La mimosa e i suoi fiori gioiosi

.

Non tutto è quel che sembra – Vol 3

.

 

.

Abbagliata da una lama di sole:  spot teatrale puntato sulla  pianta di mimosa.

Con un mese di anticipo è pronta per essere allegramente  ‘depredata’ e scomposta in tanti mazzolini da offrirci e ricordare in un gesto simbolico, luminoso e carezzevole quanto inutile, che l’8 marzo ‘sarebbe’ la festa delle Donne.

 

Ora, se di festa si tratta la mia associazione  di idee mi riporta con sempre maggiore frequenza alla “festa” – sic impliciter – che subiscono quo-ti-dia-na-mente troppe donne,  bambine, neonate, ogni volta con violenza rinnovata, crudeltà impaludata e ratificata da leggi barbare che nessuna cultura e barlume di civiltà riesce a debellare.

 

La mimosa che esplode avanti tempo e che l’8 marzo sarà ridotta a rinseccolite palline non vuole forse dirci che non c’è proprio nulla da festeggiare?  E invita semplicemente a guardarci negli occhi e declinare una pratica amica che soprattutto le più giovani misconoscono: la sorellanza?

 

 

 

Annunci

34 thoughts on “La mimosa e i suoi fiori gioiosi

  1. Medicineman ha detto:

    appunto: basta col commercio delle feste obbligatorie. Aboliamo S.Valentino, la festa della donna, la festa del papà, quella della mamma, halloween, lasciamo solo il compleanno e Natale, altrimenti come la spendiamo la tredicesima?
    Eppoi, rilassatevi, o donne, che tanto tra cinquant’anni maschi non ce ne saranno più perchè evolutivamente inutili.
    (un pò di riposo, finalmente estinti,che diamine)
    a 🙂

  2. sherazade2005 ha detto:

    madman

    con me sulle festività sfondi una porta a perta ma

    NON mi toccate il mio compleanno: ottuagenaria ma sempre in festa ad
    aspettare auguri e regali e dooolce.
    E’ l’unica ‘vera’ festa dove da moltissimi anni direi almeno 30 riusciamo (e riesco) a riunire i piu’ cari.

    Io nasco il 21 e mio figlio il 31 luglio.

    Facciamo un’unica grande festa:
    nel giardino senza mimose ma con il
    gelsomino siciliano e fiori e fiori.
    (passi dopo cena?)

    sheraspettaluglio

  3. sherazade2005 ha detto:

    ps. scordatti

    riposo? a cosa ti riferisci?
    a quell’esercizio che io trovo tanto rilassante e che previene l’infarto e
    rende luminosa la pelle? azz chissa’ che fai tu e che cosa intendo io :=)

    sheranchedidomenica

  4. arietta ha detto:

    Ti lascio un momento e strapazzi mad…
    Scherzo ovviamente.
    Io mi ricordo le feste dell’8 marzo, quando ero una ragazzina. E da queste parti aveva davvero senso… in un certo senso .E poi piano tutto si è perduto…
    Però resta forte quell’urlo di solidarietà femminile, quel sostenersi sano e compatto.
    Non per tutte è così, anzi sono troppe davvero le donne straziate, lese, violate.
    notte tesoro, a domani

  5. Rudiae ha detto:

    Nuvole gialle.
    La mimosa mi piace ma anche no (con un pizzico di sano Veltronismo) Mi piace nella sua spumeggiante e nuvolosa forma, non apprezzo molto il profumo.
    Mi piace il suo far primavera sempre più anticipata, mi rattrista il suo precoce sfiorire.
    Sorelliamoci pure. e se per l’otto marzo di mimose non ci saranno più, regaliamoci baci a non finire e abbracci sinceri!
    (…e vi prego sorvoliamo ad alta quota su S.Valentino!)
    bacioNottambulo

  6. ranafatata ha detto:

    Mi associo all’abolizione di festeericorrenzeatutticosti! Aboliamole e teniamoci solo il compleanno. Vengo anch’io, shera, al tuo festeggiamento con gelsomini. E porto anche doooolci e regali. Abbasso le “mimosedaricorrenza”, soprattutto quelle rinchiuse nel cellofàn: che incommensurabile tristezza. Sembrano fatte apposta per ricordarci che ci festeggiano perché l’universo femminile (non tanto noi, che siamo tra le fortunate) ha ancora troppe cose da conquistare. Allora, non so se prendere con scoramento (per i motivi che indichi tu :-)) o accogliere con entusiasmo la previsione del med… (Certo che “vincere” per assenza di concorrenza non è certo un gran vincere…).

  7. anonimo ha detto:

    Vivi giorno per giorno.
    San Valentino se non altro vedrai un trionfo di rosso.
    O mi confondo con il rosso Valentino?

