è tanta inciviltà e molti ammazzano.

    sheramaquantomiscostanocerteammissioni

  21. sherazade2005 ha detto:

    FRanz

    non azzardo a dire che "l’astrologia sia un’offesa all’intelligenza.

    Giusto quello che affermi ‘a fini di lucro’ e’ un imbroglio.

    Io, per esempio sono atea ma non azzardo giudizi su chi crede, certo il rapporto non è equo, capisco.

    "Giove in nettuno che transita piripi’ piripi’ per alcuni ha un senso.
    Io di certo so che quando c’è luna piena non dormo e mi prende una profondo senso di ansia (licantropia?)

    Mi piacerebbe parlarne di piu’.

    sherailvisovaleepallidocomelalunaesepoihalelunescappatetutti

  22. sherazade2005 ha detto:

    pssssssssssss; nel 2007 leggevo, appunto, un mio oroscopo:

    "
    Nei rapporti – quelli importanti non quelli con il momentaneo vicino dello scompartimento ferroviario –  siete inaccessibili. (*)
    A volte vi divertite ad essere inaccessibili anche a voi stessi. Quanto entrate in una fase riflessivo-poetica-meditativa.
    La sfera privata è vostra, vostra soltanto. State bene li e i giochi di prestigio dei nevrotici e dei tristi vi annoiano, anche se fanno salti mortali con l’intelletto. (*)
    La vacanza diventa sintonia con l’autentico, il genuino, anche quello di sempre, solo più chiaro e profondo.
    L’amore è una macchina volante ben guidata. (*)
    Libro di Lettura “Big sur” di j. Kerouac (**)

    sheranonditechenonèdeliziosamentedivertente

  23. avante ha detto:

    …..
    Non è che uno per missione decide di stroncare gli oroscopi, e che di segni degni di essere lodati non ve ne sono tantissimi. Nell’ultima oroscopata di fine anno ho avuto la conferma che qualche amore in giro c’è, qualche soldo nonostante i tagli ancora si guadagna e nonostante la crisi quando vien fuori dalla bocca di un uomo donna pressapoco di venticinque anni o giù di lì la parola oramai dinenuta uno status-simbolo oltre a venirmi voglia di legnarli mi coglie un pensiero se l’arte sublime del dissociarsi da se stessi non sia una moda. Cari oroscopisti, lettori esausti di ogni segno lo so che l’attesa è alta e tanta per quest’anno provate a chiedere protezione a Benedetto e a sant’Olav a Francesco e Caterina a Cirillo e Metodio, poi però se lo fate assumentevi le responsabilità meno lagne e più gamba. ;=)

    Sai Cherì… io rientro in quei condannati per non aver commesso il fatto(sbirciare l’ultima page).

    Nell’attesa della sentenza   ci accomodiamo sotto …. 

     

    e  buonAAAttesa   ;))))
     

  24. avante ha detto:

    acc ….. la parola misteriosa l’ho dimenticata a scrivere .  è ….. Precarioa

  25. sherazade2005 ha detto:

    Carss Avantè

    nellattesa, sotto un mandorlo in fiore tu lo sai bene io non posso che sognare e/o andare a ritroso
    chè  al sol vederlo di profumo m’ineBRRR"IO"

    sheranelrivolodelgiardinovedeilsuoGange.

  26. iolosoxchecero ha detto:

    ma cara la mia shera, devo confessare che ancora non ho letto il mio oroscopo per il 2010. Tutte le volte che lo faccio (poche) se mi dice qualcosa di positivo, affronto la mia giornata con un bel sorriso stampato sulla faccia, piena di grinta e di determinazione. Appena leggo qualcosa di poco digeribile, chiudo il giornale e dico "scemenze!" Mi piace la descrizione che fai di te, lucida ma col cuore in mano. maquantoseidolcelosai?

  27. sherazade2005 ha detto:

    ioioio,

    e quando di grazia avresti avuto il tempo di leggere il tuo oroscopo? O forse sì, guardando le stelle tra un volo e l’altro?

