Sirene: essere o non essere?

 

 

 

La serata si conclude verso la mezzanotte con qualche piccolo bacio dolce senza puntini di sospensione.. un  tacito appuntamento ma non un invito e neppure una preghiera.

 

Verso le nove la mattina,  nel tepore caldo e ancora ricco di sonno lentamente con gli occhi chiusi stendere le gambe, dar loro un movimento denso e forte dopo la lunga posizione fetale mantenuta prima su un fianco poi, probabilmente, sull’altro.

 

Succede sempre cosi’ quando dorme sola.

 

Muove una gamba sopra l’altra, quasi ad accarezzarle, unisce le cosce e si compiace stupita della setosità della sua pelle e del corpo che scivola quasi tra le lenzuola.

Sperimenta una sua ironicamente diagnosticata ‘sublimazione dell’astinenza’.

 

Sirena che invita oltrepassando il domani.

Chiude strette le cosce che mutano in una superba unica   scintillante coda.

 

Come fanno la pipì le sirene?

sirenetta

 

 

Annunci

83 thoughts on “Sirene: essere o non essere?

  1. sherazade2005 ha detto:

    Ecco, vorrei aggiungere qualcosa.

    Molti sono i racconti e gli studi sulle sirene sul loro canto musica e morte. Ulisse che, per ascoltare, si fece incatenare all’albero della nave, forse è solo il piu’ sfruttato.
    E se in realtà le Sirene non avessero mai cantato? e nessun suono fosse mai uscito dalle loro bocche socchiuse? E se fosse stato piuttosto il silenzio (la tensione dell’attesa della loro melodia) a incantare e a sedurre? Il non esplicitato.
    Anche loro Emblema di ciò che resta inaccessibile e insieme attira senza fine (penso alla definizione di Farfalla di Hesse) e spaventa?

    Buona domenica

    sherafarfallaunpocopocosirena

  2. aglajaGE ha detto:

    Chissà, Shera, forse la magia delle sirene è che solo alcuni, in momenti speciali, possono udire il loro canto.
    O, forse, che quello che crediamo provenire da loro è solo la musica che c’è in noi quella che, sovente, non riusciamo più a far uscire dall’anima. E allora, sì, è il loro silenzio a consentirci di ascoltare noi stessi.
    L’inaccessibile è l’ *oltre*, quello che, come un abisso, pur spaventandoci, ci attrae irresistibilmente.

    Buon pomeriggio, farfalla 🙂

    A.

  3. Soulboarder ha detto:

    La sublimazione dell’astinenza pare quasi una tecnica zen che ben si adatta a questi movimenti fruscianti. E il paragone con le sirene, una volta unite le gambe, ci sta tutto. Si, come faranno pipì le sirene? No perché ho visto ragazze in difficoltà con una gonna stretta! ;-D))) Aloha ps: dolce e delicato il pezzo, eh! :-)))

  4. aglajaGE ha detto:

    Forse fanno pipì come lo fanno i pesci (“E come lo fanno i pesci?” “Non c’è una domanda di riserva?”)

    A.

  5. sherazade2005 ha detto:

    Farfalla operosa

    credo sia proprio il canto del silenzio
    quello che a volte con grande attenzione e coraggio giunge dal
    profondo di noi stessi, forse un sospiro?
    Senza spirito di conservazione dici?
    andiamo verso l’abisso? Ma è anche
    una ricerca salvifica andare nell’ ‘oltre’ e farne tesoro.

    ancora uno spicchio di sole.

    sherall’odorediscostata

  6. sherazade2005 ha detto:

    mr Soul
    – sia quella che sia – la ‘sublimazione’ è sicuramente da ricondursi a un rito/sacrificio :=D.

    Ma la sirena del mio raccontino non rinuncerebbe mai -sia quel che sia –
    all’intimità dei suoi risvegli, sempre che non mutino in noiose consuetudini (libero arbitrio?).

    pare che abbia cominciato a nevicare.

    sherabrividolungola schiena

  7. sherazade2005 ha detto:

    ps sulla domanda ‘pipì’

    Dilemma serio. Aglj dal pesce rosso che ho in comodato d’uso spiato a lungo violando la sua ‘privacy-issima’
    non ho appreso nulla.

