Un M(a)essaggio Thai

 

 

piedinivolanti

 

La giornata è decollata nel pomeriggio.

Colta da uno stato totale di grazia trascendentale sento tra le costole spuntami due alucce e devo tenere incrociati i piedini per impedire loro di danzare.

Isabella, mia carissima e dolce amica,  per il mio compleanno mi ha regalato due trattamenti completi per il corpo.

Già, dove lo straordinario per una ‘esperta’ par mio che spesso, assai spesso,  per svariate ragioni di carattere curativo o estetico (o amoroso, ma qui pudicamente sorVOLO) si è fatta manipolare il corpo?

Bene, sono stata in questo  nuovissimo centro benessere orientale che – ‘testato’ il successo nella mondanissima Milano –  ha aperto anche a Roma.

Nella hall con mobili in legno, essenziali, sottilissimo profumo di fiori, uno sfumato accenno di musica, ci riceve ( io ho aspettato il rientro di Zazzi per andarci insieme:=)  ) una delicata ragazza che ci offre del tea e a noi fa piacere riprenderci e  liberarci del caldo torrido e afoso.

Io avevo prenotato un massaggio Thai, c’est à dire un massaggio tailandese associato alla medicina ayurvedica indiana e a quella tradizionale cinese. Massaggio terapeutico praticato dai monaci buddisti tailandesi che unisce la digitopressione cinese a uno stretching ‘guidato’ ispirato allo yoga indiano. Insomma agisce sulla  mente e sullo spirito (Fine della lezioncina).

E’ il momento: si presenta un’altra ancor più eterea fanciulla e mi invita a seguirla in una stanzetta dalla luce assai soffusa. Mi spoglio, mi copro le vergogna con un sottilissimo tanga sterilizzato.

Sdraiata a pancia in sotto, avvolta da una copertina di lana bianca,  la fanciulla mi si mette a cavalcioni  e con mani inaspettatamente forti e sapienti comincia a manipolarmi la nuca, le spalle, la colonna vertebrale, il giro vita. Poi scosta la coperta e  mi spalma un olio inodore e comincia un nuovo massaggio assai delicato ma intenso.

Mi ricopre, scende dal lettino e a ‘pezzi’, sempre tenendo al caldo il resto del corpo, ripete lo stesso trattamento piedi inclusi.

MI giro. Uguale procedimento non tralasciando le mani, le dita una ad una.

Assolutamente indicibile, poi,  il piacere del massaggio al viso partendo dalla nuca e arrivando alle  tempie…

Non riuscendo più a trattenermi, esprimo in inglese, unica lingua in comune, la mia soddisfazione e chiedo il nome alla mia curatrice.

Lei  accennata una riverenza a mani giunte,  mi ha detto di chiamarsi Fon.

“Fon?” .. “Si! Vuole dire pioggia e quando sono nata io pioveva”.

Finito il massaggio durato 60miniti pieni mi è stata servita un’altra tazza di tea verde caldo da sorbire lentamente.

Il tutto (ora lo so) per 70 euro. Be-ne-det-ti.

Eccomi dunque leggera come una farfalla, la mente luminosa, quasi impalpabile.

Altro che palestrina uno due uno due, altro che massaggino snellente tirato via per cacciarmi in fretta.

L’altro massaggio me lo conservo ancora qualche giorno ma spero davvero, anzi me lo voglio prefiggere, almeno una volta al mese, voglio trovare il tempo per godermi questo meraviglioso, avvolgente,  bagno di amore.

Per quel che mi riguarda (lo so sono privilegiata a poter scegliere ma sarebbe anche ipocrita se io fingessi di vergognarmi) essere ‘ricchi’(cioè vivere col proprio lavoro e non avere problemi pressanti)  – oggi –  è potere disporre del proprio tempo unicamente per se stessi, fermarsi.

E poi, soprattutto, non è necessario il massaggio thai ma  scoprire la possibilità/capacità di liberare la mente, nel silenzio, nell’immobilità assoluta.

La produttività dell’ozio, non  più vizio ma – appunto – ricchezza e  forza interiore.

Predico bene io, ma il mio  tempo spesso è tiranno e il blog me ne ha rosicchiato una  fettina. Però diciamo che ha anche  allargato molto piacevolmente la mia sfera affettiva (bontà vostra!)ed ha allargato il mio mondo di conoscenze.

Insomma, tornando ‘a bomba’,  grazie alla generosità e alla sensibilità di una amica ho scoperto un altro vizio che intendo assumere come mio.

 “Stretta la foglia, larga la via..dite la vostra che ho detto la mia”.

