Dura lex sed lex. Cattivi maestri.

 

 

Ammetto di non capire cosa stia succedendo davvero.

Mentre sono di questi giorni il giusto sdegno e il  raccapriccio della Ministra per le pari opportunità, Onorevole Mara Carfagna*,  sull’orrore della mercificazione e della vendita del corpo femminile (e qui stendo una copertina pietosa sulle molte ipotesi sul ‘come’ la Ministra stessa si sia arrampicata alla poltrona che occupa, e attraverso quali e quanti rotocalchi che la mostrano in tutte le sue grazie – pagate a cifre di zeri + zeri .

 

Dicevo, Questo Governo un po’ dicotomico predica la salvaguardia e emana decreti per penalizzare la mercificazione del corpo femminile (nel merito poi ci sarebbe molto da contraddire..) e però – contemporaneamente da una settimana – si assiste in prime time sulle reti principali, voce ed espressione della maggioranza, Rai 1 e canale 5 – a bieche passerelle di fanciulline in fiore, 16, 17 anni (la gran parte anoressiche, o sulla buona via), rigorosamente seminude,  costrette a sgranare gli occhioni, scuotere capelli tutti lunghissimi e riccioluti a criniera,  ancheggiare in modo lascivo, lanciare gridolini a sottolineare risposte imbecilli a domande ancora più imbecilli per GUADAGNARSI il consenso di una giuria (che spazia dal calciatore al tronista, alla exexex mis Italia, a tuttologo ecc..) che le incoronerà, o Miss Italia 2008 o le assumerà a veline per la nuova trasmissione di canale 5.

Ecco, si aprono a queste ragazze – poverine tutte gentili e di animo nobile, che ammettono di essersi presentate per la gioia di babbo e mammà e un po’ anche del ‘fidanzatino’-  le prospettive e gli sbocchi  principalmente di campeggiare seminude o nude (la differenza è irrisoria) su qualche cartellone pubblicitario, fare delle comparsate in tivvu’ e, ovviamente, per le più disinibite e grintose (anche se non elette ma semplicemente ‘adocchiate’) accettare il do ut des di qualche porcone : produttore, furbetto, onorevole,  nella speranza di ‘sfondare’, e gli esempi in questo senso non mancano.

Nulla di nuovo nell’Università della vita nel regno di Vallettopoli e, perché no, nello spettacolo della politica.

Io continuo a non capire, però.

.

.

* che si sta impegnando ad  arginare la piaga del meretricio con un ddl assai dubbio nei contenuti e nelle soluzioni.

In soldoni – tra l’altro è evidente che le abituées di salottini, pied-à-terre, uffici con divano incorporato, la fanno franca mentre le passeggiatrici andranno dritte dritte in prigione o rimpatriate. I ricchi se la spasseranno senza problemi,  il camionista o il ragioniere.. mmm beccati dalla polizia avranno botte da orbi anche dalle mogli!

28 thoughts on “Dura lex sed lex. Cattivi maestri.

  1. ranafatata ha detto:

    Raccapricciante, non c’è che dire. Come buona parte delle cose che accadono in questo bel paese (che, però, non è un formaggio e non ce lo possiamo mangiare, come faceva don Ciccio Tumeo coi Savoiardi che, lui, i savoiardi se li mangiava col cafè…).

  2. sherazade2005 ha detto:

    caraaaaaaaaaaaaaaaaa

    bello ritrovarti.
    Davvero ho cercato di pensare ad altro ma ogni giorno se ne inventano una .
    Il raccapriccio è nostro, spettatori imbavagliati e muti davanti a tanta sciatta arroganza.

    sheracomelasuanonnasisentefuoritempo

  3. sherazade2005 ha detto:

    e…se…coi savoiardi e il caffe ‘ci’ facessimo un bel Tiramisusususu?

    sheratemponuvolsoalcentro

  4. irazoqui ha detto:

    questo governo, come ogni governo, rappresenta la biografia di una nazione. gli italiani nel loro aspetto più trucido e osceno si specchiano ottimamente in queste mezze figure di moralisti senza moralità.

  5. sherazade2005 ha detto:

    iraz?

    e a NOI? oltre a indignarci, a rendere conto a una nostra dignità interiore, a continuare a ‘lottare’ per non fare passare questa immagine cosa resta?
    Ho finito ora di rivedermi “Roma cittù aperta”. Che sicurezza quelle pezze al culo. e che bei fianchi generosi le donne tutte divese, anche brutte che belle.

    sheraccidentichepiagnisteo

  6. KatherineM ha detto:

    Proprio oggi ho sentito che si vuol svilire la scuola, tagliando, tornando indietro, diminuendo le ore di lezione, diminuendo gli insegnanti…tanto, la vera scuola, quella che dovrà educare i giovani, è quella della televisione…

  7. stefanomassa ha detto:

    complimenti…stef

  8. kinglear ha detto:

    E’ solo maquillage. Si tolgono le donne dalla strada per sbatterle in prigione; tanto poi una volta fuori saranno di nuovo sulla strada o morte ammazzate dai papponi, che non le perdoneranno per essersi fatte beccare. I clienti continueranno ad esserci. La tratta delle schiave ci sarà ancora, con la sola differenza che se oggi è di inaudita violenza in un prossimo futuro, già oggi, sarà ancora più violenta e senza pietà. La Carfagna ha solo messo su un po’ di maquilage per far finta che il problema non esista e che quindi sia stato risolto. Che ti potevi aspettare da un ministro così, che viene dal mondo dello spettacolo, il cui CV è quello che è? Nient’altro che un po’ di stupido maquillage.