    Soul carino il paragone gonna-coda
    che sa davvero di moda anni 60 (credo)

    sheraddopolacrostata

  8. aglajaGE ha detto:

    Crostata? Di albicocche?

    (slurp)

    A.
    P.S.: su un sito di pesci dicono che la pipì viene espulsa con le feci.

  9. sherazade2005 ha detto:

    crostata di fichi amalgamata con un cicinin di limoncello.

    Si ma…non è elegante che una
    Sirenetta..nonono..lei berrà la
    Rocchetta.. oddio che..

    sher(M)enza

  10. Rudiae ha detto:

    Che magia il risveglio:
    è un momento tutto mio anche per me. E ugualmente vivo quel RI-prendere coscienza del mio corpo e quello stiracchiarmi a gambe giunte…

    Io ho visto i pesciolini fare la pupù quindi, secondo la teoria esposta da Aglja, li ho visti pure fare pipì.

    Suol m’ha fatto ricordare le “gonne a sirena” che sono anche più scomode di quelle a tubo che in genere son provviste di spacco.
    ma voi le ricordate le gonne a sirena?

    ps: CROSTATE????
    avete detto CROSTATE????…sto per odiarvi entrambe tutt’e due!

    bacioIPOGLICEMICO(ma dolce lo stesso!)

  11. aglajaGE ha detto:

    A-ri-SLURP! Crostata di fichi al limoncello: da svenire!

    Buona notte, sirene (con o senza dolce euchessina), farfalle e limoncine 🙂

    A domani

    A.

  12. KatherineM ha detto:

    sicuramente fanno la pipì come tutti i pesci…in quanto al loro canto…chissà, forse era veramente un canto silenzioso, visto che proeniva dagli abissi del mare!
    Sull’amore…beh…le sirene avevano i loro tritoni no? 😉

  13. romanticaperla ha detto:

    Pipì…domanda da 20.000 euri.

    Bho.

    Dolcissimo il testo.

  14. romanticaperla ha detto:
  15. Rudiae ha detto:

    Dopo aver fatto colazione con questa roba… una fettina di crostata di fichi per uno spuntino veloce non ci starebbe male!

    Buona giornata
    (qui tempo da schifo….)

    bacioUGGIOSO

  16. avante ha detto:

    rud…
    come a dire, la tipica colazione per avvelenare una sirena.

    shery..
    a proposito di sirene , si vede che sott’acqua lo smaltimento per le posizioni fetali va di gran lunga ancora per la maggiore.

    sherychefaticaadalzasidaletto

  17. sherazade2005 ha detto:

    blahhhhh

    che sssssshifo! quell’orribile piatto di..non oso neppure pensarci.

    Tieni Ru’ eccoti un ultimo pezzettino
    della crostatina ‘Vieni bambina..vieni’.

    sherylbaciodelcommiato

  18. sherazade2005 ha detto:

    Comunicazione di servizio.

    Per imprevisti non previsti (Mr. de la palisse docet) mmmm dovrebbi
    partire per strasbourg fino a
    giovedi’.
    Decollerà il mio volo?

    Le vettovaglie del cuore sono
    le vostre testimonianze di presenza.

    sherystericanonsismuovedallascrivaniaiutoooooooooo

  19. aglajaGE ha detto:

    Buon viaggio, allora, Sirenetta con le ali 🙂

    (e lascia stare quella robaccia che ha fotografato la limoncina e resta fedele alla crostata 😀 )

    A.

  20. bl66m ha detto:

    Buona gita….chissà che li non faccia più caldo 🙂
    Ma poi chissà come fanno all’amore…….. e con chi?
    I sireni?

    marco66

  21. anonimo ha detto:

    Non mi sono mai posta questa domanda…troppo sinuose e delicate per pensare alla loro pipì! Adesso però ne sono incuriosita…mannaggia alla pipì delle sirene!

  22. anonimo ha detto:

    Hallo Principessa !!!!
    Le sirene dolcissime creature mitologiche che hanno alimentato i sogni più disparati…perchè mai chiedersi cose così reali qual come fanno pipi???
    Pensiamo che a loro non necessita anche perchè dove farebbero i bagni nel profondo del mare????
    Devo riguardarmi la Sirenetta !!
    Baci
    Patri

  23. romanticaperla ha detto:

    Un bacio:))

  24. aglajaGE ha detto:

    Bonjour alla sirena di Strasburgo 🙂
    Colazione alla tedesca o alla francese?

