Ci sono amori.

 

 

Ci sono amori così ben confezionati  che attraversano gli  anni, spesso una vita, e non deperiscono e riescono a mantenere intatte tutte le loro proprietà. Nutrono e si rigenerano.

Sono amori da intenditori, costosi, difficili da trovare. Però succede.

 

Ci sono amori che a guardarli ti viene subito voglia perché in quella confezione sigillata, adagiati come in un grande letto bianco, sprigionano pensieri positivi. Ora o mai più..

Ma basta che inavvertitamente in quell’ involucro protettivo si crei una piccola rottura.. e succede che al contatto con l’aria, in un amen, il contenuto amoroso si deteriori.

 

Ci sono amori non confezionati che si scelgono l’un l’altro senza troppa ricercatezza, amori che arrivano inaspettati come un languore allo stomaco e che si consumano voracemente, oppure si sbonconcellano con voluttà per il tempo che durano.

 

Ci sono amori che non ci sono mai, e non trovi mai nello scaffale e allora si porta via quel che c’è, tanto per non rimanere senza. Ed è terribile perché quando li scarti ti rendi conto che sono andati a male, sono scaduti e la credenza piange ancora.

 

Ci sono amori che non conosco, che non seguono le regole del mercato e non hanno scadenza e non si deteriorano. Fanno parte dei sogni, del nostro immaginario. Non li avremo mai, li inseguiremo sempre e nessuno mi venga – ora -. a dire che nascosto nel più profondo, almeno una volta,  non ha sentito una fitta improvvisa. Come un mancamento.

.

abbandono

.

Annunci

37 thoughts on “Ci sono amori.

  1. anonimo ha detto:

    A mio parere non è questione di amore ben confezionato il problema è se è amore o no. Se lo è di conseguenza è ben confezionato, non può che essere così.:-)

  2. DreamLady ha detto:

    la fitta improvvisa… il mancamento… insomma una sensazione dolorosa… forse xkè già sappiamo che ci farà del male ‘amare’…

    presente 🙂

  3. Soulboarder ha detto:

    Quel che si dice “un bel post”! Scritto con passione e saggia leggerezza e pervaso di quella vena di nostalgia che finisce per caratterizzare alcuni pensieri di noi “over”. ;-)) Aloha

  4. sherazade2005 ha detto:

    Rispondo alla ‘casetta’ anonima dai cui passata ma nn ricordo.

    No, nella seconda tipologia rientrano gli amori “ad excludendum”
    nel senso che si crea al di là dell’amore una sorta di ‘accordo’, di colaizione’ dove, appunto, un piccol sgarro, entra il mondo e ci si ritrova indietro e con un cumulo di domande.

    Interessante il tuo blo e i ho anche risp sulla solitudine.

    sheramaichiusasenonxriaprisi

  5. sherazade2005 ha detto:

    No, Lady-ina non intendevo quel che tu dici.
    Non paura di amare di nuovo quanto piuttosto il timore di non avere inseguito in sogno d’amore, per tante ragioni. Un rimpianto.

    sherancoracapacedinseguireilsogno

  6. sherazade2005 ha detto:

    Dear mr. Soul

    “..pervaso di quella vena di nostalgia che finisce per caratterizzare alcuni..”
    alcuni amori consolidati che pur avendo vinto sulle intemperie lasciano un margine infinitesimale al rimpianto di qlc che ci è mancato.
    Un dubbio subito ricacciato.

    sheraeisuoidubbinversiResistere?

  7. sherazade2005 ha detto:

    ps for mr. Soul

    ‘over’ si, anche ma purtroppo tanti pensieri nn si possono fare a vent’anni e neppure a trenta; manca la materia prima ovvero la vita vissuta
    Mi viene in mente l’autobiografia di gabriel Marquez “Vivere per raccontarla”, appunto prima vivere.

    sherametadelcamminchex(s)fortunas’èallungato

  8. pietroatzeni ha detto:

    Io me ne guardo bene dal dirtelo perché ciò che hai scritto è proprio vero. Ciao e buona serata. Pietro.