 

 

34 thoughts on “Un M(a)essaggio Thai

  1. anonimo ha detto:

    Fai proprio venire voglia di farsi fare un massaggio…..
    per quanto mi riguarda la mia esperienza in massaggi (ricevuti) è modesta…ho una amica che fa massaggi shiatzu.
    Anch’io avevo regalato per un compleanno a mia moglie una serie di massaggi… Ebbene una volta ho voluto provare …….Me l’ha fatto una sera a casa sua, e dopo il massaggio ci siamo fermati a chiaccherare per un po’ per cui sono arrivato più tardi….
    Ebbene da allora in poi veto assoluto….:-)

    Ciao!

    Marcochesedovessetradirelamogliecertononandrebbeconunaamicasingledicendoloallamoglie

  2. sherazade2005 ha detto:

    Marco

    quello che non ho detto per nn allungarmi troppo è che noi entravamo e un baldo giovane, forse della tua età, usciva.
    Visibilmente soddisfatto.

    Credo, davvero, soprattutto in questo momento un po’ pressante per l’arrivo di Pietro dovrete tenere ben saldi i remi e questo – credo – sara’ possibile concedendovi e ritagliandovi reciprocaMENTE degli spazi anche minuscoli ma solo vostri.

    Quando tonano a casa i due?
    Posso fare un po’ ma madrina virtuale (galeotto il Gpdo’ day e chi lo assolse?).

    sherypensagliuominitalmentestranichetradirebberosenzaragionequasingenuaMENTE

  3. madkaine ha detto:

    bel post …
    ma ecco … vedi alla fine hai spiegato al contrario come mi sento sempre.

    “pesante”… dentro. stanco. oppresso.avrei voglia di leggerezza di spensieratezza ma nn riesco a trovarla.

    a volte mi sembra che anche gli altri vogliano solo trascinarmi sempre + in basso … a volte seto di essere io a non riuscirci più.

  4. sherazade2005 ha detto:

    Maddy

    se preferisci te lo scrivo in privato, ma non è un mistero che io ti voglio bene e per ragioni che mi sembra averti detto fin dai tuoi primi sfoghi
    sul blog.

    Senti, facciamo cosi’.
    A settembre c’è a roma la NotteBianca,

    Se vieni mi porti a spasso. Alla mia età c’è bisogno di un baldo giovane
    che mi sorregga alle 5 del mattino :=)

    sjerAlchynsistemolto

  5. sherazade2005 ha detto:

    ps
    e sto pure addiventà cecata…

  6. Rudiae ha detto:

    Uhmmm
    che goduria…
    altroché gododay!
    io mi sono appena modestamente AUTOmassaggiata con la Nivea (quella densa del barattolone) giusto per ridar vita ad una pelle ormai troppo abbronzata e secca di sole e salsedine!
    baciUNTI

  7. anonimo ha detto:

    Ciao splendida fra le splendide…anche io voglio un bel massaggio!!! uffi… ;-)…
    Hai ragione , quando si cambia piattaforma si perdono tanti amici, sembra incredibile ma è cosi, ogni piattaforma è un isola e ogni blogger un suo abitante e si guarda sempre con sospetto chi viene da fuori…se no non si spiegherebbe un certo tipo di comportamento…un bacione mia carissima a presto..Giò

  8. anonimo ha detto:

    Mi sono dimenticata di firmarmi..bacio Giossi

  9. sherazade2005 ha detto:

    Ru’

    capisco molto bene il senso di rigenerazione della nivea anche se preferisco quella fluida.

    Capisco anche tu vada di corsa
    eppure..oltre al ‘massaggio’ c’era anche un ‘messaggio.

    sherazade

  10. sherazade2005 ha detto:

    gio’..

    ti eri firmata ;=)!!!
    come state lassu’? qui si moooore.
    Un massaggio tu dici?
    I tuoi racconti sono dei veri e propri ma(e)ssaggi per me e chi ti legge non è possibile che su di te scivolino via.

    Sul discorso del blog , la pensiamo uguale.
    Vuol dire che tante sbandierate amicizie erano solo pseudoamicizie.
    Ma poi il discorso è lungo e mi sembra ce lo siamo fatti su blogger.
    molta autoreferenzialità.
    Credo sia un po’ la ragione che molti aprono e – delusi – chiudono o cambiano piattaforma.
    Sinceramente ci sto pensando sempre piu’ spesso.

    Come vedi lo sfogo è venuto immediato.
    Un bacione cara amica.
    aury

  11. madkaine ha detto:

    alle 5 del mattino ???? ok … meno male che in due forse si riesce a stare in equilibrio forse …

    ps: dobbiamo conoscerci meglio xchè incredibilmente temo tu possa vaere una visione troppo positiva del sottoscritto … guarda che 5-6 assieme non le regge nessuno sai ?!?