    A.

  25. Rudiae ha detto:

    SIRENA con il piumino…
    qui il gelo imperversa! Mi sa che da te va meglio!

    bacibaciNUOTA PRESTO VERSO DI NOI!

  26. madkaine ha detto:

    sublimare l’astinenza… uhmmm forse sono un mago in questo…

    e non pensare subito male ! 😉

    beh mi rispondi o no ? guarda che il treno è fermi in stazione !

  27. aglajaGE ha detto:

    Restiamo in fiduciosa attesa del ritorno di Shera (rumore di piedino che batte nervoso e impaziente sul pavimento).

    Daiiii tornaaaa!

    Ciao
    A.

  28. anonimo ha detto:

    Sta donna mi si è persa tra gli abissi :-DDDDD

    Buona settimana
    Patri

  29. nesia ha detto:

    P.s. forse è allora che fanno la pipì.

  30. nesia ha detto:

    Le sirene, quando c’è la luna piena si trasformano in belle fanciulle con lunghi capelli e incontrano il loro principe-pescatore su uno scoglio.Quando tramonta la luna ritornano nelle profondità del mare e lasciano al loro amore alcune perle che rappresentano le loro lacrime. (Questo post era precedente a quello della pipì ed era andato perso)

  31. sherazade2005 ha detto:

    Buona notte e Buon giorno.

    Straiata esausta su uno scoglio ma idealmente sotto un piumino caldo e
    accogliente nel silenzio si culla.
    non cantate
    sssssssssssssss

    sherainpuntadicodasiritrae

  32. avante ha detto:

    in punta di squame vorrei chiederti , a Stasburgo l’atomo ha vinto e meno male dico io. raccontami qualcosa della bagarre(curiosità personale)
    bentornatanell’acquario.:=0

  33. aglajaGE ha detto:

    Buongiorno a Shera e ai suoi ospiti.

    Freddo e pioggia, in Liguria.

    Qui le farfalle tornano bacherozzi e si rifanno un bozzolo caldo dove ronfano in attesa di tempi (meteorologici) migliori 🙂

    A.

  34. anonimo ha detto:

    AAA-more atomo

    non vera e propria bagarre ma una discussione un po’ “accesa”
    su una questione molto controversa.
    una ulteriore netta opposizione all’approvazione del PE a un documento x il rafforzamento della ricerca sul nucleare che alcuni nostri (leggi miei) deputati non condividono sulla base che il nuclerare non è la soluzione al surriscaldamento del globo e non ha margini di sicurezza garantiti in toto.
    IO sono nella commissione cultura e in subordine sanita quindi di riporto l’umore di quel che mi chiedi non essendo presente in quella commissione.

    sherachedinuclearechiedelafusionediunbacio

  35. anonimo ha detto:

    l’immagine non prendevaaaaaa

    e ne aggiungo una seconda. tiè!

    addopo

    shecorrearrazzoviadalsuocapo

  36. Rudiae ha detto:

    Riappropriata del mio pezzettino di rete,
    intirizzita dal freddo umido penetrante fin nelle più piccole articolazioni del mio apparato osseo
    (surriscaldamente del globo???…),
    affamata (da qui all’una e trenta ci stanno altre due ore e non so come farò!)…
    auguro a te e a tutto il mondo felice giornata!

    baci e basta!

  37. Soulboarder ha detto:

    È tornata la viaggiatrice? Ma bene… e adesso che si mangia? E poi le sirene soffrono l’umido? Caspita, è proprio vero che non ci sono più le sirene di una volta! ;-D))) Aloha

  38. sherazade2005 ha detto:

    dedicata a Nesia :

    Ho sentito le sirene cantare una all’altra.

    Non credo che canteranno per me.

    Le ho viste al largo cavalcare l’onde
    Pettinare la candida chioma dell’onde risospinte

    Quando il vento rigonfia l’acqua bianca e nera.

    Ci siamo troppo attardati nelle camere del mare

    Con le figlie del mare incoronate d’alghe rosse e brune

    Finché le voci umane ci svegliano, e anneghiamo.