  9. avante ha detto:

    Io penso che gli amori scaturiscono dall’assuefazione e sono nemici dell’interessamento e per esser sicuri forse che qualcuno ci voglia bene, dovremmo controllare che non abbia troppo voglia di stare con noi,perchè se ne ha troppa e ci trova interessanti forse ci ama poco. Presumibilmente vero, spesso le ragioni che ci portano a voler bene qualcuno sono le ragioni che in certo modo ci fanno perdere interesse per quel qualcuno.
    Il tuo primo caso citato infiltrato dall’innamoramento continuo è talmente raro da diventare fantastico.

    buona serata

  10. Simonedejenet ha detto:

    Ci sono amori che non hanno bisogno di nessuno

  11. KatherineM ha detto:

    I miei genitori si sono amati per più di cinquant’anni. Condividevano tutto, si aiutavano l’un l’altra, soffrivano l’uno per l’altra. Credo di non aver mai visto nessun’altra coppia amarsi così, amore che riversavano a piene mani sulla loro unica figlia. Ho sempre pensato che se un giorno uno dei due avesse lasciato questa Terra, l’altro lo avrebbe seguito in breve tempo, perchè il dolore sarebbe stato troppo grande per poter sopravvivere. Fino a qualche anno fa li guardavo con tenerezza, mano nella mano, ancora come due sposini. Poi mamma ha cominciato a dimenticare, sempre di più…Papà agonizzava e lei andava a spasso, papà ci ha lasciate e non se n’è accorta…ha letto il manifesto e non ha riconosciuto il nome…ha avuto la salma in casa per due giorni e non è nemmeno andata a vederla…Anche i grandi amori di una vita possono esaurirsi, purtroppo…E stare a guardare è straziante…
    Scusa lo sfogo…

  12. sherazade2005 ha detto:

    Cara Caterina

    tu sai che un affetto che dura da tanti anni ci lega anche se limitato a questo spazio , alle nostre nolte lettere, a qualche telefonata.
    Inconsciamente nel parlare di quegli amori che si nutrono e si rigenerano credo di avere pensato più che ai tuoi genitori a te :=) all’assiduità con cui curi e proteggi l’amore.

    Tu sai che tua mamma da anni non è piu’ lei ma solo il contenitore di una brutta, carogna, malattia.
    Non è lei quando piange, quando fa le bizze, quanto ti tratta male e nn ti riconosce.
    Tu sai che non era cosi’, tu sai che l’amore dei tuoi genitori è durato davvero tutta la vita. Non ti fermare all’oggi e alla malattia.

    Ti abbraccio e vorrei che i passanti non pensassero che questo dialogare sia una vetrina. Per me ha il senso della riconferma di una vicinanza che non fa che bene sottolineare.

    sherAuroraconabbracci

  13. KatherineM ha detto:

    Grazie, solo questo.
    In questo momento non sono di tante parole, ma il mio affetto verso di te non è sicuramente virtuale.
    Posso solo dirti che i tanti anni nella nostra famiglia non ci siamo mai detti apertamente: “Ti voglio bene” ma ce lo siamo dimostrato in un milione di modi e tutti hanno sempre visto l’amore che aleggiava nella nostra casa, anche se non abbiamo mai pronunciato quelle parole ad alta voce.Ora si ricomincia, si volta pagina, ma l’amore resta, e i ricordi anche…
    Un bacio.

  14. Masso57 ha detto:

    Mi hai commosso ed emozionato, non riesco a dirti altro.

  15. sherazade2005 ha detto:

    max?
    levare la parola è un conto ma c’è forse anche un non detto?

    sherancheunpo’curiosa

  16. sherazade2005 ha detto:

    simone

    nn sono amore. amore è soprattutto concedersi al mondo, sembra una frase da Perugina ma io credo che nn si possa vivere isolati dal resto.

    sheraccidentiavevodettochenntiparlavoMAIpiù

  17. sherazade2005 ha detto:

    Avante

    Io credo che l’amore si esaurisca con l’assuefazione e se hai buona memoria di altre discussioni in merito ricorderesti quella sulla ‘famosa’ tua bistecca ..
    Il voler bene in un modo che crediamo noi certamente ti porta a dire invetabilmente quell’orribile frase: Mi hai deluso, credevo tu fossi diverso/a.

    sherabuonaseratadelgiornodopo

  18. Rudiae ha detto:

    Mi piace pensare che ci sia l’Amore e basta e che tutto il resto faccia riferimento ad altro.
    Che poi possa nella vita andar di straLUSSO riuscendo a viverlo quell’Amore… è solo questione di fortuna…. ma l’AMORE vero è quello dell’ultima opzione che, con una botta di C… (mi si perdoni la prosaicità!) può coincidere con quello della prima.
    Mi spiegai!? 😉

    Bell’atmosfera le tue parole che rendono tres bien il senso del rimpianto!

    baciAlSOlleone!

