Fortuna? visione scaramantica?

 

 

Carmina Burana –Introduzione a O Fortuna

« O Sorte,
come la Luna
mutevole,
sempre cresci
o decresci »
.
Fortuna?  visione scaramantica?
.
Annunci

30 thoughts on “Fortuna? visione scaramantica?

  1. sherazade2005 ha detto:

    Tanto per chiarire il concetto..

    Povera sheryina a letto/casetta con 38 di febbre.

    Fuori grigio e freddo. Una fortuna?

    sheraperfavoreunpochinodiacquaeunacaramellinaperlagolagrazie

  2. ranafatata ha detto:

    Me ne passeresti una anche a me, di caramellina per la gola, per favore? La febbre non ce l’ho (almeno credo), ma per il resto non mi faccio mancare niente. Guarisci presto!

  3. Rudiae ha detto:

    Sei andata a pescare il Codex Latinus Monacensis per definire il tuo sfortunato stato odierno. MItica!
    Bellissimo Carmina Burana specie nella versione musicale, quella di Orff. Tra le opere per coro più d’effetto in assoluto. Quanto mi piacerebbe cantarlo prima o poi… 🙂
    Talvolta, come ti dicevo altrove, è anche fortuna una piccola influenzina che tien lontano dalla tavola! 🙂

    baci a distanza! 😛

  4. sherazade2005 ha detto:

    Ranuccia,
    ho passato la giornata di ieri imprecando sullatte a lunga conservazione (l’unico che avevo trovato). Solo a sera ho misurato la febbre e ho dovuto assolvere il latte.
    Dunque caramellina al miele per due.

    sherasuègiùdalettosenzapace

  5. sherazade2005 ha detto:

    Ruru’

    (arrossendo) “la classe non è acqua”.
    Pero’ Orffino è troppo ‘tragico’ e poi che famo?

    Allora facciamo così tu canti che amemi mi passa.

    sherasenzabacimacarezze

  6. Soulboarder ha detto:

    Ma pensa, i Carmina Burana per un po’ di febbre! ;-D))) Allora devo assolutamente trovarmi qualcosa di più drammatico per quando mi verrà il solito mal di gola! ;-D))) Che hai contro il latte a lunga conservazione? Io quello bevo e, modestamente, sopravvivo benissimo! ;-)) Daì, stammi bene e riprenditi che oltretutto sono giornate brutte e stare a casa con un bel libro non dispiace :-)) Aloha

  7. DreamLady ha detto:

    e interpretando un po’ Mr. Soul… direi fortuna!
    Bella al calduccio anche se fuori piove… eheheh

    rosschetiaggiustalacopertina

  8. sherazade2005 ha detto:

    Dreammy

    sisisi la copertina di pile azzurra dove in una corolla di fiori troneggia il musetto di una scimmietta :=)

    Infatti…penso che ‘sta fortuna mi tocchi pure domani perchè proprio non va bene.

    sheratalmenteinappetentechesipreoccupa

  9. sherazade2005 ha detto:

    Mr.Soul

    faccio parte ancora oggi!!! di quella categoria che veniva definita di
    “sana e robusta costituzione”
    dunque la febbre per me è da Carmina Burana :=(
    E poi tu non giocare – mi correggo Lei – a fare il ‘piacione: mare e monti s’inchinano alla di lei pos-senza.
    Sai? con la febbre si legge poco ma si cazzeggia molto, poveri noi.

    sherahoihoihoihadapassànuttata

  10. TonyM ha detto:

    Al tuo commento
    …………………..
    “Spezziamo la notte con il colore del sangue ” molti hanno intesa questa frase in senso positivo ma inserita
    nel contesto della canzone si capisce bene che intende il colore del suo sangue e nel video Richard
    Ashcroft è ancora piu’ esplicito
    ambienti squallidi , una prigione ed un condannato in attesa di un esecuzione
    ciaao

  11. Simonedejenet ha detto:

    Certo: la sfortuna è avere 38 di febbre col sole e gli amici in spiaggia 🙂 Beh, non credo di averti consolata…

  12. sherazade2005 ha detto:

    Tony

    pur non conoscendo il testo se non per quello che ho letto la miaera decisamente una sottolineatura desolata riferita agli ultimi eventi.

    sherassaisconcertataepocopositiva

  13. sherazade2005 ha detto:

    Simooooooooo

    vai proprio ai casi estremi e magari mi fai anche sorridere..meglio di no perchè ho un tale mal di testa.

    sjeryninvernoalcalducciomasentefreddofebbroso

  14. TonyM ha detto:

    Il fiore non valuta
    la sua bellezza:
    generosamente ha ricevuto
    e generosamente dona.
    Rabindranath Tagore

  15. TonyM ha detto:

    L’umore mio
    è nelle fogne
    vede solo carogne
    rose nere
    e forse interpreto tutto negativamente
    anche “la casa del sole nascente”
    molto bella la sento triste
    una casa senza Dio.
    Ma io non so fare niente
    se cantano capisco poco
    eppure in America ed Inghilterra ci sono stato anni anche a fare corsi
    in Inglese
    Buona vita
    Tony

  16. sherazade2005 ha detto:

    tony

    ‘the house of the rising sun’ o anche a volte chiamata ‘rising sun Blues’, ha un testo bellissimo ambientato a new orleanse di cui si perdono le origini.
    Per me non è il problema di dio o no,
    ma di vita e circostanze (s)fortunate.

    sheraeildiscodegliAnimalsretaggiodellasuamamma

  17. anonimo ha detto:

    Ah allora è febbre da influenza…..