    (T. S. Eliot. Il canto d’amore di J. Alfred. Prufrock,)

    un abbraccio Marcella

    sherazade

  39. sherazade2005 ha detto:

    Maddy

    le mie ri-mostranze avevano un fondo materno (linguaccia) perchè
    era un po’ che non capitavi.
    Ottimo per il periodo di riposo dopo il rush del concorso.

    Ti restarà tempo per sorridere ad una terenissima Sirenetta (non io obviously)?

    baciogelatodallatemperatura

  40. sherazade2005 ha detto:

    Le sirene, soprattutto il loro mito rappresenta, è l’espressione simbolica del sentire e della cultura che li produce.
    Sono proiezioni di aspettative di vita o di morte/rifiuto della vita.

    nel mio breve episodio non è difficile la sottolineatura alle gambe che chiudendosi diventano coda di sirena
    asessuata forse incantatrice negativa.

    mi sto incartando.

    calo clicemico?

    sherachenonvedesoluzionealfreddo

  41. sherazade2005 ha detto:

    Grazie a tutti voi non voglio essere scortese ma non son tanto
    ciarliera e la lievità è pesante.

    sherachenonreagisceall’altruidolore

  42. sherazade2005 ha detto:

    ps per Giufo
    ove gli fosse sfuggita questa bellss fotografia

    PER TUTTI …COSA PENSA L’ORSO??

  43. aglajaGE ha detto:

    “*{$/$&%$£=??)/}(/&#@][€!!!”

    (espressioni di disappunto dell’orso)

    A. ;-D

  44. romanticaperla ha detto:

    Baci :))

  45. sherazade2005 ha detto:

    aglj farfalla

    sono stupefatta…davvero ha detto ‘proprio’ quelle cose?

    non c’è piu’ educazione!

    sherachefasemprelinchinoquandosaluta

  46. sherazade2005 ha detto:

    Roro’

    maddai sei troppo buona :=)

    shery

  47. avante ha detto:

    Pensierino dell’orso: ci vorrebbe la penna di Merlo per raccontare questa giornata di merda.

    ma gli orsi non vanno ghiotti per le sirene? 😀

  48. sherazade2005 ha detto:

    AAA-more

    non ha soddisfatto la mia breve risposta?

    Gli orsi le sirenette se le pappano in
    un sol boccone, oppure no le sgranocchiano e appendono le code
    sopra la tana.

    sheryrriverentequantobastasebasta

  49. Rudiae ha detto:

    L’orso pensa: “Prima di sbrinare il freezer potevate avvisare…! Mo’ tiratemi almeno un salvaORSI”

    BACIOcolBRIVIDO

  50. sherazade2005 ha detto:

    bene in che situazione si trova l’orso per me?

    Seduta (è il caso di dirlo) crioterapica del suddetto il quale stupi(t)daMENTE pensa:
    “mmm queste ‘contaminazioni culinarie…troppo, troppo piccante lo zighinì di ieri sera :=( “.

    La salsa dello zighinì infatti piccaaa
    eccovi la ricetta:

    BERBERE’ – (Eritrea)
    2 cucchiaino di semi di cumino
    1 cucchiaino di semi di cardamomo
    1/2 cucchiaino di pepe di Giamaica o pimento
    1 cucchiaino di fieno greco
    1 cucchiaino di semi di coriandolo
    8 chiodi di garofano
    1 cucchiaino di pepe nero
    5 cucchiaini di peperoncino
    1 cucchiaino di zenzero
    1 cucchiaino di curcuma
    1 cucchiaino di sale
    3 cucchiai di paprika
    1/2 cucchiaino di cannella
    In una padella antiaderente fate tostare i semi per due minuti, mescolando continuamente (aprite la finestra perché si forma un gas difficile da respirare). Tritate tutte le spezie con il robot da cucina. Conservate il surplus in un vaso di vetro ben chiuso.
    Ottimo con le carni rosse.

    sherassaiavezzalpiccantepiaccantissimissimo

  51. Rudiae ha detto:

    Si…
    e poi chi ci presta un pezzo di iceberg per rinfrescarci le terga infuocate????
    pepe, peperoncino, paprika….IL FUOCO!
    contro il freddo potrebbe essere un’ottima soluzione…
    personalmente preferisco in paio di bicchieri di rosso!

    bacioGRIGIOnebbia!
    buonagiornatanordica

  52. sherazade2005 ha detto:

    “Partire,
    partiro’,
    partir bsognaaa
    dove comandera’
    nostro partito…
    chi andera’ a Parigi e (io che son sfigata) e chi a MILANO.

