(s)fortuna

 

 

 

 

 

Quadrifoglio

 

 

 

 

.

Di soprassalto, nel cuore della notte, assai lontane dall’epicentro , le nostri voci: "Lu’? che sta succedendo?" "Mamma! " era gia davanti alla mia porta "Stai bene?".  Solo dopo abbiamo realizzato. Acceso la televisione e il computer. Erano circa le 3.40 e a non troppi chilometri di distanza il disastro. Ancora un’altro terremoto che ha distrutto L’Aquila e un corollario di piccoli borghi, di case antiche, all’interno delle quali si sono avvicendate le vite di generazioni come nel romanzo (leggetelo) di Sebastiano Vassallli  "La casa di pietra".

Ho amici i cui parenti vivono all’Aquila. A un compagno di lavoro è morta la mamma; ad un’altro il nonno. Non pensare al dolore di tutti, incluso quello dei sopravvissuti,  sarebbe riduttivo, impietoso. Non si può sentirsi estranei – oggi meno che mai.

.

Annunci

15 thoughts on “(s)fortuna

  1. KatherineM ha detto:

    hai ragione…è un dolore che colpisce tutti. Non se ne può fare a meno. La casa, che normalmente è nostro rifugio, il luogo dove ci si sente protetti, in questo caso è diventata un pericolo mortale, una tomba…E’ tremendo!

  2. DreamLady ha detto:

    sono riuscita a parlare con la mia amica (e stanno tutti bene per fortuna)… spero questo sentimento di solidarietà, foss’anche solo che morale, non scompaia tra pochi giorni…

    [e ora i ‘falchi’ dell’informazione stanno avendo il loro spettacolo… che paese inutile il nostro, avvelenato dal potere mediatico e non, che si ciba solo di queste notizie]

  3. romanticaperla ha detto:

    Silenzio e speranza

  4. sherazade2005 ha detto:

    “Silenzio e speranza”,
    “Condivisione e azioni positive”

    sheraunabbracciochissàseoffrireilproprioaiuto?

  5. sherazade2005 ha detto:

    ore 1150

    seduta alla mia scrivania ho sentito la poltroncina muoversi e la scrivania tremare: siamo al tezo piano e a Roma.

    sherylmondochesiribella

  6. anonimo ha detto:

    Tremendo,
    a Te ed a tutti i Tuoi amici in un qualche modo coinvolti (anche se tutti siamo coinvolti) tutta la sensazione di pochezza che sento in cuore.

    Buona Pasqua.

    banzai43

  7. Soulboarder ha detto:

    Continua a tremare… speriamo che smetta. In Italia ogni tanto ci tocca e lo sappiamo. Il terribile è che pensiamo accada sempre agli “altri”! :-((( Aloha

  8. romanticaperla ha detto:

    🙂 vany

  9. sherazade2005 ha detto:

    Vany, dolcezza

    lo faro’ certamente anche se noi
    abbiamo aderito agli aiuti organizzati dalla
    CGIL tramite http://www.articolo1.it

    sheraungrandeabbraccio

  10. sherazade2005 ha detto:

    Dear Mr. Soul
    pensiermo sempre accada altrove, tutto.
    Siamo generosi di natura, poi.
    Ma molto di potrebbe fare in anticipo essendo onesti e seguendo per ogni situazioni le norme e le disposiz

  11. sherazade2005 ha detto:

    Debby,

    saggeparole, GRAZIE

    sherapienadibuoneintenzioni

  12. Rudiae ha detto:

    L’indifferenza non riesco ad immaginarla. non credo possa esistere di fronte a queste tragedie così “livellanti” che non risparmiano proprio nessuno e che inghiottono memorie e uomini.
    Solidarietà ad oltranza sperando di non dimenticare!
    baciInsensibiliStavoltaAdOgniScossa

  13. sherazade2005 ha detto:

    Ru’

    bacisensibiliapprescinderedallescosse.
    Buona vacanza e goditi la tua famiglia.

    sherapencolatraildireilfare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...