    Beppe

  9. DreamLady ha detto:

    sulla ministra non basta una copertina pietosa… probabilmente le ex veline, le ‘modelle’ pentite, hanno capito che gli anni avanzano e il chirurgo estetico non è un mago… quindi si stanno assicurando la pensione in questo modo … ci eravamo illuse che la canzone ‘siamo donne… oltre alle gambe c’è qualcosa’ fosse la realtà.

    per il resto, chissà che ne pensa Alfano? lui vuota le carceri e lei gliele riempie 😉

    ha ragione iraz: siamo un paese di finti bigotti e perbenisti, moralisti con gli altri e senza un briciolo di dignità.
    Basta vedere chi ci rappresenta…

    rossemprepiùtriste

  10. sherazade2005 ha detto:

    Vi ringrazio
    tutte/i
    per l’arricchimento apportato dai vostri ragionamenti.

    Kat,
    leggevo i tagli in termini di orari. Il tempo pieno che aveva il ruolo di aiutare i ragazzi(ni) disagiati torneranno nella strada o davanti alla balia Televisione che farà loro il lavaggio del cervello, mentre i figli di chi puo’ (o si svena per potere) sceglieranno la scuola privata.

    Beppe,
    secondo me è qualcosa di piu’ di un semplice maquillage: è ribadire che- oggi – non è il ‘peccato’ quello da esterpare ma compierlo pri-va-ta-mente, nei solotti ‘buoni, che contano.
    A Roma, ho letto stamane che già si son dati un gran da fare prostitute arresta e clienti multati.
    E dall’altra parte della città un ragazzo di colore massacrato di botte…
    Nella nostra Italietta da operetta pero’ stiamone certi alla fine balleremo tutti una bella tarantella liberatoria.

    Lady
    non essere triste. Qualcona/o ha la determinazione, come noi, di lottare se non per il mondo intero, almeno per la propria integrità morale nel tentativo di non venire fagocitata in questo magma.
    Credo che la politca (dx o sx) abbia perso la capacità di rappresentare chicchessia. La “questione morale” non è più nell’agenda. Tutto si decide su altri ‘calendari’.
    Non è un bel vicere.

    Massa, grazie del passaggio.

    sherachenonhaffattovogliadilavorare

  11. romanticaperla ha detto:

    No comment!

    Buona settimana!!
    vany

  12. KatherineM ha detto:

    In effetti il governo Berlusconi è sempre stato molto favorevole alle scuole private….

  13. anonimo ha detto:

    Che dire, ministri ripuliti a parte, devo ancora vedere un governo che vuol davvero tutelare i cittadini, vedo solo guerre di potere.

    -Ombra-

  14. robertomazzuia ha detto:

    non fa una piega.
    ma io mi sono ricreduto su spettacoli come questi. visti i risultati, è importante avere un’idea su chi siederà in parlamento fra qualche anno…

  15. anonimo ha detto:

    Passo per un saluto Principessa, non sono scomparsa e chiedo venia per la mia latitanza, ma mi farò sentire presto, appena irordino un po di cose lasciate in sospeso dalle vacanze.
    Per quel che riguarda il tuo pensiero che dire, non fa una piega, anche se non mi pare che in tempi passati sull’argomento ci fossero state delle soluzioni alternative da parte di precedenti Governi, anzi non ce ne sono state.
    Non concordo nemmeno io con la Garfagna nonostante tu sappia militi più alla dx che alla sx. Non credo sia la soluzione del problema, solo una piccola pezza e anche fatta male. Io sono per le case chiuse, per la regolamentazione della prostituzione e il controllo così che si possa tutelare sia la “signorina ” che il “cliente” soprattutto dal punto di vista sanitario e forse si potrebbe in qualche modo disinnescare il gioco di potere fatto da parte dei protettori rumeni o albanesi che oggi controllano il giro della prostituzione.
    Il probelma non è semplice da arginare e risolvere, sconfiggere poi è oserei dire presuntuoso.
    E’ il lavoro più vecchio del mondo inutile negarlo e forse sono gli stessi benpensanti che più di tutti ne usufruiscono.

    baci
    Patri

  16. Adriano65 ha detto:

    Capisco perfettamente il tuo sdegno e il tuo stupore.
    Stiamo raggiungendo dei livelli davvero impressionati. Io per primo, già per Miss Italia 2007 avevo criticato aspramente i numerosi errori che Enzo e Patrizia Mirigliani hanno compiuto nel corso dei secoli.
    Da parte mia ho sempre rispettato le donne e sempre continuerò a farlo, nonostante tanti cerchino il contrario.
    Un saluto, continua così sempre al top.
    Mr. Adriano faccia visita al Sultano