    Vabbe’ Buona iornata e buon sabato ma…la domenica…arrivoooooooo.

    Ru’ ti aspetto per la cenetta in un posticino deliziono che si chiama il Sahara dove si cena semisfraiati su cuscinoni e si mania con le mani
    e produmi che si mescolano.

    bacialcappuccinoxora

  53. sherazade2005 ha detto:

    azz come scrivo non mi sridate please e continuate con

    lL?ORSO PENSIERO! finora NON va
    gran che bene :=(

    sheshe(mina)

  54. Soulboarder ha detto:

    L’orso è la mia controfigura in questo periodo quando entro in acqua! ;-)))) Aloha

  55. anonimo ha detto:

    dinuovo in mezzo a una stazione
    stavolta x Milano :=(

    Esimio signor Giufo, capisco lei voglia
    e-vadere ma la domanda ri-chiede risposta a leimedesimo o alla di lei
    onorevolissima contro-pro-figura.
    Ordunque non faccia il ri-troso.

    C…ino che dice l’orso?

    sheratraunciufciueimprobabilicomunicazionidiarrivipartenze

  56. Rudiae ha detto:

    Se si mangia con le mani allora è proprio il posto che fa per me!…adoro leccarmi le dita…e non essere rimproverata! (sono RUSTICAAAAAA!!!!)
    Scommetto che a Milano c’è il sole!
    …ci dirai al ritorno!
    intanto cerco di capire se riesco a farmi ‘sta due giorni romana!
    bacioooooooo

  57. aglajaGE ha detto:

    Buongiorno alla commOssa viaggiatrice ;-D
    Solo leggere la ricetta che hai postato, mi ha aggravato un certo problemino, tanto poco nobile che evito di nominarlo, lasciandolo alle *terga* 😀 Ma il palato ringrazia commosso per l’acquolina risvegliata.

    Aglaja che ne viene da pansotti al sugo di noci 🙂

  58. anonimo ha detto:

    ma oggi hai snobbato il mio invito a pranzo!
    perchè?!

    tuA

  59. romanticaperla ha detto:

    b.wk.

  60. avante ha detto:

    sheryina
    non credo all’orso goffo e rozzo basti collezionare code da appendere a mò di trofei,alla fine si ritroverebbe con qualcosa di fetido.ci sono leoni che hanno parvenze di generosità,pavoni che hanno solo la bellezza e infastidiscono col canto,scimmie che piacciono per le loro maniere, gatti maliziosi ed infedeli,uccelli da preda e uccelli degni di nota per il loro cinguettio, poi vi sono i levrieri che corrono per il loro valore e gli insetti fastidiosi e insopportabili, e poi vi sono gli uccelli migratori che vagano per il mondo ma poi tornano sempre a casa e poi ci sono le farfalle…

    aaasmarritosisulbaco

  61. nataasettembre ha detto:

    bohhh. magari non ne hanno bisogno, meglio così, un pensiero in meno…simpaticissima. Dolcissima la musica di sottofondo, mi ci cullo un po’…

  62. madkaine ha detto:

    buongiorno sirenetta !

    appena fatto colazione… ora finisco di stendere il bucato e poi magari faccio la spesa !!! sempre con il lettore MP3 vicino… così il mondo non può sentirmi! 😉

  63. avante ha detto:

    curiosità da orso; su quale vagone sei salita? su quello dei forzati,dei volenterosi o dei creativi?
    aspettandolasirenachenarraisorrisidimilano :=)

  64. Rudiae ha detto:

    Shera…..
    mi son guardata “forzatamente” tutto il tg3 nella speranza di beccarti (almeni stavolta!)…
    macchè!!!

    comparuzzo… Shera era in testa al convoglio! praticamente lo guidava!!!

    baciANCORAuggiosi

  65. sherazade2005 ha detto:

    rundin rudella …
    va tutto bene e quel che è detto è detto ma arroma se dice:

    “Datte ‘na mossa”.