    Pensavo fosse febbre d’amore o di passione….(in tal caso che versi avresti messo?)

    Vabbè forse e meglio così almeno i febbroni come diceva mia nonna servono a purificare il corpo….ti disntossichi dai cenoni delle feste e ti riposi un po’…e sei coccolata dai tuoi cari….meglio di così!

    Ciiao!

    Marcocheapensarcibeneunasettimanaalettococcolatolafarebbevolentieri

  18. romanticaperla ha detto:

    @Shera
    Visione scaramantica che porta fortuna!!
    mille baci

    Buon giorno!!
    🙂
    vany

  19. Masso57 ha detto:

    Va un po’ meglio?
    Comunque, la “Fortuna imperatrix mundi” è nel senso latino, di sorte che puo’ essere favorevole (che sarebbe poi la fortuna come la intendiamo di solito noi, “guarda che fortuna!”) ma anche sorte avversa, disgrazia, malasorte: i Latini erano volutamente ambigui su questo.
    Comunque sbagliarono, con te, a portarti da piccola a guardare “Excalibur”………….

    maxchestaserasiguardaintvispettorecoliandro

  20. romanticaperla ha detto:

    🙂
    vany

  21. sherazade2005 ha detto:

    MarcoNE

    febbre d’amore? una visione davvrotroppo romantica anche per me della mia situazione.

    sherachepoinquestecondizonituttistannnoadebitadistanza ;=(

  22. sherazade2005 ha detto:

    Good night Vany

    non fosse altro per questa America con un bellss ‘handsome’ ‘attractive’

    Mr President e se questo ti par poco tutto il resto sarà il futuro.
    Ottimo discorso.
    Molta nostalgia per un presidente del consiglio che tra un po non avrà più pelle da tirarsi.

    sherawwwObysenzafalseriverberazionitaliane

  23. kinglear ha detto:

    Non credo nella fortuna, non se connessa a fato o destino. Credo in una serie di circostanze favorevoli o sfavorevoli, create dell’uomo, che concorrono a fare la fortuna e la sfortuna di singoli o più uomini. E credo nelle capacità di ognuno di noi di combattere per il proprio bene.

    Hai la febbre?
    Povera, pover Sheryna.
    Vuoi un bacetto così ti passa la bua? ^__^
    E vabbe’, un bacetto.
    Un altro?
    E vabbe’, un altro bacetto.
    Ancora?
    Accidenti, sei insaziabile.
    Un altro… 🙂

    Per questa volta ti scuso anche se non hai letto tutta l’intervista a Stefania Nardini. Però hai capito che il libro è bello, spero almeno che questo sia riuscito a trasmetterlo come messaggio, al di là della vicenda personale che ha visto la scrittrice impegnata a scrivere il libro mentre combatteva contro il cancro.

    Bacioni,

    Beppe

  24. Adriano65 ha detto:

    Rieccomi, tornato al top da Londra.
    Io nn sono molto superstizioso, ma t assicuro ke ogni volta ke Pio (un mio amico dj membro della Compagnia delle Indie, il nostro gruppo d amici) si mette una certa magliettina, beh, puoi immaginare i riti scaramantici ke facciamo. Altro ke gatto nero!
    Per il resto in fondo siamo persone fortunate, anzi privilegiate, come la luna possiamo avere fasi alterne ma abbiamo sempre la possibilità di riprenderci e ripartire con maggiore enfasi, possibilità ke purtroppo nn tutti hanno.
    Un saluto,
    Adrià

  25. sherazade2005 ha detto:

    Adri?

    preferisci in inglese :=)

    fortuna e superstizione non vanno di pari passo, credo.
    Mi soffermo su un aggettivo che in questi ultimi tempi utilizzo spesso riferito a me :
    pri-vi-le-gia-ta
    ove se è pur vero che in parte ognuno di noi è artefice della sua fortuna è altrettanto vero che ci sono situazioni, momenti, paesi in cui fortuna è già ‘solo’ riuscire a sopravvivere.

    sherawelllissimocomebackAdri

  26. sherazade2005 ha detto:

    KingBe’

    noooo io insaziabile noooo
    diciamo TU molto generoso :=)

    Come devi concordocoltuo pensiero sulla fortuna e le situazioni favorevolei per poterlo essere.

    Ho letto l’Intervista e avrei voluto fare un link qui da me maaaaa NOOOO CI PENSARE NEMMENO!!! diceva la freccetta.

    sheracorredaldottoreperunabrevemessappuntodeglingranaggi

  27. romanticaperla ha detto:

    ‘notte!
    vany

  28. sherazade2005 ha detto:

    bene, diro’ una melensaggine ma questi due piccoli ‘post it’ lasciati sulla mia lavagnetta…davvero mi mandano a letto con un sorriso.

    Grazie Romanticissima Va’,
    grazie Tomy

    shersisisi-sisentemeglioedunquelavoroatempopieno

  29. sherazade2005 ha detto:

    spiacente ToNy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...