Ricreazione

 

 

Suvvia! Ricreazione dopo il primo, faticoso, giorno di scuola! Con buona pace di Maria (ora pro nobis)  StellaStellina ..il mio sguardo s’avvicina.. vampiresco a cotanto invitantissimo culo di maschio, e plana su quella voglietta lì,  proprio li,  per essere mordicchiata.

Convola a nozze? Che sarà mai? Non tutto è perduto io lo seguo senza perderlo d’occhio.

Ma poi,  siccome vi so donne e uomini di CULtura,   ripropongo questi pochi  versi di un poeta che scrivendo d’amore ci ha fatto sognare (come me ora).

Magnificat anima mea..

 Il culo

Il culo, che meraviglia.
È tutto un sorriso, non è mai tragico. ….

Il culo si diverte
per conto suo. E ama.
A letto si agita. Montagne
s`innalzano, scendono. Onde che battono
su una spiaggia infinita. ..

Sfere armoniose sul caos.

Il culo è il culo,
fuori misura.

Jacques Prevert

.

Annunci

15 thoughts on “Ricreazione

  1. Simonedejenet ha detto:

    Spero che nessun idiota riesca a trovare volgare Prévert 🙂

  2. sherazade2005 ha detto:

    uffaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
    ‘sto splinderrrrrrrrrrrr

    sheryncazzatellasisisisi

  3. sherazade2005 ha detto:

    simo’ usvvia

    come puoi pensare che io fossi men che scherzosa verso un autore tanto sensibile e che a fasi alterne in sintonia con i miei amori, mi ha fatto tanto sognar?
    L’ho ‘usato’ per rivalutare un pochina le mie scemenze e alimentare anche un po’ la mia predilezione per un bel c-u-l-o maschile che trovo davvero molto..esaltante.

    sheraoggipiovevivogiàdiricordiestivi

  4. avante ha detto:

    Galeotta fu Stellina e la voglia. Se a Coco Chanel dobbiamo l’abbratura,le lunghe collane di perle false , i capi rubati nei guardaroba dei maschi a Prevert gli dobbiamo(l’elogio) il culo. ;))
    Adesso senza pensare ai tormenti di passione, piacere e alle inclinazioni che derivano anche da neologismi in fatto di culo e appartenendo ad una terra delle minne(dicesi minna il seno.Appaiamento con avvallamento) dove persino i dolci a forma di minne con tanto di capezzolo rosso su un trionfo di biancore danno l’ ingresso del sacro attraverso le vie intime, posso dire che se il tuo sguardo ss’è posato su una carne a vista il mio sguardo un pò da saraceno va a finire sempre dove la fortezza occulta non si espone. :))

    rasinolettoecontento 😉

  5. anonimo ha detto:

    Chi si sposa?

  6. sherazade2005 ha detto:

    Ombre’
    io certo no, ma una provetta d’amore a colui mi piacerebbe chiedercela.

    sherynvidiosettanzicheSI

  7. anonimo ha detto:

    jus primae noctis?

    Ma non certo prova d’amore….
    quando si parla di culo si può parlare solo di sesso:-D

    Marcodaunnordestpiovosocheèmegliononpensiacerecosesenosialzaillivelloditestosterone

  8. sherazade2005 ha detto:

    Intanto JUsssssssssss?

    manno’ sarebbe riduttivo nonche’ vessatorio.
    tu parli di testotostostereomono io sento suonare tante di quelle campane a festa.

    sheracorrocheuscitounraggiosolestendiamoilbucatino

  9. sherazade2005 ha detto:

    Ras-ino

    epperfortuna che almeno anotomicamente parlando abbiamo gusti diversi. Ma quanto a dolci, quelli dolci dolci lì, zinnemimme le adoooravo ancor prima che tu ce le descrivessi con coTANTO gusto e sapienza pittoresca.

    sherachementrescrivericompareilsolesullatastiera

  10. Simonedejenet ha detto:

    Ma io non parlavo di te! Mi riferivo all’eventuale commentatore censore che non manca mai 🙂

  11. romanticaperla ha detto:

    GRANDE PREVET.

    BELLISSIMA POESIA!

    Non la conoscevo.

    GRANDE SHERINA!!

  12. Masso57 ha detto:

    Mais oui, Prevert. Ed anche l’elogio del culo, su questo devo riconoscere che pure Tinto Brass ha le sue valide argomentazioni (con ampia documentazione…)
    Bacetto

    maxchestainammollocomefrancocerrineicarosellideldixan

  13. xxxmarcoxxx ha detto:

    No e poi NO
    mi ribeòòo a codesti tuoi picchi libidinosi, soprattutto rivolti ai ‘bip’ estranei!

    marcosempreprontalsacrificobastachiedere

  14. antares666 ha detto:

    Modelli matematici molto raffinati hanno dimostrato che il culo è la trasformazione dinamica della topologia del blastoporo, ossia dell’orifizio di una sfera cava. Sembra che una predilezione per quella parte anatomica è comune a tutti i mammiferi e si riscontri già nel toporagno.
    Un immenso abbraccio 🙂

    P.S.
    In questi giorni ho il cervello in sovraccarico per via del lavoro e delle mie molteplici attività convulse, spero che tu abbia pazienza…

  15. antares666 ha detto:

    Sto fondendo, per colpa di un copia-incolla ho fallito un congiuntivo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...