    Volemo da essere polite?

    “Carp e di(e)m quann’è c’ariiivi.

    Sembra di stare in estate.

    sherachèarrivatarriposatissima

  66. sherazade2005 ha detto:

    Aglj farfalla

    benvenuto al nuovo venuto e
    al piu’ presto il nome e se
    in nomen omen in questo caso?

    Non mi parlare di cibo.
    domani minestrone e acqua.
    Non sono tanto gli eccessi la
    l’eccesso di schifezze, un po’
    di nausea vera e non letteraria :=(

    sheradisordinatamangiatrice

  67. sherazade2005 ha detto:

    AAA-more…no words

    “.. e poi ci sono le farfalle…”

    sherynquietabutterfly

  68. sherazade2005 ha detto:

    Maddy

    ti avevo detto che madBolloNero è
    diventato rosso? in controtendenza
    e canta l’Inno di Mameli?

    “sempre con il lettore MP3 vicino… ”
    che cosa potresti suggerire all’astro
    nascente che rifiuta il ‘sol dell’avvenir’ oltre alla caduta di
    stile di un “Mi fido di te”?

    alchyxeverontheredsideof…

  69. sherazade2005 ha detto:

    nataasettembre

    vero, forse le sirene sono esenti
    da certe incombenze ma il mio personaggio doveva decantare in qualche modo.
    Ci siamo incontrate mesi orsono o sbaglio? Mi fa piacere ritrovarti.

    sherateax2

  70. sherazade2005 ha detto:

    l’eterea Sirenetta:

    “oh cielooo..mio marito!”

  71. romanticaperla ha detto:

    Ciao!!

  72. Rudiae ha detto:

    Alla buon’ora!!!!
    ….
    da domani minestroneggio anch’io.
    Oggi a pranzo (quello d’apertura della fiera del tartufo) mi sono strafocata tre tipi di mousse diverse e poì anche un pezzo di crostata (oltre a tutto il resto!)

    ma si!!!
    baciSATOLLI

  73. sherazade2005 ha detto:

    oh cara rururu’ noi

    due sole (e mare) sATOLLOne
    ma in pace.
    mmm in pace non so.

    bacialpaninodiporchettall’oredeltea

  74. sherazade2005 ha detto:

    Vany

    mi dirai ri sembriamo la rudie ed io
    personcine da rose?

    bacione

    she’

  75. Soulboarder ha detto:

    Il marito della sirena quel ciccione? Naaaa! ;-D))) Aloha

  76. anonimo ha detto:

    Ciao Aurora

    volevo chiederti…. ti piace il verde scuro?

    Marcormaischifatodellapolitica

  77. sherazade2005 ha detto:

    marcooooo???
    scusa???

    A R A N C I O N E un arancione

    “Colore Arancione

    Profilo psicologico
    L’arancio è il colore di chi guarda lontano
    davanti a sé, con grande fiducia in sé stesso.
    Chi sceglie l’arancio cerca il contatto personale
    con gli altri.
    L’arancio è il colore dell’amore per la vita.”

    …e soprattutto in Italia non richiama a dubbi e sgradevoli (per me) connubi.

    Ti diro’ che nizialmente avrebbe dovuto essere il colore del pd.
    cosa sia successo in itinere non so :=(

    sherachetacexnondireccessivaMENTE

  78. sherazade2005 ha detto:

    Giu’

    la mole, la possenza, ad una fragile sirenetta dona sicurezza ..o no?

    sheryntravedeuntenerocuoreoltreilciccione

  79. Tristano ha detto:

    Come fanno la pipì le sirene? con eleganza, certo… con una nota di dissimulata poesia… con sovrana noncuranza, fra un’onda e l’altra del mare…

  80. sherazade2005 ha detto:

    grazie Tristano..
    insomma un po’ come le vere ‘signore’?

    a presto ;=)

    shera

  81. anonimo ha detto:

    secondo me tirano giù la lampo…

  82. sherazade2005 ha detto:

    utente anonimo a proposito delle
    ‘Sirene’ :

    ecco una possibilità quella di ritare giu’ la lampo ;=)

    magari firmarti no?

    she’

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...