  17. sherazade2005 ha detto:

    Adrien

    non avevo dubbi sul tuo atteggiamento piu’ che rispettoso nei ‘nostri’ confronti.
    Il tuo modo di scrivere è ironico, divertete ma sempre corretto.
    Vedo hai dimestichezza col concorso in questione :=))

    sheraunpo’curiosetta

  18. sherazade2005 ha detto:

    Patti boooooo

    vedi, io credo che le persone ‘perbene’ difronte alle storture di certe situazioni non ragionino in rapporto ad una appartenenza politica.
    Il rispetto e l’ingiustizia valgono per me come per te perchè – oggi piu’ che mai – dobbiamo agire in piena coscienza prima ancora che seguire un indirizzo politico assai balbettante a sx e demagogico a dx.
    Insomma, la MIA Ponza? come sei stata?

    sherYourprincessxever

  19. sherazade2005 ha detto:

    Roberto,

    mi ha fatto piacere ‘incrociarti’ per vie traverse.
    Da parte mia spero proprio che non sia questo il modello che passerà nelle prox legislature.
    Anche se i media strombazzano grande consenso in auMENTO-nooo?

    sherabientotoravadoapranzetto

  20. Medicineman ha detto:

    sulla prostituzione ci sarebbe da scuotere un vespaio micidiale, ma si sa che è meglio non parlarne troppo che poi i bambini si incuriosiscono. Però la prostituzione televisiva è legittima, e porta consensi e cervelli lavati e pronti ad essere orientati nei consumi e nell’urna elettorale. Questa, che ci piaccia o no, è l’Italia. Becera, ignorante e che tale resterà, anche grazie ai governi che si succedono.

  21. sherazade2005 ha detto:

    mAd no questa volta proprio medman senza giochini di vocali

    mi sono alzata ora da Ballarò. E’ evidente che il mio indirizzo mi porta ad ascoltare e considerare il Bersani pensiero ma poi mi dico gli ‘altri’, tutti gli altri?

    Un balletto corale e hai ragione tu alla fine con o senza vasellina..

    Ho voglia di un abbraccio grande.
    Comporta qualche pena? Se ve lo chiedo è proposta indecente e contro natura perchè lo voglia anche dalle mie amiche :=)

    sherasoleneroanchedigiornormai

  22. Rudiae ha detto:

    ieri sera mi sono addormentata su Ballarò.
    ricordo male o c’erano ancora Di Pietro e quell’idiota patentato di Gasparri a urlare come galline in un pollaio?
    La Carfagna ha dovuto inventarsi qualcosa per giustificare la sua esistenza…le han detto: ti prepariamo un decreto e tu ci metti la bella faccia in tv così per qualche giorno si parla di ciò… che intanto noi si ha qualcosa di seri da fare.
    e lei e la sua camicetta bon ton son finite a blaterare minchiate.
    posso ignorarli?! ti prego…posso far finta che non esistano?! …posso essere politicamente indifferente?!
    ps. quell’altra “cima” di ministro, l’on.Fitto, all’inaugurazione della Fiera del Levante ha osannato Berlusconi che ha finalmente portato la pioggia in Puglia. Io da quel momento accuso strani conati!

    Buona giornata a prescindere da questo circo di gentaglia! bleaaaaaa

  23. sherazade2005 ha detto:

    Cannellina,

    certo che possiamo fare finta di nulla ma il punto è che tu metti la testa sotto la terra per non vederli e loro…non mmmi far dire loro cosa ci fanno :=(
    E ancora la Carfagna certamente non è rappresentativa di una buona parte di donne ma sicuramente un brutto esempio per molte che cercano (e tette e culo permettendo) e riescono a trovare facili scorciatoie.
    Pensi che la Ministra in questione fosse la migliore che potessimo avere? Sai che ‘rimpiango’ anche la Prestigiacomo???

    Io ormai vado sui serial americani di tutto riposo e pieni di buone, condivise, intenzioni tipo “Cold case”, “senza traccia” e i vari CSI…a voglia!

    sherinsgerellarrivalapioggerella

  24. sottolanevepane ha detto:

    Ma qualcuno ce lo metterà un emendamento per includere anche le subrettine carrieriste?

  25. sherazade2005 ha detto:

    non credo proprio Fla’
    sarebbe come darsi volutamente la zappa sui piedi, non credi?
    Intanto hai visto la ‘rivolta’ degli inquilini???

    Il paese dei campanelli (ingresso indipendente, interno 1 :=(

    sheranonapremaisaenzapreAVVISOneancheaivigilidelfuoco

  26. madkaine ha detto:

    ogni tanto …. ritornano….. ma in fondo lo fanno anche gli zombie!

    come va carissima ? io ancora vivo!

    la carfagna ….. mah …

    e che dire di alemanno …. la prostituzione ? se è un fatto privato nn mi interessa … ma in pubblico no!

    che tristezza ….

  27. sherazade2005 ha detto:

    maddy

    della serie “vizi (costosi) privati e pubbliche virtù”.
    Un m..aio

    sher

  28. anonimo ha detto:

    molto interessante ho letto 2 volte ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...