    Da colore della rivoluzione a colore del lusso.

    Ciao

    Marcodall’oggiluminosonordest

  8. sherazade2005 ha detto:

    Comincio da Marco

    il rosso Valentino non mi ha mai donato ma lo apprezzavo nella bandiera.

    Ob torto collo (che gira a sx) ora vedo solo ‘arcolbaleno’. Un po’ chiassoso ma almeno la speranza di trovare alle sue radici il jackpot (di idee).

    Mala tempora currunt ed io non so dove scappare.

    Qualche altra citanzioncina in latino?
    ah! si una mi piace molto e per molti anni ne ho fatto il mio vessillo

    “Deligere oportet quem velis diligere ”
    Bisogna scegliere chi si vuole amare. Com’è vero e com’è sempre difficile.

    sheraconbacillinespasioneviaaerea

  9. sherazade2005 ha detto:

    RanaFatatissima

    e io ti aspetto. NOn credere ma ho e do molta fiducia ai nostri incontri, ai pochi pensieri che ci scambiamo :=).

    MI ha colpito il parallelo che mi è sorto spontaneo tra le mimose incellophanate e certi tipi di donne
    tenute e considerate proprio così, da tenere sotto vetro, oggetti, begli oggetti per quel che dura il piacere e le mode.

    Vincere? basterebbe con-vivere.

    sheraprestoranucciacara

  10. sherazade2005 ha detto:

    per Arietta e Rurururu

    mi aspettate?

    urge che io lavori un pochettino :=)

    bacindaffaratialmenofinoappranzo

  11. arietta ha detto:

    Ma certo…. ti aspetterei ad oltranza…
    Rudi S.VALENTINO?
    Gesù…..!!!!!

  12. sherazade2005 ha detto:

    ok rurururu

    ti piace, non ti piace, primavera e primavere.

    Ottimo baci e abbracci ..dove ci si incontra?

    Manda un sengale di fumo se hai il cell fuori uso :=(

    sherachepiagnucolanel solesola

  13. sherazade2005 ha detto:

    Ari,
    infatti nel ‘nostro’ Sud l’8 marzo in qualche modo aveva una simbologia maggiore (ma non ci credo poi tanto a questa mia affermazione).

    Per il resto? Recrudescenza ovunque
    quasi a voler rigettare le donne in quell’angolo del focolare che ora è diventato il lavoro partime (casa-lavoro).

    Un bacio al kinder gradisci?

    sherrrrrrrrrrrrrrrrrr

  14. anonimo ha detto:

    ecco l’A/R….purtroppo ci son poco in circolazione causa prossimo cambio lavoro che mi porterà a girare l’Italia in lungo e in largo..
    Beh…venendo al post…”sorellanza”…che dire…ma a noi uomini nessuno pensa? buon proseguo arcobalenizzante.
    Ciao
    Il Comandante

  15. arietta ha detto:

    SSSSSShe facciamo al cioccolatto con lo zucchero crudo di Modica.
    Azz il focolare del call-center è strepitoso!!!!ihihihi nel senso che c’è il fuoco davvero (incrociato).
    baciuzzo al latte o al peperoncino?

  16. arietta ha detto:

    Ovviamente CIOCCOLATO mi è scappata una T di troppo.
    Ribacio le mani

  17. nesia ha detto:

    Alla gialla ed appariscente mimosa, avrei preferito come simbolo al femminile un fiore come l’erica di brughiera, tenace ed invincibile, che si lascia piegare dal vento e dalle intemperie ma che invitta resite e regala fiori che puoi trovare in ogni stagione. Ecco una donna preferisco immaginarla così ed accostarla a questo simbolo di tenacia, pronta ad affrontare ogni difficoltà con forza e determinazione.

  18. ArepoSator ha detto:

    E’ un’albero così bello, carico di migliaia di Soli, perchè vederli rinsecchire per una festa, che dovrebbe elevare la donna solo per quel giorno e gli altri 364? Uomini adorate le donne! Sempre, perchè loro hanno bisogno delle nostre attenzioni, di dolcezza, di rispetto, di AMORE..!
    Serena notte.

    Gianni

  19. sherazade2005 ha detto:

    Ari cara

    questo mi ha offerto facendo ‘capoccella’ nel mio ufficio
    un golosone confessando di averlo rubato alla scorta del figlioletto :=)

    Sai cosa mi ha rapita quest’estate?
    una gelateria con il suo gelato al peperoncino: e si la ran te!

    No no un bel bacio sulla guancia, anzi tutte eddue.

    sherazmuacchete

  20. sherazade2005 ha detto:

    Nesia grazie.

    capisco quello che intendi, io vorrei aggiungere che le donne sono -come tu dici – questa mistura di forza e resistenza anche quando e nascosta dalla solarità dei loro movimenti, dalla loro espressione chiara.

