araba fenice..

E’ passata la pasqua. E’ finita,  ed ora mi sento liberata anche da questa necessità di apparire inutilmente festosa. A comando catapultata in un’atmosfera buonista che alla fine mi ha anche un po’ preso la mano: è così piu’ semplice seguire l’onda. panta rei (senza i necessari passaggi filosofici : semplicemente tutto scorre).

In questi giorni non voglio pensare: devo "ri-pensare" parte della mia vita. Nooo! non è tempo di bilanci semplicemente, come ho sottolineato in un commento in ‘campo altrui’  le cose belle (o brutte, per fortuna)  hanno una loro scadenza fisiologica. si deteriorano o rinascono.