Il dolore non ha frontiere

 

 

1905 – Emigrati italiani sbarcati a Ellis Island (N.Y.)

1910 – Dormitorio italiano a Ellis Island (N.Y.)

 

 

2009 – Immigrati “in” Italia. Cosa è cambiato tra noi e loro, oggi?

SOLO la fotografia a colori. Ovunque e sempre solitudine e desolazione umana. Povertà e sogni. Qualcosa di cui tutti dovremmo provare grande vergogna in questa Italia dalla memoria corta – troppo corta – e xnofoba.

Il Senato approva in prima lettura l’introduzione del reato di immigrazione clandestina, la schedatura dei clochard, l’abolizione del divieto di denuncia degli irregolari da parte dei medici. Votano contro Pd, Italia dei valori e Udc. Ora si passa alla Camera, la maggioranza deve studiare il modo di rimediare agli ammutinamenti di ieri (mercoledì) che l’hanno mandata sotto tre volte, compresa una sui Centri di espulsione, cuore della politica leghista