    Certamente saprai che la scelta della mimosa fu assolutamente casuale e ‘istituionalizzata’ dall’UDI
    (unione donne italiane) perchè alle giovani donne romane piacquero quei fiori gialli profumatissimi, che avevano anche il vantaggio di fiorire proprio nel periodo giusto spontaneamente.

    Ciao Nesia un grande grazie.

    sherazade

  21. sherazade2005 ha detto:

    ArepoSator

    Gianni bentornato, ci eravamo un po’ persi.
    Grazie del tuo pensiero cosi’ generoso.
    Si, devo dire che la MIA mimosa in questi giorni davvero è come illuminata da mille e mille piccoli
    luminosissimi ‘sole’ (o soli? chi mi aiuta?).

    Un abbraccio affettuoso :=)

    ps Qualcuno ancora vuol bere
    qualcosa?

  22. Rudiae ha detto:

    E chi se ne va?
    …io sono terribilmente stanziale e a te fedele!
    certo che quella distesa di cibo mette un certo languorino. Intanto faccio un aperitivo/dolce con cantucci ricchi di mandorle!
    Ariettuccia…
    Sì, S.Valentino! Pare manchi veramente poco!… avevi rimosso!?

    bacioRotolanteComeIlTuoCuoricino

  23. anonimo ha detto:

    Non tutto è quel che sembra mia
    dolce signora.

    Col sole che splende ti so più serena.

    (motocicletta tutta cromata…è tua se dici si)

    xxxmarcoxxx

  24. anonimo ha detto:

    ops slauti ai tuoi ospiti (neutro :=)

  25. sherazade2005 ha detto:

    rururururu

    tempo sulla caput soleggiato.

    ma ti pare un aperitivo con cantuccetti dolci :=(

    M’en vo a passeggiare verso piazza di spagna e unisco l’utile di una camminatina a un panino da sbocconcellare. Un ginzen a chiudere.
    Che fai? vieniresti?

    sheryaccentosullay

  26. sherazade2005 ha detto:

    xxxmarcoxxx

    mannaggia come ti sto educando bene :=)

    xxxsheryxxx

  27. romanticaperla ha detto:

    Concordo!!
    Seppur da piccina quell’inflorescenza colore del sole mi attraeva tanto,babbo diceva e dice che ogni giorno è festa x le sue donne.
    Se c’è amore e rispetto si è sempre festa x noi.
    Baci

    🙂
    vany

  28. sherazade2005 ha detto:

    Romantica smuacchete (per tuo papa’, ovviamente! )

    sherazebuonwe ;=)

  29. sherazade2005 ha detto:

    Buon Buon Buon a tutti.

    Vi lascio suggerendovi un buonModo:

    Lenny (il mio) Kavitz e il suo ultimo

    “It is time for a love revolution”

    sherabbracciebaci

  30. sherazade2005 ha detto:

    LENNYxYOU

    SHER

  31. KatherineM ha detto:

    Beh, io compio gli anni il 30 giugno…non siamo tanto lontane, possiamo fare una grande festa!
    In quanto al resto, credo che persino la natura stia cominciando a ribellarsi alle nefandezze degli uomini!

  32. sherazade2005 ha detto:

    Kathy

    dove?

    ti anticipo una bella canzone
    “Come As you are As you were As I want you to be As a friend As a friend As a known memory …

    NIRVANA

    Guarisci presto :=)
    sherAlchy

  33. arietta ha detto:

    Ieri sera io e Lanny abbiamo avuto una serata in santa pace. In casa c’eravamo solo io e lui ad un certo punto mi sono ritrovata davanti lo specchio in pigiama e spazzola in mano a mo di microfono…volume al massimo e una interpretazione da urlo….(almeno i miei cani latravano) tu dici che hanno apprezzato?
    Ma sarà stata la musica o questo bel afro-australiano a riportarmi indietro di almeno 25 anni?
    Un bacio freddo freddo e ventilato….

  34. sherazade2005 ha detto:

    ma buongiorno Ariiiiiiiiiiiiiiiiiiiettina :=)

    Obama sta andando forte anche lui,
    afro-americano e devo dire nel suo essere tutto ‘pulitino’ non è male neanche lui.

    Mio figlio – piezzo e core – a natale mi ha regalato unMp3 e ieri zappettavo in giardino con un certo tal vigore… stessa domanda sarà sto Lenny?

    Bella giornata a Roma. ho comprato la dicondra (erbetta bassa) e comincio a smuovere la terra.
    E tra pocco comincio a affacciarmi verso ilmio vivaio.
    Ora vado sola, prima con la mia mamma che a quest’ora già scalpitava.

    sherabacisereninonostantetutto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...