  19. sherazade2005 ha detto:

    Rudella

    il mio contorcimento di budelline nasce dall’ultima riflessione dopo una cena ‘comme il faut’ dove i commensali erano coppie con un solido passato ma chissa’ perchè qlc non mi convinceva, sicuramente in una di loro.
    Il mio peccato è stato il non avere dato spazio – in un paio di occasioni importanti – a una progettualità più ragionata.
    Sono stata, nonostante l’età, un’antetisiana del’assoluto, ‘per sempre’ ma subito.
    Non ho dunque rimpianti, non mi appartengono, perchè quel che non ho di eterno (fissato nel tempo) è il risultato di mie scelte. Tuttavia uesti rimpianti di un amore ‘tutto’ li vedo in molte, insospettabili situazioni. Ma va bene anche così sono, appunto, scelte di vita.

    sheracisonsempreduestradeperimanereapiedi

  20. sherazade2005 ha detto:

    Una seggiolina c’è già.
    Chi si aggrega?

    sheraseeyoumondaymorningciaociao

  21. ranafatata ha detto:

    Ci sono amori che confondono e di cui non si riesce mai a venire a capo. Restare, scappare, aggrapparsi, lasciarli andare. Morale della favola… finisci sempre per soffrire…

  22. romanticaperla ha detto:

    Ma in fondo a tutto lo scritto hai omesso di scrivere che ci sei tu che sei il nostro dolce e grande amore.
    In bacissimo

  23. romanticaperla ha detto:
  24. Soulboarder ha detto:

    Troppo giusto! Senza l’esperienza niente ha valore, o meglio tutto si appiattisce. È il tempo e la ragione a dare la terza dimensione alla vita… altrimenti sarebbe come sfogliare un album. :-))) Aloha

  25. sherazade2005 ha detto:

    ohohoh Vany

    ma davvero ..alla mia età certe cose poi si credono :=)

    grazie dolcezza zuccherosa mielosa

    sherabbronzatinadaduegiornidimare

  26. sherazade2005 ha detto:

    mr. Soul
    lei parla come un libro stampigliato :=))

    sheraricordiamociAlbumNON Bookfotografici

  27. romanticaperla ha detto:

    Un risveglio profummato
    🙂 vany

  28. anonimo ha detto:

    A volte inserirmi per dire qualcosa, poi non su una cosa banale, ma sull’Ammore, mi sembra superfluo. Però lascio un saluto dovuto alla padrona di casa……

    …..altrimenti dice che la trascuro 😀

    MarcodaunafosoNE

  29. DreamMoon ha detto:

    Bello questo blog, tornerò a sbirciare:-)

  30. evtngbutheshoes ha detto:

    Hai fatto una panoramica molto sintetica, ma completa e precisa.Passionale e in cui tu metti anche-e non è poco- la tua esperienza, quello che tu hai capito dell’amore, non mi riferisco solo a esperienze vissute in primis eh!
    Complimenti!!

    Concordo con la tua risposta al SIMONE, l’uomo è un’animale sociale, non c’è storia.

    CIAO SHERSAGGIADALLATESTAAIPIDINI

  31. sherazade2005 ha detto:

    butheshoes

    grazie anche se credo manchino, come dice, RANAFATATA, alcune variazioni.

    shersheralprofumodeltigliodeivialifioriti

  32. sherazade2005 ha detto:

    Dreamoon

    oltra a sbirciare poi , mi varebbe piacere, facessi delle piccole soste.

    sheràbientot

  33. sherazade2005 ha detto:

    MarcodelNEafoso

    mmm ci vedo qlc di strano in questa tua solerzia. devo temere?

    sheralsoledelprimomare

  34. antares666 ha detto:

    Forse lo avevo già detto, non ricordo bene. Mi scuso nel caso fosse una ripetizione. Il vero amore è quello non corrisposto. Come diceva Yukio Mishima, solo l’amore non corrisposto e disperato è degno di questo nome, altrimenti è un sentimento da pigmei. Se l’amore non è congiunto alla morte e al senso di irrimediabile privazione, non vale nulla. Così pure, se l’amore si consuma nella carne non vale nulla. Come diceva Montanhagol, D’AMOR MOU CASTITATZ.
    Un caro saluto

  35. sherazade2005 ha detto:

    Antares

    sto elucubrabdo (si dice?) su amore, sentimento, felicità come via di fuga dal presente.
    La mia percezione dell’amore si avvicna molto a quella che tu illustri.
    Io ho sempre sentito il bisogno di quel punto di non ritorno e dunque di mancamento anche doloroso.
    Sulla castità…puntini di sospensione.

    sheraungrandestendibileabbraccio

  36. sherazade2005 ha detto:

    ??? niente

  37. antares666 ha detto:

    Spesso splinder si mangia i commenti…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...