  12. anonimo ha detto:

    decisamente un vizio da coltivare buon inizio di settimana

  13. Rudiae ha detto:

    Cara…
    avevo colto anche il messaggio del massaggio…
    quindi?

    devo commentare per forza anche quello?…mah?!…ogni tanto ‘ste tiratine d’orecchie!!!!…saranno gli effetti benefici del massaggio???!!!!

    baciRILASSANTIeABBRACCIgiàRILASSATI

  14. KatherineM ha detto:

    Solo a leggerti ci si sente già più rilassati!
    Buona giornata!
    Ho sentito che dalle tue parti fa piuttosto caldo!

  15. aglajaGE ha detto:

    Letto di sera, il tuo messaggio vale un massaggio! 😀

    Davvero: ad ogni parola mi pareva di sentire i benefici effetti delle mani rilassanti sulla mia pelle. Che meraviglia!

    Mi sa che alla prima occasione mi concederò anch’io tale benessere 🙂

    Ciao!
    Aglaja

  16. stazionetermini ha detto:

    Mentre leggevo il massaggio mi rilassavo….è possibile mai? ciauf è staro…rilassante lòeggerti stamani
    t’aspetto per il caffè

  17. anonimo ha detto:

    Non mi attira molto il massaggio ayurvedico, ma quello shiatsu è ottimo, l’ho provato e ti rimette davvero al mondo, se ho ben capito quello che hai fatto è un mix, varie tecniche volte al benessere della persona e da come ne parli dev’essere davvero efficace. Tra tanti soldi buttatti quelli per un massaggio sono soldi spesi bene, fa bene al corpo e alla mente.

    -Ombra-

  18. sherazade2005 ha detto:

    Si ombretta

    è’ un “mix” sicuramente molto efficate. Ho scordato di dire che esiste anche una versione ‘parziale’
    curativa mirata ai dolori di postura e piu’ precisamente cervicali.

    A questo tipo di massaggio ricorrero’ senza se e senza ma
    appena il brutto tempo e l’aria fredda sul motorino mi avranno
    ‘incriccata’ dolorosamente.

    Calduccio eh? Beato te che lavori ;=)

    sherancoraferiale

  19. sherazade2005 ha detto:

    Cara Stazione,

    ho evitato la “tua” zona in questi giorni di gran caldo malato.

    Aspettiamo settembre e oltre il caffe’ pure il cappuccino…una volta offri tu una volta offro io ;=)

    sherarrivalbinarioinsosta

  20. sherazade2005 ha detto:

    Farfalla Aglaja

    mmm chiudo gli occhi e..ancora adesso sento riaffiorare la sensazione di benessere.
    Mi fa piacere ch sia riuscita a trasmettervela.

    sheraunbacioleggeroleggeroquasimpalpabile

  21. sherazade2005 ha detto:

    cara Ru
    dulcis in fundo
    nulla va fatto “perforza”
    ma chissa’ perchè (o meglio si) a volte nelle persone che più ci sono care si (mal)pongono aspettative altre.

    sheradispiaciutaxilT9senzatraduzione

  22. Rudiae ha detto:

    Aspettative altre?…
    Shery… help me!
    sarà pure che il troppo sole comincia a farmi male (a una certa età!!!)… ma non comprendo! uffa…

    rloblrmi di T9 anche con il pc??

    ;-)))))

    bacisalati di bagno in grotta rilassante quanto un massaggio… ma gratis!!! ;P

  23. Rudiae ha detto:

    …cacchio, dico a te!
    e io che scrivo???
    “problemi”…volevo scrivere “problemi”…
    baciERRATAcorrige

  24. aglajaGE ha detto:

    Rudiae scripsit: “bacisalati di bagno in grotta rilassante quanto un massaggio… ma gratis!!!”

    Ah.. quell’ultima parolina tanto cara alle orecchie genovesi.. rende ancora più efficace il rilassamento! ;-DD

    Shera, Peter in sottofondo! WONDERFUL!!!

    A.

  25. KatherineM ha detto:

    e brava! Vedo che ormai con il template sei diventata un portento…tra un po’ dovrò chiederti lezioni eheheheh!

  26. nesia ha detto:

    A leggerti mi fai venire un’invidia. Da noi solo massaggi montanari doposci, ahimè.saluti nesia

  27. nataasettembre ha detto:

    Assolutamente simpatica, serena settimana

  28. gianni ha detto:

    Scovato nel passato!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...