    Ma lameno tu l’ammetti. Un po’ come per le barzellette: a me non piacciono, non le racconterei mai ma se mi ci trovo (xcarità non quelle del ‘nostro’ premier!) spesso mi strappano una risata. A (s)proposito la sapete quellaaa
    ..e dunque dici bene e fai bene – credo – a sentirti baldanzosa se ti pre-dicono una giornata ‘alla grande’ del resto il training autogeno nn si basa sull’autoconvincimento che a volte è un’utilitaria e altre volte una
    rolls-royce?

    sheragraziemoltepericomplimentimanontuttilapensanoallostessomodo

  28. romanticaperla ha detto:

     

  29. antares666 ha detto:

    Sono sempre nell’attesa trepidante di un deus ex machina che ponga fine al mio inferno lavorativo, che faccia cessare la mia costrizione al pendolarismo… Che il grigio squallore che mi affligge possa finire presto.
    Spero che a te tutto vada decisamente meglio…
    Un immenso abbraccio e buon fine settimana a te, carissima Sher

  30. sherazade2005 ha detto:

    Caro Marco

    è con un fondo di vergogna (immotivata) che spesso mi trovo ad ammettere che sono  piu’ fortunata di molti. Sono anche più in là con gli anni e con un po’ di buona sorte ‘ acquisita sul campo’  ora mi muovo piu’ serena.
    Mi è stato insegnato, ed Ho imparato ad avere delle ‘mie’ priorità e a rinunciare ad altre piu’ ambite per taluni,dui,tre.
    Ci sono fattori contingenti, come il tuo pendolarismo e credo e leggo i molti disagi che dovete subire.

    sheratiabbraccioconunacanzone

  31. sherazade2005 ha detto:

    vanyyyyyyyy?

    quelle belle scqarpettine aspettando la Rolls-Royce?

    sheraunbaciotuttobagnato

  32. pilloledicinema ha detto:

    Si certo però è anche vero che alla fine del tuo post domandi ai lettori:
    E, comunque, voi che ne pensate? Non fate orecchie da mercante in fondo chi di voi non ha letto le previsioni del proprio segno (cmq universalmente grandiose) per il nuovissimo 2010?
    Se mi parli di previsioni del proprio segno io capisco che vuoi sapere cosa ne pensiamo noi degli oroscopi che ci riguardano.
    In ogni caso non credo neppure che le caratteristiche di una persona possano essere decise dalla posizione degli astri al momento in cui questa nasce. Forse anticamente, con una vita molto più legata ai cilci di semina e raccolta il periodo in cui si nasceva poteva influenzare almeno in parte la personalità di un individuo, ma ora mi sembra solo superstizione.
    Da studente di giurisprudenza credo che tu abbia almeno un concorso di colpa in questo missunderstanding.
    Ciao

  33. sherazade2005 ha detto:

    ohoh Pilloledi

    tu cosi’ mi inviti a nozze

    nell’incipet  del post "io" sottolineo alcune cosiddette prerogative del mio segno e nello svolgimento del mio ragionamento le contesto motivando anche il perchè non mi ci riconosco. Stop

    SecondariaMENTE mi aggancio al Papa pensiero "…Il futuro degli uomini dipende dagli stessi uomini» e «volerlo sapere a prescindere dall’uomo è arroganza e superstizione»?" 
    a questo punto chiedendo a VOI cosa ne pensiate.

    sheraprimaopoiscopriraàdiessereanchepermalosa???

  34. sherazade2005 ha detto:

    ps  x pilloledi

    Il ‘mio’ pianeta dominante è la LUNA, l’elemento è l’ACQUA.
    Mi riconosco in alcune caratteristiche che, come la luna, influenzano i miei stati d’animo: sono mutevole e metereopatica. Non c’è niente da fare se una persona ‘intuitivamente’ non mi piace non cambio idea.
    Suvvia un conto sono i ciarlatani del giorno altra cosa è lo studio
    Inutile che io mi dilunghi quando ci si puo’ tranquillamente ed esaurientemente documentare qui:

    http://www.cieloeterra.it/articoli.astrologia/astrologiaclassica.html

    sheracattivalunastaseracalante

  35. Strato2006 ha detto:

    Mmm… troppo complicato. Richiede concentrazione. Magari ripasso…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...