TU sei tornato.

inspiegabilmente come la prima volta hai sentito il mio pianto e sei arrivato.Mi hai cullata come una bestiolina tremante col suono della tua voce. Non so cosa tu dicessi ma io ho pianto, Ho pianto fino a sentirmi liberata e leggera, fino a respirare a pieni polmoni.

Tu ancora hai trovato la strada del mio dolore.No more tears: questo lo ricordo. Come in quella poesia che mi dedicasti tre anni fa.

No more tears. Prometto chiudendo gli occhi e sentendo il tuo sguardo attardarsi su di me.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...